27.3.07

Messaggio di servizio.

Fabry, piantala.
Questo non è Manicomio.
Piantala o alziamo il livello della guerra e qui ci finisce il tuo nome e cognome, il tuo numero di telefono, la tua professione e la tua faccia.
Altro che nick ballerino, clone malvagio e quanto altro.

9 commenti:

RRobe ha detto...

Questo è il primo avvertimento.
Non ce ne saranno altri.
Posta ancora un commento e ci sarà la tua foto e il tuo nome.
Con la faccia che hai, io non correrei il rischio.

Prof. Falken ha detto...

ah ma era fabry zio tibia?

che discolo!

RRobe ha detto...

Ma poi, chi volevi che fosse?
Malato (il cuore ballerino di Fabry), ossessionato da me (perché gli ho "rovinato il suo bel forum"), incapace di capire dove sta il limite tra lo scherzo goliardico e la stronzata... e poi, usava tutte le tecniche di Manicomio.
Quando è arrivato al copia e incolla del tormentone, non ho avuto più dubbi.
Uno dei Bolzoni Bros.

Riccardo Torti ha detto...

ha...amico vostro? è venuto a cagare anche sul mio blog...è una lettura consigliata

RRobe ha detto...

Amico?
No.
E' uno di quelli di Manicomio.
Uno dei dinosauri. Razza estinta che oggi si lamenta perché il suo forum non è più quello d'un tempo.
E' pssessionato da me, vai a capire perché.
Son pure amico (virtuale) di quel pazzo del fratello.

Diciamo che Fabry è un tipo particolare: se lo fai incazzare (è facilissimo) ti manda le foto di proiettili e roba così.
Abbaia ma è innocuo (in quanto incapace et impotente).

Prof. Falken ha detto...

in effetti l'uscita sulla sedia a rotelle fatta sul blog di riccardo torti è da fabry :asd:

Riccardo Torti ha detto...

si che tristezza immensa che mi fa...ma lasciamo perde va

Starsky ha detto...

Spero che questa telenovela sia finalmente conclusa.

asbadasshit ha detto...

Pensa che il mio troll del tempo che fu era messo persino peggio del tuo e nemmeno una volta identificato si è davvero tirato indietro. Il guaio è che sotto nome "ufficiale" bazzica ancora Cravenroad7. Però è talmente un poveraccio che ho lasciato andare. Un secondo troll, invece, insospettabile e popolarissimo padredifamigliabravapersonaamicodiautoriecc. ha rischiato sul serio il linciaggio, una volta beccato. Dal nostro stand mi risulta che ora giri alla larga. Potrei rifletterci pensando a che persone terribilmente infelici siano, che nullità ammanta le loro vite ecc. Ma temo di avere esaurito le risorse di comprensione una decina d'anni fa.