23.11.07

PORNOGRAFIA PORTAMI VIA! -per chiunque fosse interessato a fare prove di disegno-


Nei ritagli di tempo sto cercando di mettere in piedi un volume antologico a tema pornografico.
Lo spirito e il gusto dovrebbero essere quelli del porno americano post John Stagliano. Quindi roba alla Belladonna, Sasha Grey, Keri Sable, Britney Skye, Teagan Presley e via dicendo.
E magari pure alla Terry Richardson.
Sottolineo il discorso dei riferimenti visivi e di tono perché voglio che ne esca una roba fortemente caratterizzata e con un mucchio di "stile".
Non mi importa che lo stile sia realistico... mi importa che il tono sia quello giusto.
Porno pesante, senza troppi fronzoli o compromessi, disegnato con gli stili più diversi ma con una precisa connotazione iconografica e un preciso gusto pop.
Ho iniziato a sentire qualche professionista e ho ricevuto qualche conferma e comincio a essere abbastanza convinto di riuscire a produrre il volume in tempi decenti (diciamo un anno).

Ora vorrei vedere se riesco a scovare qualche bravo esordiente che possa essere interessato alla cosa.
Ho aperto un blog specifico su cui posterò un paio di tavole di sceneggiatura di prova e vari esempi del tipo di pornografia a cui vorrei rifarmi.
Nei prossimi giorni, metterò a disposizione un indirizzo dove mandare le vostre prove.

IMPORTANTE: verrà richiesta l'autorizzazione di postare queste prove sul blog. Sia che vengano accettate o meno.
L'idea è usare i lavori che non vanno bene come esempi per far capire cosa non ci serve e quelli che vanno bene per illustrare la strada da seguire.

Ah, una cosa... questo volume non sarà strutturato intorno alle solite logiche si sceneggiatura/disegno.
La mia idea è quella solo di fornire "la ragazza", ovvero una descrizione minuziosamente dettagliata della ragazza (o delle ragazze) da utilizzare e il numero di pagine a disposizione per sottoporle a qualsiasi abietta fantasia dovesse passare per la mente dell'autore (che dovrà essere unico).
Quindi le tavole di sceneggiatura che posterò saranno del tutto indicative e non limitanti.
Potrete usarle come scheletro per fare le vostre prove o ignorarle e mandarmi qualcosa di vostro sin dall'inizio.

Insomma... l'occasione c'è. Se il porno non vi spaventa e ritenete di avere le capacità di essere pubblicati accanto ad alcuni disegnatori professionisti davvero in gamba (e di venire pagati per farlo), allora fatevi sotto.


Ah...
il LINK al blog!

19 commenti:

Emanuele ha detto...

Io sarei molto interessato, è dalle elementari che mio fratello più grande mi ha iniziato al porno, e dalle medie che disegno le porcate più disparate..!

Appena posso butto giù qualcosa.

Un saluto.

Mirko ha detto...

mi toccherà comprare pure 'sto volume... sperando che non siano tipo Snuff Night e compagnia!

Planetary ha detto...

Carino :)
Avendo tempo me la sarei pure tentata.

Come mai la scelta di bypassare la sceneggiatura?

RRobe ha detto...

Perché in questo caso non c'è molto da scrivere.
Per me il porno la storia non ce la deve avere.

Bapho ha detto...

Se i porno non avessero una storia ci perderemmo perle come "ricercatori con molto tempo libero clonano John Holmes. Anzi, ne clonano due che la doppia penetrazione tira sempre un casino." :no:

Planetary ha detto...

Ok, ma scansione delle vignette, regia, inquadrature? Tutto in mano al disegnatore?
Non temi che poi tutto si possa ridurre ad una serie di pose prese da foto?

RRobe ha detto...

No, non lo temo.
I disegnatori che sto coinvolgendo sono tra i miei autori preferiti.

Adriano ha detto...

Io un 3/4 film con la Belladonna ce li ho....
Ho anche uno spezzone con Nacho Vidal e un transessuale che gli fano un culo come una capanna, ci manca solo che gli spezzano un femore....

Mirko ha detto...

Non fa un po' specie vedere che tra i generi preferiti di uno scrittore/sceneggiatore ci siano gli action e i porno che la storia non ce l'hanno? :-D

Luigi l'appeso ha detto...

Non lo dire.
Non lo dire.
Non lo dire.
Non lo dire.


Io se vuoi faccio il modello.



D'oh.

Fabio... ha detto...

Ecco va...
Io con le anatomie e i corpi me la cavo bene...

Ma se mi propongo la mia immagine da "commentatore di blog" si trasforma da "lettore che stima" in "seguace del parruccone"... asd

Matta ha detto...

sei un mito!
riesci sempre a stupirmi, nonostante ormai segua il tuo blog da parecchi mesi.
io non mi propongo per "non scrivere", ma per comprare si, stanne certo.
ciao!

ps: mi chiedo...ma la tua fidanzata come le prende certe scelte? Deve essere una di carattere..."con le palle", se lei e tu mi concedete l'orrendo paragone purtroppo intraducibile in versione femminile.

RRobe ha detto...

Il suo libro si intitola "Vienimi nel cuore". Fai tu.

RRobe ha detto...

E poi, pornografia compresa, io sono un romanticone.
Uno dei miei film preferiti di sempre è "True Romance".

Enrico Teodorani ha detto...

Vuoi che ti passi qualcuno dei miei disegnatori? A proposito, gran bel film 'True Romance' (Una Vita al Massimo), ma peccato che Tony Scott non ha girato la sceneggiatura di Tarantino così com'era...

RRobe ha detto...

Mi sa che ti confondi, Enrico.
Quello che è stravolto rispetto allo script è atural Born Killer.

Enrico Teodorani ha detto...

No, anche 'True Romance' è stravolto rispetto alla sceneggiatura originale (che ho letto), anche se meno.
Vado a memoria, ma ecco i punti fondamentali di discrepanza:
1) la sceneggiatura originale procedeva con i balzi temporali in avanti e all'indietro tipici dei film di Tarantino (se non ricordo male si iniziava con i gangster che andavano a casa del padre del protagonista).
2) Alabama era di colore (quasi sicuramente Tarantino voleva modellare il personaggio sulla Pam Grier degli anni '70, anche perchè il nome è preso da un personaggio che la Grier aveva interpretato nel film 'Rivelazioni di un'evasa da un carcere femminile').
3) il discorso sui fumetti nel negozio dove lavora il protagonista nel film è tagliatissimo; nella sceneggiatura originale faceva una lunghissima tirata su quanto sono una figata i fumetti di Nick Fury e quanto costino poco: nel discorso il personaggio che si getta in acqua per recuperare l'anello della fidanzata è Nick Fury, ma per come è stato tagliato e montato il film sembra invece che il protagonista si riferisca all'Uomo Ragno.
4) la presenza dello spirito guida di Elvis Presley era più massiccia.
5) il protagonista e Alabama in tv non guardano 'A Better Tomorrow 2' di John Woo ma il cult 'One Armed Boxer vs. the Flying Guillottine'.
6) quando il protagonista dedice di andare a riscattare Alabama prima del discorso di Elvis ha la visione del pappone di Alabama che la mette in vendita per strada come un imbonitore di piazza.
7) il discorso sul 'leccare la figa' del pappone con i suoi 'amici' (che poi fa fuori) era lunghissimo.
8) nel finale originale il protagonista moriva.
Ci saranno state sicuramente anche altre modifiche, ma non avendo la sceneggiatura sottomano (l'ho letta - in Inglese - veramente MOLTI anni fa) non ricordo altro.

jester24 ha detto...

Ma sai che è un'idea della madonna? Il volume lo comprerò di sicuro

E_Bone ha detto...

Ciao,non so se ti puo' interessare,ma qualcuno sta facendo una cosa simile pero' con illustrazioni il tema e' sempre il porno.
Se ti puo interessare. http://pornografica.wordpress.com/

E_B