18.1.08

Sasha Forever


Con qualche giorno di ritardo vi segnalo che la beniamina di questo blog, la straordinaria Sasha Grey, si è portata a casa il premio di "Best Female Performer of the Year" e di "Best Oral Sex Scene of the Year" (per il film "Babysitter") ai prestigiosi AVN Awards del 2008.
Complimenti vivissimi alla pupilla di Belladonna che quest'anno sembra davvero inarrestabile.

Visto che ci siamo, segnalo l'incredibile scena che la vede protagonista all'inizio del film "Anal Acrobats". Un vero delirio per estetica, messa in scena e gusto.

17 commenti:

Thomas ha detto...

Amen. Fra due mesi esatti non sarà manco più una teen. Aspettiamoci altri grandi cose.

Fabrizio ha detto...

... e poi dicono che per fare carriera non c'è bisogno di "spinte"! lol :-D

Per il post precedente, beh, hai scritto delle cose cazzutissime ed è stramaledettamente vero. Ci sono fortune a cui non si pensa e che si ritengono troppo "normali".

Ho un grandissimo rispetto nei confronti di tutti i tuoi post taggati "paturnie". Anche io ho avuto delle disavventure di salute, praticamente da quando sono nato. Un anno e mezzo fa ne sono venuto a capo, scoprendo, fortunatamente, una cosa fastidiosa ma banalissima.
E anche se mi trovo a milioni di parsec di distanza dalle prove che affronti tu ogni giorno, quello che scrivi mi colpisce sempre.


Non mollare mai la via del bushi, perchè vai forte e perchè non sai mai quando ti potrebbe capitare di incrociare Sasha Grey!

:-D

Saluti

Fab

Ed! ha detto...

e non dici nulla della scenata che ha fatto la Jenna alle premiazioni?

Era forse l'unica cosa seria in mezzo a tutta quella pagliacciata che vogliono (vuoi) far passare per arte.

:/

RRobe ha detto...

Mai detto che è arte.
In certi ambiti c'è una scena interessante, specie sotto il punto di vista visivo.

Detto questo... che c'è da dire su Jenna?
E' vecchia e superata dai tempi. E' stata abbastanza furba da capirlo ma non abbastanza furba da non sputare nel piatto in cui ha mangiato per anni e che l'ha resa ricca e famosa.

Jenna era una cogliona prima ed è una cogliona adesso.

Ed! ha detto...

Mai detto che è arte.

Vero. Non esplicitamente. Ma l'approccio con cui tratti il genere è quello solitamente usato per certe forme d'arte minore, popolari.

Ma non mi riferisco in particolare a te. Almeno... non solo a te.
C'è veramente chi la considera una forma d'arte (per ovvi motivi: perchè magari ci lavora).
E il costruirci attorno addirittura una premiazione in stile "Oscar" fa pensare così insomma, ecco.
Tutto qui.

Ciao


P.S.: grazie per il commento

Bapho aka Davide Costa ha detto...

Ma se li sarà meritati 'sti premi?


Indaghiamo...

Ed! ha detto...

Sì, infatti!

Non vorrei dire, ma secondo me... l'ha data via a qualcuno.







:asd:

DIFFORME ha detto...

la tua capacità di cambiare repentinamente registro dal melodrammatico al comico financo al demenziale mi stupisce ogni volta :D

il.Benci ha detto...

ok non c'entra niente, o circa, visto che il protagonsta del video amava al tempo circondarsi di gnocche, ma vista la tua (nostra) passione per l'hard rock anni 80, prova a a fare un salto sul mio blog a vedere l'ultimo video postato..
quando ho veramente realizzato chi era per me è stato uno shock...

Lowfi ha detto...

sasha è brava però ti dirò che queste pornodive "post-belladonna" mi hanno un po' stufato.. si prendono troppo sul serio, fanno troppo le dure, sembrano dire "prendo cazzi ma sono riuscita a renderla una forma d'arte.. adorami!"

Felipegonzales ha detto...

Ehh, di grandi attrici ce n'è tante... grazie comunque di averla segnalata...

Shin ha detto...

però dai è brava, fa certe cose in Teenage Anal Princess ^^
diciamo che più che stile ha un bel faccino.
Dovrebbe cimentarsi sul fetish

RRobe ha detto...

Si è cimentato nel BD-SM, anche pesante.
Ma fidati, su Teenage Anal Princess è al 10% del potenziale che poi ha mostrato in seguito.

Planetary ha detto...

Uhm non so... fisicamente mi piace di più una Brandi Belle :|

beatrice ha detto...

Ecco,lo sapevo.
Mi sono scoperta a cercare Sasha Grey su internet!
Tu crei dei mostri!!!!

Greg ha detto...

Bona ma nella media. Quello che la rende speciale non è la discreta bravura di fronte alla telecamera ma la capacità di comunicare qualcosa di completamente differente dal solito "pathos" pornografico. E' chiaro che abbia qualcosa in più della solita new pron sensation o del solito clone di Isabella Santacroce.

Per chi avesse dubbi sottolineo che occupa ruoli ben in vista nelle opere di Belladonna, il pezzo da 90 del porno USA. Ergo produce ARTE.

La fidanzata ideale

Greg ha detto...

Per lowfi: dipende dal porno che uno cerca.

Nell'universo "post-belladonna" come dici tu, la forma d'arte è rendere l'idea di quanto il sesso sia una cosa sporca e poco digeribile. E per questo più libidinosa.

Lo stesso sapore che può avere una scena di violenza alla Park Chan Wook.

In mancanza di questi sentimenti la vignetta si trasforma in una trombata stile Yves Bailat più Milly d'Abbraccio da una parte o una scazzottata alla Spencer-Hill dall'altra.

Questione di appetiti.
Per esempio ci tengo a precisare che gradisco tutte e quattro le situazioni evocate!