4.10.07

Ho trovato l'assassino dell'orso Bernardo.


Dopo anni di angherie e soprusi, ha finalmente avuto la sua rivalsa su quei fottuti mangia pane a ufo.

Sottotitoli esplicativi per i lettori più pigri:
fiaccolate commemorative per gli orsi defunti (!), caccia all'uomo, elegie, taglie (!!) di 35.000 euro (!!!) per trovare il colpevole, addette stampa rimosse dal loro incarico, Pecoraro Scanio scatenato.
Lo so: è una specie protetta e l'uccisione di tre orsi non è cosa da ignorare... ma non si starà andando un pelo oltre il limite nel tramutare quello che è sicuramente un crimine spregevole in una emergenza nazionale?
Studio Aperto ci sta andando a nozze, Taormina è già pronto a difendere il colpevole, Corona vuole intervistare le cugine dell'orso Bernardo, qualcuno parla di omicidio di stampo mafioso (non sto scherzando) e comincia già a farsi avanti l'ipotesi del complotto e del depistaggio, con nuovi orsi morti che sembrano spuntare dalle fottute pareti e muri di gomma a proteggere i poteri forti dietro la mattanza. Alcuni dicono che a uccidere Bernardo sia stato un missile, altri fanno l'ipotesi di una bomba a bordo.
Tra poco di cosa si parlerà? Del serial killer di orsi che se la prende pure con i Trudini dei nostri figli?
Siamo davvero allo sbando.