10.12.07

Ci credereste che son passati 25 anni?


Io no.
Il tempo ti piglia sempre alle spalle.

Buon compleanno, commodoro.

42 commenti:

Davide ha detto...

minchia recchio', m'hai fatto venire un brivido di nostalgia quando l'ho visto, quel benedetto quadratino che lampeggiava...

Gianni ha detto...

Anche io mi sono emozionato :D.Tra l'altro mi ricordo che da bambino avevo una pazienza inaudita e aspettavo silenziosamente i lunghissimi tempi di caricamento dei giochi del commodore...mentre adesso invece spengo spesso e volentieri la play perchè mi secco a riavviare la partita :D.

Davide ha detto...

ma di quel registratore che si fermava... quando era arrivato al caricamento, ne vogliamo parlare?

emo ha detto...

mi aggiungo alla lista dei commossi...

Tetsuya ha detto...

Io all'epoca ero ribelle, e avevo questo :D
http://www.retrogames.it/immagini/foto/msx/msxvg8020.jpg

Planetary ha detto...

Ricordo l'odore della sua plastica.
L'attesa del caricamento (con i tempi scritti sulla cassetta).
La meraviglia di veder comparire la schermata iniziale sulla televisione.
La tovaglia spostata per far aderire i joystick.

C'era magia in tutto questo.
Ma forse perchè eravamo mocciosetti :)

Diego Cajelli ha detto...

Io avevo il nastro adesivo sulla stanghetta degli occhiali.
Il mio gioco preferito del C64 era Red Max, o un qualcosa di simile...
Pilotavi un biplano e sparavi ai cattivi.
Poi, visto che avevo il nastro adesivo sulla stanghetta degli occhiali, io e un mio amico (anche lui con il nastro adesivo, ma sulla stanghetta opposta) avevamo imparato a programmare in basic.
Io avevo scritto un'avventura fantasy testuale, quelle a doppia scelta, tipo i libri game.
E' tutta scritta su un quadernino a quadretti. Non ho mai avuto voglia di vedere se funzionava sul serio...

Diè!

Avion ha detto...

Io ho iniziato a programmicchiare a 7 anni, in Basic sul C128 di mia sorella (poi diventato praticamente mio perché lo usavo solo io) nella pause tra un videogioco e l'altro. Questo ha segnato la mia vita: ora infatti faccio il programmatore.
Bei ricordi.

Avion ha detto...

Non ho letto bene prima o avrei fatto un commento solo.
Diego, mi sa che ti riferisci a Blue Max. :) Bellino, ai tempi (avevo 6-8 anni) mi sembrava difficilissimo e mi esaltavo un sacco, qualche mese fa l'ho rigiocato emulato su un sito e mi ha annoiato dopo 10 minuti, troppo facile.
E' come Eve Online: la skill cresce col tempo, anche mentre non giochi.

Diego Cajelli ha detto...

@Avion!
Blue Max!
Proprio lui!
Aspetta... ecco... il piacevole ricordo sta facendo rilasciare un sacco di endorfine...
Mhhh

Diè!

Evilex ha detto...

Io adoravo Paradroid. Per me rimane uno dei più geniali shoot 'em up della storia.
Se ne esiste un remake per pc fatemi sapere, vi prego!!!

Dio, come s'invecchia...
Mi sento come una babbiona in cerca del miglior chirurgo plastico.

Planetary ha detto...

Io adoravo Paradroid. Per me rimane uno dei più geniali shoot 'em up della storia.
Se ne esiste un remake per pc fatemi sapere, vi prego!!!


Questo? :)
http://digilander.libero.it/kr4y/

RRobe ha detto...

Io rimpiango ancora Archon.

werner ha detto...

Grande!
LOAD (RETURN)...
PRESS PLAY ON TAPE...
LOADING...
.
.
.
SYSTEM ERROR
READY...

DIFFORME ha detto...

io ero più avanti (o più indietro) c'avevo il vic20...

Riccardo Torti ha detto...

minchia ha la mia età (quasi)... sono ancora un pischello!!!

Ilgriffoparlante ha detto...

Scusate ma sono l'unico ad aver avuto il commodore 64 con i dischetti(giganteschi)?

Evilex ha detto...

@Planetary: Non ci credo! Il First Person Paradroid! Non sarà la stessa cosa, ma credo proprio che lo proverò. Grazie!

E Cybernoid lo ricordate?

scott_ronson ha detto...

LOAD "*",8,1

(sì, sono di qualche anno più giovane e ho avuto la pappa pronta con il floppy...)

a.

Giangidoe ha detto...

Io il Commodore l'ho avuto nel '90, e avevo appena 8 anni.
Ho vissuto soprattutto a botte di cassette in offerta a 3000 lire (se ne vendevano a dozzine nelle edicole). Spesso contenevano giochi famosi col nome taroccato (ricordo BOLLE BOLLE su tutti) e che caricavano nella metà del tempo delle cassette dei corrispettivi originali. E i riassunti delle storie con le istruzioni contenuti nelle fascette erano spesso portentosi.
Uno dei miei giochi preferiti era SUPER WONDER BOY IN MONSTERLAND e lo copiai da un amico su una cassetta al cromo. Ma la versione del Commodore era un pò triste, come del resto le versioni di quasi tutti i giochi arcade di quegli anni.
Però il mio primo amore è stato lui. Anche perchè, dopo di lui nessuno.

RRobe ha detto...

Ho avuto tanto il Vic 20 (odiandolo) quanto poi il 64, prima a cassette e poi a floppy.

FABIO MANTOVANI ha detto...

il vic 20, che ficata....un intero pomeriggio a scrivere per far muovere le ali ad un uccellino fatto da due virgole con una sfera al centro...

Fabrizio ha detto...

AMIGA 600... Ero intriso di modernità!

;-D

Fab

Ombra ha detto...

Ricordo che adoravo il gioco della trota che doveva attraversare tutto un fiume per arrivare al lago, standoo attenta a non farsi pescare dagli orsi e dai pescatori sulla costa... nostalgia.
Poi il 64, l'Intellivision, l'Amiga 500.
Credo di averli consumati.

DIFFORME ha detto...

io mi son fermato al vic20 anche perchè subito dopo mi son fatto il 50ino e a casa chi ci stava più....

RRobe ha detto...

Il gioco della trota, sul Vic 20, me lo ricordo pure io.

-logan- ha detto...

io mi ricordo che son impazzito con mission impossible, me l'avevano doppiato e non ho mai capito cosa dovevo fare...
poi mitiche le raccolte in edicola con 100 giochi...

Tetsuya ha detto...

Impossible Mission, semmai :)
Bellissimo, quello.
Adoravo anche la serie Spy vs Spy.
con un mio amico (che aveva il 64) ci siamo divertiti interi pomeriggi con Ghostbusters, Transformers.
E non scordiamo Elite!
E mentre aspettavamo guardavamo un film sul suo Betamax ^_^

QSJesus ha detto...

Atari 2600 (mi pare), poi commodore 64...

se penso a quanto sia facile oggi ...

-logan- ha detto...

Spy vs Spy,Ghostbusters, Transformers




mitici.... :D

Gianluca Maconi ha detto...

Io ricordo l'esaltazione di "last ninja" ed il suo manuale di istruzioni (che al tempo si leggevano) scritto in italiano da un giapponese, credo ("nella migliore tradizione dell'avventura non vi abbiamo dello tullo").

Per il resto il ricordo più particolare sono le pile di fumetti bonelli o i topolini) usati per raffreddare il commodore.

Avion ha detto...

http://c64s.com/
Andate e abbiatene in abbondanza.

foolys ha detto...

se ti va, leggi questa storiellina che ho disegnato (a tal proposito) di 4 pagine per il volume francese, e dimmi che ne pensi :)
http://foolys.altervista.org/c64.zip

foolys ha detto...

ps: è letterata in italiano

RRobe ha detto...

Storia adorabile e disegni bellissimi Foolys.

p.s.
unica nota da nerd: i giochi del C64 non si copiavano con le due piastre.

alessandro c ha detto...

ah, io andavo giù di testa per the last ninja. avevo tutta la serie.
ovviamente copiata col mangianastri.
ma quanto era ottimizzato?????

Giangidoe ha detto...

Le due piastre sarebbe la doppia cassetta? In tal caso, si che si copiavano!
Non tutte, a dire il vero: alcuni giochi originali erano protetti e la copia non veniva, ma la maggior parte (soprattutto del primo periodo) non davano problemi.
Poi dipendeva anche dallo stereo usato: la radiolona portatile spesso non faceva all'uopo..

foolys ha detto...

quella piastra che ho disegnato era di mio fratello, e ricordavo che per qualche gioco ci riuscì, ma non posso metterci la mano sul fuoco sinceramente...pensa che mio fratello quando si ruppe il tasto "play" del registratore fece un buco col saldatore e ci infilò una matita, e ogni volta che dovevamo premere play si doveva spingere la matita! :D
non ho parlato però dei mega dischetti, magari in una seconda parte eheh

il c64 lo uso spesso ancora...ho sì gli emulatori e più giochi di quanti ne avessi da bambino, però il bello è sempre "farlo sul serio", non c'è scampo...compreso di vitina dell'azimut che deve essere regolata da cassetta a cassetta...

-logan- ha detto...

m'è venuto in mente il titolo di uno dei giochi che preferivo: one on one!!!
mitico!!!

RRobe ha detto...

Larry Bird vs. Dr. J?

foolys ha detto...

i miei preferiti:

terry's big
ghost'n goblins
super mario (quello del c64)
giana sister (che il primo è uguale a mario ma andava bene)
new zealand story
usaji yojimbo
KUNG FU MASTER (scusate se lo scrivo grande, ma è il primo gioco a cui abbia mai giocato...)
spacewalker (o almeno lo conoscevo così)
out of run
crillion
batman

ma non scorderò mai ghostbusters 2: 40 anni di caricamento per morire sempre SUBITO

-logan- ha detto...

si, rrobe.. io usavo sempre il dottore... :D

quante sfide ai tempi con gli amici..