19.10.07

Ma solo a me...

...la nuova campagna del ministero della sanità, inquieta tantissimo?

27 commenti:

Lollo ha detto...

La prima volta che l'ho visto ho pensato fosse il poster per reclamizzare la mostra di Kubrick. E' il classico sguardo da riabilitatrice di drughi...

Randall ha detto...

Lol, in effetti... per me sotto a quel faccione sorridente sta brandendo un coltello o un qualsiasi altro utensile in grado di danneggiare il prossimo in maniera irreparabile.

Phayart ha detto...

A me ricorda in modo inquietante Abby Sciuto di NCIS , in quel contesto è ancora più agghiacciate :D

Randall ha detto...

Tra l'altro io questa tizia l'ho già vista da qualche parte... ma dove?

Massimo Carnevale ha detto...

Questa mettila da parte robbè... può servire.

Endriu ha detto...

concordo... L'espressione è quella tipica da sadico pronto a infilarti in qualche orifizio (naturale o creato ad hoc) un trapano o accessori simili...

bonats85 ha detto...

la gente non crede più nella sanità pubblica di questo paese. dovremmo dunque mettere a norma gli ospedali?
ma no...
Facciamo qualche pubblicità progresso.
costerà meno.

quanto siamo italiani...

HulkSpakk ha detto...

ha colpito a quanto pare anche Ausonia, che ne ha fatto un filmato niente male, sul suo blog, qualche settimana fa^^

Fabio... ha detto...

Pure molto cinica...

pane, amore (risata finta un pò goffa) e sanità...
(nella sanità non ci credono neanche loro)

DIFFORME ha detto...

non vi lamentate troppo della sanità italiana
andatevi a vedere sicko, sarà retorico e pieno di colpi bassi ma cazzo in america stanno alla frutta...
comunque sto lavorando per trasferirmi in francia
è (era, sarkozy?) un paradiso nei fumetti, nel cinema e nell'assistenza sanitaria...

Marco M. ha detto...

per me ha una paralisi facciale

emo ha detto...
Questo commento è stato eliminato dall'autore.
emo ha detto...

a me ricorda QUESTO

Riccardo Torti ha detto...

per me è solo una bella topastra... ah era pubblicirtà della sanità??? :asd:

Wally ha detto...

Non so se avete notato... la tizia della pubblicità... e la foto di Rrobe sulla destra...
A parte occhialazzi e baffi, siamo lì..
Questo è plagio bello e buono.
Chiedigli i diritti.

Fabio... ha detto...

Scusate l'OT
questo l'avete letto?
www.beppegrillo.it/2007/10/la_legge_levipr.html

Cacchio io pubblico un paio di disegnacci e basta :(

scott_ronson ha detto...

L'altro giorno ne ho visto la versione animata, che è ancora più terribilmente inquietante, un montaggio frenetico di inquadrature di dettagli del volto della ragazza...

GiO ha detto...

Ecco il video... ...ricorda un po' questo ;)

Giangidoe ha detto...

Boh, io mi sarei aspettato di leggere sopra qualcosa del tipo:
"Dal regista di HOSTEL,
----------HOSPITAL----------"
e poi lo slogan:
"Sicuro di sentiri bene?"

Randall ha detto...

@ Gio: Toscani dev'essere inconsciamente fissato con SH e RE. :D

CLAUDIO NADER ha detto...

Cazzo.. grande Silent Hill.

quella campagna è una MERDATA, con tutte le iniziali maiuscole.

LuKa ha detto...

cavolo...appena ho visto questo manifesto immenso nella stazione di Napoli ho pensato che era la cosa più inquietante che avessi visto dopo il bamboccio di Profondo Rosso...volevo postare una cosa del genere anche io, mi hai battuto sul tempo!
grande ROBBE!

Gennaro Costanzo ha detto...

In realtà è da qualche giorno che ne parliamo qui: http://comicus.forumfree.org/index.php?&showtopic=43333

Non sei il solo... :P ;)

Randall ha detto...

Ehi, guardate, la modella ha risposto su Youtube. :D
Caspiterina, pare abbia solo 16 anni... un'altra bambina le cui convinzioni sono necessariamente da demolire come di un muro di mattoni situato in mezzo alla tangenziale. Rrobe, ci pensi tu? :D

spino ha detto...

appena l'ho vista mi ha ricordato una compagna di liceo:

http://www.baglioni.it/tour/personaggi/priscilla_luddi.jpg

fortunatamente non è lei...
oddio, non so se lavorare per baglioni sia una fine migliore :D

Randall ha detto...

Direi di no... :D

Marco Rastrelli ha detto...

Non so perché, ma me l'immagino con in mano una sonda per il catetere...