14.2.07

Imbarazzarsi per empatia...



Avete presente quando capita di guardare qualcuno che fa qualcosa di discutibile e ci si sente imbarazzo per lui?
Ecco, stavo guardando la televisione e questa sensazione mi ha assalito.

Aldilà della protagonista e di quello che (non ) ha saputo esprimere, aldilà di un gigante del fumetto mondiale messo a fare il caricaturista di Piazza Navona in mezzo a un secchione, una pupa e una pornoattrice, aldilà del qualunquismo sui fumetti in genere e della discutibilità degli opinionisti... ma quello in abito adamitico era davvero Capone?