28.6.07

Cose andate perse.


Ci sono state un sacco di cose che mi sono piaciute poco nei commenti seguiti alla polemica Bottero/Schiavone.
Ma la cosa che mi è piaciuta di meno in senso assoluto son certi commenti che ho letto da parte di amici più che decennali, sia nei mie confronti, sia nei confronti di qualche altro amico ugualmente più che decennale. Nulla di professionale, solo questioni personali che mi hanno lasciato deluso.
E allora mi sono messo a riguardare vecchie foto, alla ricerca di quello che è andato perso.
La profonda riflessione che ne è nata è la seguente: ma come cazzo andavamo conciati 10 anni fa? L'unico che è rimasto uguale come allora è Stefano. Qualcosa vorrà pur dire, nel bene e nel male.

Bertelè, Recchioni, Leomacs, Cajelli. Lo stand era quello della scuola di fumetto di Milano.


Cajelli e Recchioni. sullo sfondo si nota Palumbo.


Sempre Cajelli e Recchioni. Lo stand era quello della Downcomix.


La Scuderi, Farinelli, Leomacs.


Leomacs e il sottoscritto. Un mucchio d'anni fa.


Cajelli.


Betta, S3keno, Bertelè nel primo stand della Factory.

Eisner che loda un albo Factory ("Simbolo" di Cajelli e Bertelè).

p.s.
Ottokin e Walter ringraziatemi: non sono riuscito a trovare delle vostre foto del periodo.

23 commenti:

Bapho ha detto...

certo che tra i tuoi capelli e cajelli prima che uscisse dalla custodia, mio dio:afraid:

brian-GraphiCat ha detto...

i,,,,capelli..crti...e...biondi...e.....


AAAAAAAAAAAAAHHHHHHHHHHHHH!!!!!!!!!!!!

Capitan Ambù ha detto...

Ti invidio, hai avuto la possibilità di incontrare uno dei più grandi fumettisti di sempre, Will Eisner.

RRobe ha detto...

Se è per questo, ho dato anche una porta in faccia a Bernet, ho vomitato accanto a Frak Miller, stretto la mano a Stan Lee e visto Leomacs e Bertelè inseguire Bushema.
E' l'unica cosa buona dell'invecchiare :asd:

S3Keno ha detto...

>"Ci sono state un sacco di cose che mi sono piaciute poco nei commenti seguiti alla polemica Bottero/Schiavone"...
• Allora potevi evitare di ritirare fuori di nuovo 'sta storia, no?
Capisco che non sei stato bene e che quindi stavolta sei arrivato leggermente "in ritardo" (e quando mai Rrobe può perdersi qualcosa?) ma forse ora non ha davvero più senso, non credi?

>"Ma la cosa che mi è piaciuta di meno in senso assoluto sono certi commenti che ho letto da parte di amici più che decennali, sia nei miei confronti, sia nei confronti di qualche altro amico ugualmente più che decennale. Nulla di professionale, solo questioni personali che mi hanno lasciato deluso"...
• Allora dillo personalmente a chiunque essi siano. Gli scrivi per mail privatamente, oppure alzi il telefono e li chiami, evitando di passare attraverso il tuo blog con allusioni e/o sottendimenti che vogliono dire tutto e niente, se non il solo dimostrare al lettore quanto tu sia "dispiaciuto" e "deluso".

>"Ma come cazzo andavamo conciati 13-14 anni fa?"
• Premesso che erano 9 anni fa, non 13/14... beh, più che altro io mi chiedo come cazzo andavi conciato tu?!?
Pieno periodo Spike, direi ;)

>"L'unico che è rimasto uguale come allora è Stefano. Qualcosa vorrà pur dire, nel bene e nel male"...
• E cosa vorrà dire, di grazia?
Le mie donne dicono che dimostro ancora 28 anni, quindi per me questo è SOLO un bene... eh eh eh ;)

Pura vida, Robe'!!!
Riguardati.

Diego Cajelli ha detto...

Minchia!
Non mi si può guardare!

Per la cronaca, Eisner ci disse:

E' un buon inizio per dei giovani artisti!

Diè!

RRobe ha detto...

@ S3keno:

1
- Sul mio blog, grazie al cielo, ho ancora la possibilità di decidere di cosa parlare e cosa no. E quando farlo. Io non vengo a opinare sulla tua tempistica, evita di farlo tu sulla mia.

2
- Perché? Tu hai forse avuto lo stesso riguardo in tempi recenti? E lo hai avuto con tutti? Sento l'odore di covoni di paglia che bruciano all'orizzonte.

3
Sì, 10 anni (ho già editato).
No, il periodo Spike arrivò dopo. I capelli erano a spazzola e c'era il cappotto di pelle nero. Quelle foto sono nel periodo Dennis Rodman.

4
Che certi invecchiano. Alcuni maturano. Altri si inacidiscono. Altri rimangono fedeli alla linea, per quanto anacronistica essa sia e altri ancora adattano la loro linea a seconda del tempo in cui vivono.

rae ha detto...

belli gli occhiali : D

S3Keno ha detto...

@Rrobe:

1) Oddio che risposta SERIA!!!
La mia domanda finiva con un semplice "non credi?" (ma forse dovevo aggiungere un'emoticon anche qui).

2) Ho avuto riguardo (telefonate e mail private) con chi ho creduto lo meritasse, compreso te.
Inoltre: io all'orizzonte vedo SOLO una cosa fighissima... :)

3) Dennis Rodman???

4) E vada per l'anacronismo, su...

Buonanotte.
A domani.
Forse ;)

Claudio ha detto...

Diego è meraviglioso in quelle foto! ; )

Starsky ha detto...

Per quanto riguarda RRobe quoto brian (virgole incluse)

@Diego
non solo sei un bravo fumettista, ma sei anche la persona più coraggiosa del pianeta. Lo sai che ci vuole un IMMENSO coraggio per mettere quel cappotto vero? :P

ottokin ha detto...

Grazie Roberto!
Credo che in tutti questi anni, abbiamo discusso sugli argomenti più disparati, dall'eterna lotta tra il bene e il male (Mac vs Pc) alle formazioni della Roma negli stand domenicali dellemostre del fumetto.

Questa volta forse l'argomento era più serio, sei stato tra i primi che ho sentito direttamente per telefono e mi sono sempre sembrate chiacchiere costruttive, segno forse che il nostro rapporto con gli anni è diventato più maturo.

L'unica cosa che davvero mi spiace è che anche stavolta non potremo lavorare insieme, cavolo, riuscirò mai a disegnare una "tua" storia?

Vabbeh sarà per la prossima volta!

Per quanto riguarda le foto non commento nemmeno, non ha senso perchè oltre a queste foto io ho altro in mente, ricordi assurdi che non potrai mai postare (per fortuna) sul blog, meno male che all'epoca non c'era youtube e i cell. con telecamera. :-)

rae ha detto...

hai mica pure una foto di rosenzweig?

sinisa ha detto...

Il primo pensiero che mi viene alla mente è che 10 anni fa andavate conciati davvero male... poi penso a simbolo, e ricordo che all'epoca mi colpì davvero molto (aveva ragione Eisner... in fin dei conti è uno che ne capiva qualcosa).
E' da un pò che non lo vedo, ma a me sembra che Bertelè sia rimasto identico (senza allusioni e doppi sensi).

Curioso ha detto...

Dio, ringrazia che ti sia venuta la barba. :D

Poi, a vederlo, una volta cajelli era più ... non so trovar le parole ... ecco. Più. :P

dario dp ha detto...

mihiiiiiiiiiiiiiiiiiii


Luca che è come me lo ricordavo io... quando andavamo al mare...

cazzo... come passa il tempo.



PS
tu e dié siete... incredibili... LOL

RRobe ha detto...

Luca adesso indossa qualche colore oltre al nero e ha dismesso la catena per le chiavi.

Nonno Metallo ha detto...

Certo che era proprio un bel figliolo.

Fortuna che si è rovinato col crescere, sennò era da sparargli.

-logan- ha detto...

molto bello il cappotto di Diè.... :D

Perissi ha detto...

'Azzo, eri tu "quello"?

Perissi ha detto...

p.s: sempre magro, però... che invidia!

Marco Rizzo ha detto...

aaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaahhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhh


quella giacca di diego è entrata nella storia.

smoky man ha detto...

accc... Eisner... che colpo al cuore... ma pure voi così agghindati ;)

smok!