27.7.07

[Top Five] Film

L'Infernale Quinlan
Sfida durissima con "Quarto Potere". Sono entrambi film perfetti ma "L'Infernale Quinlan" è più vicino alla mia sensibilità, più asciutto, essenziale, incisivo... e non afflitto da ipertrofia narrativa e scenica. E poi mi capita di vederlo più spesso rispetto a "Quarto Potere"

2001 odissea nello spazio
Altra scelta durissima. Mi capita di vedere più spesso "Shining" o "Arancia Meccanica"... ma quella volta all'anno che mi rivedo "2001", ne vengo del tutto rapito. Raramente un film m'ha fatto un effetto del genere in virtù del suo puro aspetto visivo. Il cinema nella sua accezione più pura (e estrema).

Lo Squalo
Un film perfetto sotto ogni punto di vista. Mi piglia per la regia sublime, per le scelte tecniche e artistiche memorabili... e mi piglia pure per lo script e la storia (che nella mia visione di quello che dovrebbe essere il cinema non è indispensabile ma che se c'è, ed è buona, è molto meglio) Un paio di visioni all'anno non gliele toglie nessuno.

Sentieri Selvaggi
Metto "Sentieri Selvaggi" e mi tocca lascia fuori "Sfida Infernale". La vita è un inferno ma John Wayne la spunta sempre su tutto.

I Sette Samurai
Splendida storia, regia perfetta, interpretazioni sublimi. Punto.


ARGH!
Non c'è "Il Mucchio Selvaggio", non c'è "Un Dollaro d'onore"... e non c'è manco un film di Carpenter!
ARGHHHHHHHHHHHHHHHHHHHHH
Devo fare delle classifiche specifiche per genere. Devo.
Questa top five m'uccide. Ho già voglia d'editarla.