8.1.08

Feticismi Nerd.

Che Leila schiava di Jabba sia un feticismo di ogni fan di Guerre Stellari è cosa assodata.
Meno certa è la ragione per cui lo è.
Voglio dire... Carrie Fisher non è di certo una figa e il bikini metallico da schiava di Jabba non gli rende poi questo gran servizio, eppure io stesso non posso non riservare un angolino tutto speciale nel mio immaginario erotico alla scena d'apertura de "Il Ritorno dello Jedi". Anzi, a dirla tutta, ritengo che la scena alla corte di Jabba e la sua conclusione sopra al pozzo del Sarlak, sia l'unica ragione per cui valga la pena di rivedere il capitolo conclusivo della saga di Star Wars (vabbè... c'è anche il combattimento finale tra Luke e Darth che merita qualcosa).
Riflettendoci, credo che le ragioni per cui quella scena è rimasta nella testa di molti siano due.
La prima è piuttosto ovvia: Leila schiava di Jabba è l'unico riferimento esplicito al sesso nell'intera saga. Certo, Lucas nel concepire SW ha rubato a piene mani dalla narrativa pulp degli anni 20/30, e in particolare dal John Carter di Marte di Burroghs... ma si è sempre tenuto lontano dagli aspetti erotici (ben presenti) di questo tipo di narrativa. La "Leila Slave", invece, sembra uscita da una illustrazione di Frank Frazetta: una principessa/schiava di Marte con coscia corta e bikini succinto, apparizione del tutto incongrua nel contesco fiabesco e asessuato di SW.
Il secondo elemento invece è più sottile e deriva, principalmente, da una sottigliezza dello script: la sceneggiatura non specifica quanto tempo passi tra la cattura di Leila e l'arrivo di Luke che poi porterà alla sua liberazione (oltre che a quella di Han e di Chewie). In una scena vediamo Leila che viene scoperta e catturata e nella scena successiva vediamo Luke che arriva al palazzo di Jabba, trovando Leila già incatenata e in metal bikini.
Quanto tempo è passato tra un evento e l'altro? A giudicare dal cambiamento dell'atteggiamento di Leila tra una sequenza e l'altra (combattiva alla cattura, sottomessa e remissiva nel suo ruolo di schiava quando Luke arriva a salvarla) sembra che sia passato un tempo abbastanza lungo da spezzare la volontà della principessa. Quali terribili angherie e umiliazioni ha dovuto subire per mano dell'orrido Hutt per arrivare a questo cambiamento? Del resto, se anche Alex Raymond si è lasciato andare a qualche scena sadomaso con Dale Arden frustata e seviziata dagli sgerri di Ming... perché Lucas non avrebbe dovuto, perlomeno, alludere alla cosa?
A tutto questo aggiungiamoci poi che quando Leila ha finalmente la possibilità di fare la sua mossa e rivalersi su Jabba (strozzandolo), l'impressione è che che ci sia in ballo qualcosa di più personale che una semplice vittoria sul cattivone di turno. Sembra quasi che Leila si sta prendendo la sua rivalsa su qualcosa che Jabba le ha fatto ma che noi non abbiamo visto. Il non detto fa galoppare la fantasia dei fans e alimenta il mito feticistico della Leila schiava di Jabba.

Detto questo, quali che siano le ragioni... a me Leila schiava di Jabba attizza esattamente come attizza a un sacco di altri nerd segaioli sparsi per il mondo.

Quasi quasi mi compro la statuina...



p.s.
QUI trovate un sito tra il divertente e il malato, dedicato a tutti gli appassionati della Leila Slave e del suo metal bikini (c'è anche una guida per costruirsene uno a casa... tesoro, che ne dici?)

18 commenti:

Glamis ha detto...

Concordo.
Quando vidi questa ho subito messo mano al portafoglio :-D

Foto Leia

RICCARDO ha detto...

Io dico che la statuina c'ha le tette più grosse.
E questo è bene.

GiO ha detto...

...e meno male direi! ;)

A me piaceva più la ballerina che poi finisce nella fossa...ahh il fascino alieno :D

lula ha detto...

ma tipo che poi tu ti vesti da Jabba?

Fabrizio ha detto...

Rrobe, se ti vesti da Jabba, posta la foto!!!!!!!!!!

Ahr! Ahr! Ahr!!!


Fab

Riccardo Torti ha detto...

basta che poi non ti viene in mente tua madre...

Bapho aka Davide Costa ha detto...

La Fisher è un rutto raro.

Lowfi ha detto...

nerd segaiolo reporting in.

però cazzo ora non posso scrivere di leia perchè pare copiato.

scriverò delle twi'lek, adorabili e sensuali twi'lek

Avion ha detto...

Tu sei veramente malatissimo RRobe.
A parte il fatto che probabilmente Luke è arrivato il giorno stesso della cattura di Leia, che avviene durante la notte, quando ha visto che non tornavano... e che il suo atteggiamento remissivo è spiegabilissimo con la minaccia da parte di Jabba di dare il suo bello in pasto al rancor... Prima che tu tirassi fuori questa cosa, io non avevo mai pensato alla possibilità che Leia sia stata stuprata da Jabba. Ci vuole proprio una fissa per le peggio perversioni.

Bapho aka Davide Costa ha detto...

nah, basta non vivere nella terra di mezzo.


ma cmq, nella nuova trilogia accenni alle cappellate di Darth a Padme non ne vengono fatti?

o pure lei immacolata ftw?

DAVID MESSINA ha detto...

"...nel contesco fiabesco e asessuato di SW."

caratteristica (quella della asessualità) comune anche a Star Trek (ne so tristemente qualcosa) ma che problema ha 'sta gente con il sesso?

QSJesus ha detto...

A dire il vero in TNG, Riker e Troy ci danno giù spesso e volentieri ...

DAVID MESSINA ha detto...

@ qsjesus

...a parte blandi accenni come quello da te citato o la borg 7di9 su voyager tendono ad essere abbastanza asessuati anche lsu Star Trek. Effettivamente sembra che la fantascienza seriale abbia questa caratteristica forse perchè (nella testa dei produttori) rivolta a un target abbastanza basso di età...anche se poi fanno quelle statuine!!!

QSJesus ha detto...

@ D Messina Sul perchè non si parli di sesso non saprei, però effettivamente se non è inerente alla storia allora non vedo perchè ci debbano essere riferimenti al sesso in maniera gratuita.

Almeno in Battlestar Galactica le scene ci sono, sono molteplici, ma servono nello sviluppo della storia che ruota attorno a due personaggio principali e, di conseguenza, di tutta la "carovana" spaziale.

Giacomo ha detto...

A proposito di feticismi:
http://www.aintitcool.com/node/35232
buona giornata.

Hellpesman ha detto...

avevo pensato le stesse cose guardando di sfuggita la parte iniziale del film domenica sera (in drammatico momento pizza-birra-the-scacchi)

Tommy La Trebbia ha detto...

Ma non trovate che somigli un pò alla Lecciso??? Di profilo...no!!??

ALESSANDRO BONI ha detto...

per me non ci sta tutta sta teoria..semplicemente in un paio di scene si vede la chiappa leggermente di piu' ed avendolo visto quasi tutti da bambini con le prime pulsioni sessuali (ancora ingenue)..ora da adulti ne subiamo la conseguenza (il primo amor non si scorda mai..come la mezza tetta di margot in lupin o Venusia di Goldrake).

tutto qui!