25.8.07

Bioshock


Devo dire che l'hype intorno a questo gioco non mi ha preso.
Nel senso: ovvio che lo stavo aspettando... ma non nella maniera spasmodica con cui sto aspettando "Halo 3".

Nonstante questo, oggi me ne sono andato a comprare una copia a prezzo superscontato (dando indietro due robe inguardabili per PS2) e, visto che avevo in programma di andare a trovare Werther (anche lui possessore di una 360) mi sono detto: vabbè, lo provo da lui e chissenefrega del salvataggio che perderò... tanto non mi costa nulla rigiocarlo da capo, una volta a casa mia!

Premessa: di "Bioshock" avevo già provato la demo e pensavo che alcune cosette che mi sembravano strane, dipendessero dal fatto che gli svilupatori non volessero svelare troppo della trama.
Invece la demo e i primi minuti del gioco vero e proprio, sono praticamente identici.
C'è l'ncidente aereo, si cade in mare (e si fatica distinguere quando finisce la cut scene da quando inizia il gioco, tanto è alto il livello di dettaglio grafico), si arriva al faro, si scende con la battisfera e, alla prima occasione (e senza remora alcuna) ci si inietta in vena un siringone contenente una sostanza sconosciuta (i plasmidi), ottenendo nuovi e straordinari poteri.

Alla fine ci ho giocato per un quattro orette buone a livello medio (che a me la difficolta eccessiva frustra e non diverte) e il gioco garantisce, in larga parte, tutto quello che promette:

- una grafica davvero notevole (anche se la cura per gli sfondi è di molto superiore ai modelli e alle animazioni dei personaggi, tranne che il Big Daddy e le Sorelline).

- una fisica discretamente convincente per quello che riguarda gli oggetti (mentre ho trovato pessima la simulazione in prima persona con una totale mancanza di "fisicità", al punto che ti viene da pensare di essere solo una mente e due mani galleggianti).

- una ambientazione splendida e ipercurata fin nei minimi dettagli (musiche, poster, diari che si trovano sparsi per il gioco e via dicendo...).

- una trama affascinante che se non fosse per un protagonista del tutto vuoto ( ancora iù generico del marine di Doom, o di Master Chief "il senza volto" o di Gordon Freeman "il senza voce") potrebbe anche essere molto coinvolgente.

- un gameplay sofisticato che garantisce una grossa personalizzazione dello stile di gioco in base ai poteri (plasmidi e potenziamenti vari) che si avrà modo di trovare-comprare durante il gioco.

Insomma, per dirla in due parole... BS è un bel giocone di quelli che ti tengono occupato per parecchio tempo.

Ma c'è un MA.
Non mi sono divertito per niente.
Qusto gioco è davvero bello a vedersi e anche intrigante a livello concettuale... ma cuore e stomaco sono rimasti del tutto indifferenti a questa ottava meraviglia videoludica.

Sarà che il sistema dei plasmiti e dell'aggiramento dei dispositivi sembra essere una versione rivista di certi aspetti di HL2 (le spore per attirare gli insettoni e farseli alleati o per farli attaccare qualche nemico, le torrette mitragliatrici da convertire a propria difesa, la grabgun per afferrare al volo le granate degli avversari e scagliargliele contro e via dicendo)...

Sarà perché le tanto decantate scelte morali nei confronti delle Sorelline, alla fine si riducono ad un semplice "voglio un uovo oggi o una gallina tra cinque minuti?"...

Sarà perché dopo aver visto il primo Big Daddy, li hai visti tutti e alla fine è solo un avversario un poco più tosto degli altri...

Sarà perché quelli della Looking Glass, per me, hanno sempre avuto la tendenza a prendersi troppo sul serio... trasformando delle belle intuizioni di gioco in meccanismi ludici noiosi...

Comunque sia, alla fine della fiera... questo osannatissimo gioco mi ha lasciato del tutto freddo e ho scoperto che non ho tanta voglia di farlo girare sulla mia 360 e rigiocarmi tutta la parte che ho già completato.

Una giornata buttata.
E pensare che avrei potuto lavorare...

Vabbè... quando lo finisco magari ci torno sopra.
Per ora il gioco si piglia un 8 (voto risicatissimo tenendo conto che quasi tutte le riviste del settore gli hanno dato 10 o poco meno).

7 commenti:

Matteo ha detto...

Convengo con te.
Curatissimo ma freddo.Forse è poco coivolgente a livello emozionale.

brian-GraphiCat ha detto...

non l`ho giocato, ma ho smesso di videogiocare per mancanza di sold per upgradare il picci ( e per fortuna che qui nelle isole britanniche i giochi in se`costrano poco pero`).

ma neanche a me mi ha entusiasmato tanto.

Lùltimo gioco che aspettavo spasmodicamente fu Farenheith, che poi non ho neanche finito

e alla notizia di Deus Ex 3 mi sono messo a piangere dalla frustrazione

pero`tanto di cappello a chi ha fatto un gioco con TANTA ACQUA , da sempre lìncubo dei CG-Animators wannabe .

Avion ha detto...

Continuo a sostenere che giocare un fps con un joypad sia una bestemmia.

Troppo scomodo.

Guido ha detto...

io continuo ad apettare Crysis... e dovreste farlo anche voi!!!:P

RRobe ha detto...

Non mi iglia er niente. Ma a menon è piaciuto neanche Far Cry.

Avion ha detto...

rotfl, su pc Bioshock è installabile su un massimo di 5 pc diversi, massimo 5 volte per pc! Questo viene fatto attraverso un check via internet obbligatorio prima di far partire il gioco, che ti obbliga anche a scaricare la ultima patch o non ti fa giocare. Inoltre, non è moddabile, in quanto non si può intervenire dall'esterno su nulla o il gioco non parte.
Dettagli:
http://www.hwupgrade.it/news/videogiochi/il-complicato-lancio-di-bioshock-pc_22298.html

Non venderà un cazzo su pc, lol

Avion ha detto...

Un tinyurl è più comodo

http://tinyurl.com/347wq6