29.12.06

Il respiro del Leviatano.

All'ultima Lucca, Massimo Carnevale e Riccardo Burchielli hanno dormito nella stessa stanza del country club che ci ospitava.

Massimo ha il sonno leggerissimo.
Riccardo, no.

Visto che Massimo è un ragazzo dal cuore d'oro ma dalla mente malvagia, ha deciso di riprendere la causa della sua insonnia lucchense a riprova dei patemi subiti.

Dato che il blog di Massimo è un blog serio, il valente copertinista e disegnatore mi ha chiesto di ospitare tale prova su questo spazio.

Chi sono io per dire di no a Massimo Carnevale?



Riccardo, pigliatela con il piccoletto che io non c'entro nulla, questa volta.

10 commenti:

Anonimo ha detto...

Allora...
A parte il fatto che mi sono ammazzato dalle risate e che il mio tatuaggio risalta fiero e potente, bisogna dire a mia discolpa, che in quelle sere non si andava a letto senza aver bevuto qualche (4-5) birre!!!! Ora... che il buon massimo abbia il coraggio di postare il filmato anche sul suo blog!

p.s. siete le solite merde! :lol:
p.p.s. avrete notizie dai miei avvocati!

Riccardo B

Riccardo Torti ha detto...

Minchia che trombone!!!
Riccà ma come diavolo dormi?

emo ha detto...

al primo ronfo sono morto, al secondo son resuscitato.
la colonna sonora è meglio di quelle di Isaishi per Kitano.

Gigi Cave ha detto...

quando uno ronfa così si dice che è "il sonno del giusto".

ausonia ha detto...

allora sono un giustissimo, perché ronfo molto peggio del burchie!!!

jelem ha detto...

ahahahahah!

Randall ha detto...

Signore Onnipotente! XD

Salz ha detto...

"Una persona saggia ha qualcosa da insegnare anche quando dorme"

-Seneca-

Riccardo, sei unico!

Melo! ha detto...

dovreste sentire mio padre..quello e' russare..
cmq la canzone e' stupenda, penso sia quella del film the departed, ''i'm shipping up to boston''

JCondor ha detto...

Già immagino l'accanito lettore di DMZ che cerca su youtube interviste e anticipazioni...
Grande Burchie!