4.12.07

Vola il tempo quando ci si diverte.

Un anno esatto fa, aprivo questo blog.
Era una paginetta bianca ospedaliera che si intitolava “Pronto Alla Resa” e rappresentava in maniera abbastanza fedele la maniera in cui mi sentivo: pronto a darla su vinta a chiunque me la fosse venuta a chiedere. Ero stanco e logorato da un periodo sanitario d’inferno che non sembrava volere finire e che infatti non è finito ma si è solo complicato ulteriormente.
In questo anno il blog s’è trasformato varie volte, seguendo i percorsi del mio umore e di quanto m'è successo, giorno dopo giorno. Da una non dichiarata depressione sono passato a una euforia molesta, manifesta e vagamente artificiosa, pervasa da una vitalità bulimica e sostenuta da un successo e una popolarità professionale e personale che mi ha investito in maniera massiccia dall’oggi al domani. Sono stati i giorni dei “Nani in Fiamme”, delle puttanate, del perdere la testa, delle sbarbine, degli eccessi e del troiaio a ogni livello. Non ho rispettato niente e nessuno, nemmeno quelli che mi volevano davvero bene (e a cui, ancora oggi, chiedo perdono).

Quando mi sono reso conto di quello che stavo combinando ho deciso che l'unica soluzione era darmi alla macchia e scappare. Ma avevo fatto i conti senza l'oste.
Il periodo di “Like a Caine in Kung Fu” è durato pochissimo, complice (ancora una volta) una salute che ha deciso per me e mi ha sottratto una comoda via di fuga, lasciandomi a dover affrontare le conseguenze dei casini che avevo creato.
E' una cosa che mi ha fatto male ma che è stata un bene perché ha portato chiarezza nella mia vita e non solo nella mia.
E siamo arrivati a oggi, ovvero “Dalla Parte di Asso Merrill”, che dal mio punto di vista significa un sacco di cose.

Significa che certe volte tocca schierarsi dalla parte dei bulli perché non sempre i deboli hanno ragione a prescindere.
Significa che la stupidità non è mai una scusante, neanche la propria.
Significa che certe volte ti tocca recitare la parte del cattivo, volente o nolente.

E significa pure che spero tanto che da qualche parte ci sia un inferno per i buoni e che ci andranno a bruciare tutte quelle persone che mi fanno sentire una merda solo in virtù della loro bontà d'animo.

Per farla breve e riassumere...
A un anno di distanza dal primo post che ho affidato a questo blog, la mia salute va sempre uno schifo (anzi, se possibile la situazione è pure peggio di prima) ma io non sono più pronto alla resa e ho di nuovo voglia di combattere, non sento più la necessità di dare fuoco a ogni nano che passa tranne che a quelli che proprio se lo meritano e non ho più il bisogno di mettermi sulla strada per trovare me stesso.

Oggi io sono qui.
Seduto su di un muretto a bullarmi una cifra.

Venite e trovarmi e vi concederò l’onore di dipingere lo steccato al posto mio, a patto che mi regaliate una bella mela lucente, un aquilone in buono stato, un pezzo di vetro di una bottiglia blu per guardarci attraverso, un rocchetto, una chiave che non apre niente, un frammento di gesso, il tappo di vetro di una caraffa, un soldatino di stagno, una coppia di girini, sei petardi, un gattino con un occhio solo, una maniglia in ottone per porta, un collare per cani - ma niente cane - il manico di un coltello, quattro pezzi di buccia d'arancia e un telaio per finestra sgangherato.
O altri tesori del genere.

28 commenti:

Ombra ha detto...

IO vorrei fare un regalo ai tuoi gatti. Anzi se -seeeeeeeh...lo diciamo sempre e poi non ce riusciamo mai- ci vediamo prima o poi, te lo regalo proprio. E' una cosa *stupenda* che ho preso anche ai miei, lo adorano letteralmente.
Certo, ingombra un po' =)
Sara' un regalo anche per te credimi: vederli giocare con quel coso e' uno spettacolo.

Antonio ha detto...

Ma il primo disco dei Beastie Boys? Quello si che e' un tesoro...

ahah

P.S.: sei passato da un'etica alla Soprano al superomismo nietzscheano o sbaglio?

ottokin ha detto...

Quando uno è in forma, è in forma!
Non ci sono cazzi!
Un post davvero suggestivo e molto ben scritto, si vede che stai bene!

LuKa ha detto...

ho letto il commento del primissimo post che dice:

Conoscendoti, ti stuferai entro un mese.

...il bello della vita è non essere prevedibili!

IL GABBRIO ha detto...

Il primo blog che ho frequentato da quando mi sono unito alla comunità dei bloggers...un appuntamento quotidiano e un vero piacere!

asbadasshit ha detto...

La chiave che non apre niente è mia! Ne ho una fabbrica.

Ti voglio tanto bene, Roberto.
In culo ai buonisti!

Admin ha detto...

Odio i blog :)
Un sacco di gente che si parla addosso... e senza dire nulla di interessante.
Il tuo è l'unico che seguo, con divertimento (ok, quello di Infinito forse è più divertente ;) ).

L'unica cosa è che mi chiedo ancora chi sia Asso Merril :)

Ah, e perchè hai tolto la topa dall'header :)

Planetary ha detto...

Ops, sorry. Il post sopra è il mio :)

RRobe ha detto...

Asso è il bullo di Castle Rock.
E la topa tornaerà.
Mi sono presi cinque minuti di eleganza.

Planetary ha detto...

E da quando la topa non è elegante? :asd:

RRobe ha detto...

p.s.
per Paola.
Grazie.
Sul serio.

DIFFORME ha detto...

un gattino con un occhio solo
ahhhh l'amoreee......

se vuoi qui ho un gatto tripode (una gamba è stata segata) magari va bene lo stesso.... :D

Lollo ha detto...

Bel passo, di un libro straordinario. Ciao, bello de casa!

milian ha detto...

E io che pensavo che con "Pronto alla resa" ti riferissi a eventuali copie invendute (vabbè, sempre di sconfitta si trattava :)

Comunque, nel caso dovessi sentirti nuovamente giù con la vita, consolati, oggi va di moda ...la vita bassa.

@admin
Eccolo qui Asso Merril:
http://www.kiefer-rocks.com/quotes/photos/ace.jpg
Adesso è un po' invecchiato, ha sostituito il coltello con la pistola e vive "alla giornata" :P

SerialLicker ha detto...

spacca tutto, bullo... e buon blog-compleanno

Antares ha detto...

E' sempre un piacere leggerti, e per quanto può contare mi fa piacere sentirmi parte di questo bel gruppo!

Paguri ha detto...

Ok, dammi il tempo di cavare un occhio al gatto di Daniele e poi te lo regalo.

Fabrizio ha detto...

Lo sai che alla prossima convention qualche fan scriteriato ti porterà ESATTAMENTE tutto quello che hai scritto nella lista??

Fab

Luigi Serra ha detto...

Un post per me (anche se ti conosco solo attraverso il blog),bello, sincero e un incoraggiamento di fronte alle difficoltà.

Il FaS ha detto...

FaS: non me ne fotte un cazzo di niente, diocane, torna sulla spaccimma della stanza o ci sarà una viecchia iettatrice contenta di rinnovarti e potenziare il voodoo

Il FaS ha detto...

non me ne fotte un cazzo di niente, torna sulla spaccimma della stanza o ci sarà una viecchia iettatrice contenta di rinnovarti e potenziare il voodoo

Randall ha detto...

Anch'io ho le chiavi, anch'io ho le chiavi! :D
Di solito quando metto una giacca vecchia trovo sempre nelle tasche qualche chiave inutile trovata per strada, probabilmente smarrita da qualche Mastro di Chiavi in cerca del Guardia di Porta... :asd:

Bellissimo post, comunque, e in bocca al lupo per l'avvenire! ;-)

Ombra ha detto...

...ma il mio pensierino per i mici non lo apprezzi =(

Ele ha detto...

mi sa che sul murettoa bullarti una cifra ci stai davvero di un bene!

mi sembra di riconoscere l'immagine che hai messo o me sbajo, non lo so, mi piacerà pensare che l'ho già vista su un libro di quand'era più piccola!

Giacomo ha detto...

Rock and Roll...
and happy fucking birthday!

PS
dai un occhiata qui
http://www.silentbobspeaks.com/
e ordina il libro o cerca di rintracciare le ultime pagine dedicate a Bruce Willis... mi sono quasi commosso... ho detto quasi.

PPS
Se non ti va di ordinartelo e vuoi aspettare ti regalo la mia copia...

Extra Miles Forever

andrea ha detto...

Wow, Robbi, ottima scelta per la conclusione! Ho i brividi!

Ciao

luttazzi4ever ha detto...

Ho amici che stanno molto peggio di te, e la cosa che adoro di loro è che sono sempre felici! Così si deve andare avanti! Complimentoni robbe...e buon blog-compleanno!

keison ha detto...

io ti porto "odio pieno" del Colle.