1.3.07

Perplessità...



E' dal qualche tempo che circola lavoce della nuova serie di Dylan Dog che dovrebbe esordire questa estate.
Sul forum di Craven Road se ne parla da mesi e potete leggerlo QUI.
Ora la news, in versione quasi ufficiale, è arrivata su Comicus, la trovate QUI.
Ve la riporto per comodità:

"Le sempre più insistenti voci di una nuova collana dedicata a Dylan Dog, il famoso indagatore dell'incubo di casa Bonelli, trovano ora conferma su ComicUs che in anteprima vi svela alcuni informazioni provenienti da fonti certe ed attendibili:
- il titolo e la periodicità della collana non sono ancora noti, anche perché il progetto è decollato da pochissimo
- le storie saranno di 32 pagine ciascuna
- il primo numero uscirà ad agosto 2007
- fra gli autori coinvolti nel progetto c'è Roberto Recchioni
- ogni numero sarà a colori"


Ovviamente nel forum correlato a CUS se ne sta parlando.
QUI.
Ora... mi spiegate come si è fatto a passare da quello che è il comunicato di CUS alla nozione che la Bonelli sta per fare un albo di 32 pagine all'americana?

13 commenti:

Giovanni Gualdoni ha detto...

Non per fare il pignolo, ma dato che si parla di colore, vorrei far notare che nell'immagine di Dylan che hai pubblicato c'è un errore di colorazione. Se si guarda sotto la manica destra di Dylan (la sinistra per noi che guardiamo) si nota una zona grigia che invece dovrebbe essere verde, essendo il proseguo dello schienale della sedia che, in quel modello, arriva giù fino al sedile. Augurariamoci quindi che in questa "ipotetica" e già tanto discussa nuova serie l'attenzione per il colore sia uguale a quella che si da per storia e disegno! :)

RizzK8 ha detto...

mi sa che tu ne sai più di quanto si dice che tu ne sappia :D

Hytok ha detto...

Beh... ho scritto il mio commento nel post "Mantova" prima di leggere su ComicUS, quindi la mia frase non ne era influenzata... diciamo che, a quanto ne so:

-colore
Non tipico del fumetto italiano nè del manga, riconducibile al francese e all'americano.
-32 pagine
Non tipico del fumetto italiano nè del manga nè del francese, riconducibile all'americano.

Ok, non avevo pensato all'antologico di (la sparo) 5 storie da 32 pagine ad albo, magari trimestrale, ma sinceramente io preferirei lo spillato mensile in formato Marvel di 32 pagine. Poi, se lo scrivi te lo comprerei pure sui rotoloni della Scottex Casa. ;-)

RRobe ha detto...

No, non mi riferivo a te Hytok.
E' che su CUS parlano proprio di albertto all'americana.

per Giovanni: :asd: (che nel gergo forumense di Manicomio è una risata alla Matlley).

Anonimo ha detto...

32 pagine? O__o

pro: innovazione
contro: sanno di poco, ma magari e' perche' non mastico gli albi americani.

da provare

Name

RRobe ha detto...

Oddio.
Non sarà di 32 pagine.

mattev ha detto...

Bellissimo l'albetto all'americana!
...scherzo!

il.Benci ha detto...

e se poi si fa 32x3 si arriva a 96 + qualche pagina di note e si arriva ad un bonelli classico...
quindi quel che uscirà, sarà... però sono adorabili quelle peculazioni su cus :)

jelem ha detto...

ahahahahah!!! :asd:

Sono d'accordo col Benci (anche perché l'ho scritto prima sul forum CUS).

Anonimo ha detto...

boff, cambia poco, sempre che le storie saranno di 32 pagine.
vedremo

Name

brian-GraphiCat ha detto...

ancora dylan dog? BASTA!!!! pero' se DAVVERo lo scrivi tu quando torno in itali gli do un occhiata.

non piu fan delle testate bonelli...leggo dampyr ( ogni tanto) e john doe. PS qui oltremanica mettono la pubblicita' in mezzo alle pagine dei fumetti, dio quanto lo odio.

Anonimo ha detto...

Sono tutti ansiosi di dire che Bonelli fa albetti all'americana... per noi italiani vale sempre il concetto del "fatto come lo fanno gli altri=fatto meglio". Domanda concreta: ma chi se ne frega degli albi da 32 pagine a colori?
(tranquilli, l'ho capito che non li fanno :P)
-Brendon

Marco Rizzo ha detto...

perché roberto? Perchè sono dei nerdacci! :D
e come ogni persona innamorata, sentono e capiscono solo quello che vogliono sentire e capire!