29.6.07

Va bene tutto...

Va bene che sono in fissa con i primi anni '80... va bene che sono in un periodo debole... va bene che mi sto trasformando in un mollaccione sentimentale che adora i film di John Hughes...

Ma come cazzo può essere che oggi sono i fissa con i Tears For Fears e i primi due dischi di Phil Collins solista?



Il prossimo passo quale sarà? Comprarmi un best off di Elton John?

9 commenti:

Alessandro Di Nocera ha detto...

Io invece sto ascoltando Talk Talk, Garbo e i Virgin Prunes di Gavin Friday e Guggi.

E non per perché sono un nostalgico degli anni Ottanta.

Bimba neonata permettendo - la mia stellina bellissima - tra poco ne parlerò nel mio blog

Luigi Serra ha detto...

Comprare un "Best of" di Elton John non sarebbe una cattiva idea :-)

Riccardo Torti ha detto...

nono...non ci siamo propio...il dio metallo ti punirà per questo :P

il.Benci ha detto...

sarà il fascino di quando ero giovane e la nostaglia...
ma basta che una canzone sia degli anni 80 che mi esalto

Andrea ha detto...

Basta che non ti compri Gigi D'Alessio!

Nonno Metallo ha detto...

Il dio metallo non so se lo punirà.

Il Nonno in compenso non gli porterà più cd se non dopo che mi avrà recitato 3 Rime of the Ancient Mariner e 4 Stargazer,

jelem ha detto...

Aaargh!
Ripijate RRobe! :lol:

Riccardo Torti ha detto...

Nonno metallo mi sa che il RRobe Rime of the Ancient Mariner nun la sa tanto bene...

Martina ha detto...

Parlando da impenitente amante del synth-pop primi anni 80, credo che il fondo lo si raggiunga con Adam Ant, i Classix nouveaux, gli a flock of seagulls, Buggles, Faust'o e Diana Est. Talk talk, tears for fears e virgin prunes hanno ancora un perche'.
Comunque e' un inizio per la discesa.