18.5.07

W.A.S.P. -dominator-


Il nuovo, e a lungo rimandato, album dei W.A.S.P. è un ritorno alle origini che per uno come me, che letteralmente adora i primi album della band, non può essere che bene accolto.
Heavy Rock duro e puro, chitarrone strabordanti (Doug Blair), impietosi giri di basso (Mike Duda), batteria solida (Mike Dupke),voce nasale ora calda, ora graffiante ma sempre sopra la media del magnifico Blackie Lawless.
Il disco è un concetrato di critiche al governo Bush e alla sua amministrazione guerrafondaia, testi acuminati e incisivi, privi dell'ironia dei W.A.S.P. del primo periodo ma cattivi e diretti.
Un disco che mescola le origini folli e aggressive del gruppo con l'attitudine più introspettiva del secondo periodo.
Riff semplici, diretti e aggressivi si mescolano a momenti più articolati e melodici, fondendosi con testi che, abbandonata la vena "leggera" degli anni '80, si cimentano in una disamina piuttosto critica degli stati uniti.
Tra i pezzi da segnalere, l'opening "Mercy" e la impietosa "Burnig Man".
Da avere.

8 commenti:

makampo ha detto...

Devo averlo assolutamente....mitici WASP!!!!
spero sia bello i primi album...lo voglio...lo avrò!!!

Antonio

foolys ha detto...

1 solo commento per i wasp? COOOOSA??? però almeno è di antonio :D

Alex "AxL" Massacci ha detto...

Ma ancora sono vivi?!non l'avrei mai detto...RRobe passa da me quando vuoi sentire un po' di musica bbbuona ^______^

Nonno Metallo ha detto...

Qualche mese fa

RRobe "non lo li voglio nn mi piacciono!
NM "guarda che se io nn ne sopporto la coattanza, a te vanno bene"
RR "no, li conosco, mi fanno schifo!"
NM "proba a sentirti il primo..."
RR "non vojo!"
NM "fallo per il nonno, guardati almeno i video..."

lol

prima o poi crollerai anche sui Rush!

foolys ha detto...

no, i rush no! la voce del cantante è insopportabile!!!!
vai coi whitesnake e con bon jovi allora

Nonno Metallo ha detto...

Bon Jovi era già drogato, il demente, coi Whitesnake l'ho fregato con The Early Years, e ora col resto.

Coi Rush, infedeli, è come con le sigarette o gli alcolici. Devi superare la fase in cui tossisci. Io non fumo e non bevo, ma la voce di Geddy Lee è adesso tra le mie prefrite! :D

alessandro ha detto...

Sui WASP adesso mi documento, che conosco solo qualcosina qua e là.

Però concordo con Nonno Metallo: una volta che superi l'impatto con la voce di Geddy Lee, poi ti domandi come hai fatto a vivere senza Rush per tanti anni.
(e il loro ultimo disco è di una freschezza inaudita, per un gruppo con più di trent'anni di carriera sul groppone)

foolys ha detto...

ma i rush sono davvero bravi, lo so, sig, solo ke nn so, per me è come ascoltare il suono della batteria anni 80 (non metal), ci sono cose che mi infastidiscono senza tener conto dell'effettiva qualità :D