4.7.07

Meno male che ci sono gli amici...

Visto che sono prigioniero in casa fino a quando una tac e una eco non diranno che posso sospendere la cura di antibiotici che sto facendo, i miei amici vengono a trovarmi. Qualcuno porta un fumetto, qualche altro un film... Betta m'ha portato la discografia completa di De André in un megacofanetto ultralusso con tutti gli album e altra roba.
Bello cazzo! De André è uno dei pochi cantautori italiani che mi piacciono ma non mi sono mai applicato per avere davvero TUTTO quello che ha fatto in maniera organica e ordinata. Una splendida occasione per risentirselo tutto da capo!

Ora però, diciamocelo, De André non è certo un allegrone. Persino le sue canzoni più divertenti sono comunque venate di una triste ironia che potrebbe spezzare le reni anche a Pollyanna.
Quindi, come se non bastasse il cattivo umore, le difficoltà nel riprendere a scrivere con continuità, la vaga e negata depressione e gli acciacchi... adesso ho pure 450 MB di splendida musica che canta di miserie, povertà, amor perduti e quanto altro. E il bello è che non riesco a smetterla di sentirla.

Meno male che ci sono gli amici.
Marco, se mi leggi, portami i Cinderella.

16 commenti:

jelem ha detto...

Faber!
Hai ragione non è un Artista da ascoltare spensieratamente, ma il solo apprezzarlo ti regala un +1 nella graduatoria di merito. :D

RRobe ha detto...

Ho pure adattato a fumetti tre sue canzoni, figurati!

jelem ha detto...

Lo so bene, anzi lo sa bene il mio db Eura... :)))

Randall ha detto...

Basta che non ti portino i Suicidal Tendencies... :D

IL GABBRIO ha detto...

Beh, per esperienza personale (sono due anni che giro per gastroenterologi e ho perso una decina di chili in questo frangente) quando sto giù, cerco di ascoltare musica positiva...a me aiuta, specialmente:
toto-the police- the queen (tranne quelle palesemente tristi) e ci metto anche Jamiroquai ed Heart Wind And Fire!!!
Ma la cosa che giova di più è suonare col gruppo, se non ricordo male una volta hai detto che suonicchiavi il basso...se puoi riprendilo in considerazione!

In bocca al lupo!

QSJesus ha detto...

Quindi ancora non ti sei visti il film sui Transformes!!!

ti auguro di poter uscire presto, ovviamente NON solo per vederti il film ...

alessandro c ha detto...

anche Hostel 2 merita!

buona guarigione

Il Firmatore ha detto...

Pensa che conosco una ragazza (tra l'altro ottima scrittrice) che quando cade in depressione ascolta DeAndrè per consolarsi e tornare serena.
E ti dirò... funziona!

Ed.

P.S.: buona guarigione.

asbadasshit ha detto...

Quando vuoi ti porto Garrett. Diciamo che la sua presenza inibisce ogni pensiero sequenziale, che è già qualcosa (e poi la gatta nera si divertirebbe come una pazza!).

Nonno Metallo ha detto...

Dopo la fase anni '80... questo.

altro che Cinderella... Trouble e Candlemass ti porto, che te li meriti!

Bibbo ha detto...

Tanto per fare il certosino, nel cofanetto mancano i primi singoli Carish e UNA STORIA SBAGLIATA e TITTI (usciti su singolo).
E poi la chiamano opera completa...
USS e TITI sono solo sull'ultima tripla raccolta uscita!

Buona Guarigione,
Bibbo (lettore)

QSJesus ha detto...

belli i Trouble !!! a sto punto perchè no ... i Cathedral ?

Gianfranco ha detto...

Anche io quando ascolto De Andre sto molto meglio, De Andre per me rappresenta la piu` alta espressione della poesia scritta in musica.
Gianfranco

Marco ha detto...

Pensare che la mia "canzone della vita" è appunto "Amico Fragile" di De Andrè.

Nonno Metallo ha detto...

poesia in musica?

per quello ci sono i Manowar.

il resto è da gheis.

Mirko ha detto...

Mamma mia Nonno... il metallo ha quelli gli è finito pure in testa... ma proprio nella materia grigia :-P