24.3.07

Home Sweet Home



Entrato. Smontato. Buttato fuori.
Non sono più un cyborg e un po me ne disiace perché faceva figo.
Credo di aver battuto qualche record di velocità.
Note sorprendenti: sono quasi in forma a parte il fatto che non riesco a parlare (amici e conoscenti ringraziano) perché m'hanno mezzo tumefatto la gola con tubi e tubercoli e mi sono preso un banale raffredore per essere uscito in balcone per fumarmi una sigaretta appena mi sono svegliato dall'anestesia.
Vabbè, mi rimetto al lavoro.