24.11.07

Alla buon'ora...


Sono stato un fan del Massacratore dalla prima ora.
Adoravo il meccanismo della classifica e mi divertiva lo spirito che il personaggio aveva ai suoi esordi. Poi gli anni sono passati, la gente è maturata o involuta e il Massa ha seguito il percorso del suo autore (nel bene o nel male) e io fan del Massacratore non lo sono più.

Ma non è detto che non possa ridiventarlo.

Negli ultimi anno ho caldeggiato spesso con Stefano un ritorno della "classifica del Massacratore", ovvero il meccanismo originale (derivato dall'idea del "giudizio universale" di Cuore) con cui venivano scelte le vittime che, di volta in volta, il Massa avrebbe massacrato.
A mio modo di vedere,  oggi (grazie a internet, ai forum e ai blog) questo meccanismo avrebbe ancora più successo e senso di esistere, rispetto a 15 anni fa. 
Stefano ha sempre nicchiato perché probabilmente riteneva che il suo personaggio fosse qualcosa di più di un semplice strumento iconoclasta e goliardico... ma ora ha finalmente ceduto alle richieste del popolo.
Per farla breve, è tornata la classifica del Massacratore.
La trovate QUI.

7 commenti:

Endriu ha detto...

Minchi@ Rrobe!! Ti vogliono proprio bene!!! :asd:

RRobe ha detto...

vabbè, quello è accessorio.

puccio ha detto...

Rrobe Vs. Il massacratore sarebbe una sfida davvero emozionante... ma come si fa a non votare "i guidatori di smart?" :asd:

RRobe ha detto...

I guidatori di Smart in effetti regnano.

Ed! ha detto...

ANFAAATTI!
VIVA I GUIDATORI DI SMART!

Cioè, no, ABBASSO i guidatori di Smart! Però.. vabbè avete capito no?

:asd:

Marte ha detto...

La sfida a Recchioni l' ho lanciata io (almeno credo) ehehe...

Penso che sia stupendo vedere Rrobe armato di John Doe, Dante, Garret e Battaglia, pronto a difendersi dal caro Massacratore!


Marte di www.comicsblog.it

spino ha detto...

"Stefano ha sempre nicchiato perché probabilmente riteneva che il suo personaggio fosse qualcosa di più di un semplice strumento iconoclasta e goliardico..."

immagino di essere l'unico a vedere del sarcasmo in questa frase...