29.5.07

Preparativi













Non chiedetemi a che serve lo spago. Mi hanno detto solo che devo portarmelo dietro assolutamente.
Devo ancora trovare un paio di scarpe adatte e poi sono praticamente pronto.

28 commenti:

Anonimo ha detto...

accendino, ago e filo rosso per le vesciche :-)

Wally ha detto...

Pur non conoscendosi, se passi da Catania un arancino posso sempre offrirtelo.

Melo! ha detto...

allora mi accodo e se passi da catania io ti offro una granita!!!
eh lo so, noi siciliani siamo molto ospitali!
mi piace moby dick, lo sto leggendo in questi giorni per la prima volta(mea culpa)

Davide ha detto...

Bello lo zaino!

ausonia ha detto...

ma vai in iraq?

Oath ha detto...

Lo spago serve a tutto.

Ti salta un bottone dei pantaloni? Taaac!
Devi stendere i panni? Taaac!
Ti si rompe lo zaino? Taaac!
Devi costruire una zattera? Taaac!
Dei distrarre un grosso felino? Taaac!
Sei nel bosco e devi costruire un'ingegnosa trappola per piccola selvaggina? Taaac!

McGyver in una puntata con spago e fango ci costruiva un Boeing747 e aiutava gli ebrei a superare il mar rosso.

Armaduk ha detto...

Ecco QUI!

Prof. Falken ha detto...

e poi con lo spago ti ci puoi sempre impiccare se non riesci a "trovare te stesso"

LoSpazioBianco ha detto...

Hai un asciugamano, l'importante è quello! :)

Slum ha detto...

Ti giuro non avendo riconosciuto a prima vista gli acquarellie non notando il pennello per prima cosa ho pensato: "e quanto pensa di trombare?".... mi sembravano preservativi! :-P

IL GABBRIO ha detto...

non dimenticare accendino e sigarette....!!!

jelem ha detto...

Perché i colori?
Vedi che ti ricordi di essere ANCHE un disegnatore! :-)

Skiribilla ha detto...

Tutti gli oggetti hanno un aspetto molto nuovo e pulito.
Chissà le trasformazioni, durante il viaggio...

Jacopo ha detto...

Mitico Pazienza.....

Jacopo ha detto...

Ah rrobe, nemmeno noi ci conosciamo, ma Giacomo (Bevilacqua)sa quanto ti stimo.. Se passi da Lecce, ad ospitarti si fa sempre in tempo.. Buoni ultimi preparativi..

Anonimo ha detto...

Ehi, amico... non vedo le mutande...
Visto che passi anche da Firenze sono un pò preoccupato...

:lol:

ricxx

QSJesus ha detto...

se posso dare un consiglio cartaceceo: Così parlò Zarathustra, io me lo porto sempre nei miei viaggi, che siano semplici voli della mente che effettivi allontanamenti da Roma ...

Andrea ha detto...

e no,ragazzi!l'ho invitato io per primo a Catania,non è giusto!!!ma che bella community catanese che c'è!!!

Fabrizio ha detto...

Ok, a occhio e croce non credo avrai voglia di tornare a Torino

brian-GraphiCat ha detto...

ma allora dici sul serio?










hai dimenticato la katana...in assenza una shinai ( o come si scrive...)

RRobe ha detto...

Per ora il programma è:
un paio di giorni a Milano per il concerto.
Poi Como, Torino, un salto a Roma di un giorno per un matrimonio, poi mi sposto intorno a Venezia per un altro concerto, poi in toscana per il terzo concerto e, i primi di luglio, in Sardegna. Dalla Sardegna in poi, vado a braccio.

QSJesus ha detto...

quindi SE al gods of metal ed all'Evo, vedrai uno con una maglietta dove sopra ci sarà scritto: quicksandjesus argentato su base nera ... bè malmenami pure ;)

sherlock_tschiocciolayahoo.it ha detto...

Beh, naturalmente l'unica cosa DAVVERO fondamentale è l'asciugamano! :-)
Ovviamente detto da uno che non muove mai il culo da casa (peggio di Arthur Dent prima del ... piccolo problema).

Sherlock

P.S.: se nel tuo vagare passi da Trieste sarò lieto di fare da guida indigena, per quanto posso, alla "rock-star del fumetto", come ti chiama il tuo "amico" Infinito :-)
P.P.S.: quasi peccato che l'han bannato da Comicus, mi divertiva lurkare i vs battibecchi :-)

Starsky ha detto...

@ rrobe
occhio a fili e caricabetterie vari. E' la classica cosa che si dimentica all'ultimo minuto.

@ sherlock
più che battibecchi mi sembravano dei veri massacri dialettici. Infinito provava a mettere in difficoltà il suo interlocutore, ma veniva puntualmente sbriciolato dalle argomentazioni di rrobe. :)

slum ha detto...

occhio a non lasciarti la testa a casa...

Libero Assassino ha detto...

Anche Zio Paperone aveva uno spago quando è andato via da Glasglow. Ed una saponetta.

Cambiando discorso, ma rimanendo sempr ein tema, non dimenticare l'asciugamano (Guida Galattica Per Autostoppisti Docet)

Saluti e baci da Bellatrix

Libero "Spaces Invaders" Assassino

il matta ha detto...

ma quanti siciliani che ti adorano!! :-o
Cmq, visto che lo sono anche io, ma di Palermo, e visto che forse in piena estate sarò in periodo sabbatico, puoi fare un salto dalle mie parti. Io sarò spaparanzato su qualche spiaggia a riflettere sulla mia via del Bushi.
Se ti va, fai un fischio via blog.
Si percorrerà insieme parte di quella via che, da una spiaggia all'altra, ci concederà, si spera, una qualche illuminazione.
Che McGyver e Caine siano con te!

Vax ha detto...

Dove vai? Nella foresta?