6.3.07

E tutti giù.




Polvere e teschi
giocattoli in soffitta, missili in cantina
E' la gita delle medie per la banda degli orfani
Un viaggio verso la notte o solo verso casa
Come colonna sonora, il rumor d'ossa che guerreggiando si consumano
femore e perone, tibia e rotula, zigomo, e mandibola, parietale e temporale
Cozzano le une sulle altre, si ritiriano, si concupiscono e si respingono, vanno alla carica e ripiegano
Se ballino o guerreggino è difficile dirlo
In generale si fanno un gran male, con tutti quegli spigoli

La distanza che separa l'apparire dall'essere, è meno di 65 kg.
Se salto un solo pasto pasto, sono fottuto.

E' dfficile stare a mezza via, tra il bianco luminoso dei riflettori e quello ospedaliero delle corsie
Sulla mia tomba c'è il fantasma delle cose non dette e di quelle non fatte
Quel bastardo di uno spettro sta ballando una strana danza
forse una giga
C'è un concerto nella mia testa questa notte
e io non conosco neanche una canzone

Il film della mia vita voglio che venga proiettato in 9mm (parabellum)
Se potessi vedermi su quello schermo d'argento, mi chiederi cosa cazzo ho da sorridere.
Come uno scemo, oltretutto.

7 commenti:

asbadasshit ha detto...

L'aria di Milano ti fa male, lo dicevo io...

Anonimo ha detto...

non fare il Jim Morrison...

RRobe ha detto...

Perché no?

comiz ha detto...

cos'è una madibola!?

pic

Prof. Falken ha detto...

oddio l'immagine che amarcord!

Bapho ha detto...

L'immagine è una radiofrafia del cranio, vero? :asd:

Anonimo ha detto...

..perchè non fare il Jim Morrison?
perchè assomigli a Lemmy vedendo le ultime foto...
:)