12.12.06

Analisi di un Wii (parte terza) -hardware, software e riflessioni-


La prima cosa da dire sul Wii è che è tremendamente divertente.
Il che, probabilmente, è il miglior complimento che si possa fare a una macchina da gioco.

I giochi in bundle (la collection di Wii Games) dimostra tutte le capacità ludiche della console Nintendo e la piazza sul gradino più alto del podio dei party games.

Ma visto che non si hanno sempre gli amici a casa e che è molto probabile che la macchina venga fruita principalmente da soli, cosa rimane di questo Wii?
Una macchina interessante che vede nel suo sistema di controllo la sua ragion d'essere principale.
Affrontare le piante carnivore di Zelda spada alla mano, brandendola con il Wii Remote è un'esperienza nuova e divertente che, al pari dello stick del Nintendo DS, potrebbe rivoluzionare il nostro modo di giocare.
Ma se sotto il profilo ludico il Wii convince pienamente, è sotto quello della potenza nuda e cruda che lascia perplessi.
Da proprietario di un Game Cube non posso non notare che la nuova console Wii non sembra così più potente del vecchio cubetto... per capirsi, Resident Evil 4 per Game Cube vanta ancora oggi una grafica migliore del nuovo Zelda per Wii.
Certo, Resident Evil 4 è il culmine della parabola del GameCube mentre Zelda è un titolo di lancio (oltretutto inizialmente sviluppato proprio per il Cubo e solamente poi convertito per il Wii), però è pure innegabile che proprio Zelda sarà il gioco che il 90% degli acquirenti del Wii si porteranno a casa insieme alla console e che in qualche maniera la rappresenta.
Se prendiamo in esame il solo versante grafico/fisico di Zelda e lo confrontiamo con un Gears of War per 360, non può non risultare evidente il divario di potenza che intercorre tra le due macchine.
Nulla da dire su Zelda come gioco: è il solito incredibile capolavoro e viene esaltato dal nuovo sistema di controllo... ma graficamente proprio non è nulla di impressionante.

Del resto la Nintendo ha dimostrato che non è la potenza della macchina a fare la differenza ma i suoi giochi.
Non a caso il DS ha stracciato la PSP.
Però c'è pure da dire che se il Nintendo DS è senza dubbio meno potente della PSP, rimane comunque un enorme miglioramento rispetto al vecchio Gameboy Advance.
Nel caso del Wii, invece, si ha l'impressione che non ci sia questo enorme divario tra la nuova macchina Nintendo e il vecchio Gamecube.

In sostanza, per quanto trovi oscenamente divertenti i giochi per il Wii, non posso cancellare l'impressione di aver comprato nuovamente un Gamecube.
Un Gamecube più piccolo, più bello, più versatile, con un nuovo sistema di controllo e l'implementazione di Internet... ma pur semre un Gamecube.

Probabilmente alla Nintendo non interessa nulla delle mie perplessità.
Io non sono il pubblico di riferimento a cui la casa della grande "N" vuole arrivare.
Il Wii è pensata in primo luogo come macchina per le famiglie (e in questo è pieno erede della famiglia Nintendo Famicon, le console più vendute al mondo) e non certo per un pubblico di hardcore gamers... ma sul serio i giocatori casuali si lasceranno sedurre da un geniale sistema di controllo e da una devastante giocabilità e non dalle ben più appariscenti prodezze grafiche di 360 e PS3?

Io, dal canto mio, sono felice dell'acquisto e conto di giocare parecchio con il mio Wii... ma ho l'impressione che nella mia testa la nuova macchina-gioco della Nintendo rimmarrà sempre "la seconda console", una macchina che può esistere solo se affiancata a qualcosa di più performante (nel mio caso una 360).

12 commenti:

Raul Lebeau ha detto...

Secondo me esageri negativamente... il wii come potenza dovrebbe stare sopra la vecchia xbox e ps2...

se consideri la grafica di roba come halo dovresti pur capire che proprio una mkerdina non è..

poi scusami, ma io nn vedo nella grafica tutta questa importanza. Certo, se un gioco è bello da vedere mi piace, ma non è l'unico nè il più rilevante dei fattori...

Sarà che sono della vecchia scuola per cui non mi lascio impressionare dalla grafica, ma credo che questo wii se ben supportato spaccherà sia in multi che in single.

E poi con wiisport mi ammazzo dalridere e non oso immaginare IL gioco di SW....

RRobe ha detto...

L'ho detto, è divertente e probabilmente avrà dei grandi giochi e sono contento di averlo comprato.
Ma graficamente proprio non ci siamo.
Zelda è più brutto di Resident Evil 4 per il Cubo.
Ha pagato 250 e passa euro per una macchina che, a livello di potenza, non sembra nulla di più di un Cubo che già avevo.
Spero che sia "colpa" di Zelda e di come è stato sviluppato... ma anche gli altri giochi usciti non è che impressionino a livello estetico.

Anonimo ha detto...

Dentro di te ti brucia di non avere preso Red Steel e aver intrapreso così un avventura tra duelli alla katana e sparatorie.
:-P gnè


SLUM :)

RRobe ha detto...

Tanto su Red Steel, nonostante le orrende recensioni, cederò :|

Flavio ha detto...

Comprerai anche una PS3 o hai qualche riserva a riguardo?

I giochi del Wii sono in formato DVD classico o la Nintendo ha commesso di nuovo l'errore di scegliere un supporto "sfortunato" come le cartucce del N64 o i minidisc del cubo?

RRobe ha detto...

Sono su DVD classico.
Sulla PS3... aspetto che cali e che esca qualche gioco interessante.
Non ho questa gran passione per le macchine Sony, non ho comprato una PS2 in favore di Xbox e GameCube e ho regalato la mia PSP, tenendomi stretto il Nintendo DS, però è innegabile che la PS£ sembra davvero proiettata verso il futuro.
Vedremo.

Anonimo ha detto...

Eheheh! Un gioco con katana e mitraglietta deve essere tuo a prescindere dalla sua bellezza!
E poi da quello che ho letto non è un capolavoro ma nemmeno una merda. E poi hanno messo in cantiere pure un secondo episodio. Vorrà dire qualcosa! Slurp!


SLUM

Anonimo ha detto...

Ciao rorbe, giokant qui.
sulla grafica hai ragione. Ma ti ricordi i titoli di lancio di xbox o di ps2 o di 360?
ci vuole un po' di tempo affinche' gli sviluppatori creino giochi e imparino a saper usare la grafica della console.
Io ho fiducia.

Zelda era per GC.

Rau Lebeau ha detto...

rrobe, red steel l'ho comprato, se vuoi info mandami pm sul phoro.

asd non mi hai addato sul wii... non ti sono simpatico... :(

Curioso ha detto...

Wii è dichiaratamente meno potente delle altre macchine next-gen ma indubbiamente più potente del Cubotto. Facile che il problema "grafica" sia legato soprattutto al gioco, sviluppato per Cubo e già per esso non al top. Basta ricordarsi Ethernal Darkness, gioco a mio avviso splendido ma che confrontato graficamente coi suoi coetanei per Cubo risultava al limite dello scadente. ;)

Non disperar, di un giuoco a mezzanootteeeee ... se c'è la luna non disperaaaaar ...

SasukeUchiha ha detto...

ciao...volevo dirti che hai fatto un ottima analisi...
purtroppo mi devo scostare dalla tua opinione "la gente si butterà sulla grafica ps3/x360"
se la gente vuole divertirsi (davvero!!) e provare un'esperienza di gioco davvero nuova.. la ps3 e l'x360 nn sono affatto adatte... non danno nulla di nuovo se nn una grafica ultra realistica...(che a mio avviso non è quella la base del divertimento...) poi un piccolo appunto...gears of wars, è un bel gioco..ma a quanto pare è stato un po sopravvalutato o commentato solo per la grafica... i nemici da quanto ho sentito..sono molto stupidi...)
cmq sia.. il wii è una macchina che sta dando il minimo... in futuro vedremo di cosa è davvero capace..(e ne sono sicuro sarà una scalata alla vetta...)
ciao a tutti

Raistlin ha detto...

Probabilmente hai centrato un solo dubbio realmente difficile da prevedere. Il Wii è per avvicinare anche i non giocatori e recuperare i casuali, ora il dubbio è "in un paese commerciale come il nostro, la novità e curiosità avrà tra i casual più giovani il sopravvento sulla grafica?" Normalmente risponderei di no, ma la giocabilità così innovativa può farcela davvero. Riguardo la grafica, no ti devi preoccupare, tutti i titoli di lancio sono inferiori alle capacità reali della console, in più zelda come hai detto tu è una conversione di un gioco del cubo. Per quando non graficamente potente come una PS£ o X360 (dichiaratamente da nintendo), il Wii è molto più potente del Cubo, quindi dai loro solo il tempo necessario che i primi giochi della Ps3 sono molto più deludenti ora come ora.