13.9.07

Saved


Non tutti i plagi vengono per nuocere.
E così questa serie televisiva, platealmente plagiata dal film di Martin Scorsese "Aldilà della vita" (e dal libro da cui il film è tratto), non è per nulla male.
Triste, ben scritta, ben interpretata, con un bel personaggio principale che da buon perdente si attira subito le simpatie, girata con quella fotografia nervosa e sciatta che "The Shield" ha sdoganato e con una ottima colonna sonora.
In totale sono 13 episodi e non uno di più (Italia Uno li trasmetterà sempre al mercoledì, dopo "Dr. House" e "Grey's Anatomy")... forse non vale la pena di puntare la sveglia per ricordarsi l'appuntamento settimanale, ma se vi capita, buttateci uno sguardo.

2 commenti:

Guido ha detto...

quoto ogni parola! ;)

spino ha detto...

è la prima cosa che ho detto a mia moglie dopo 5 minuti...l'altra è stata: "come cazzo si chiamava quel film con Nicholas Cage? Mi pare che il regista fosse pure uno bravo e famoso...eravamo in 3 nel cinema..."

:P