13.2.08

Domanda tecnica per una sceneggiatura o qualcosa del genere...

Vi ricordate quando era presa la mani di bruciare le macchine?
Secondo voi come facevano i piromani?

A)
Taniche di benzina o basta una lattina di quelle piccole di benzina per gli Zippo?

B)
Quanto tempo ci mette una macchina a bruciare? Minuti? Ore?

C)
Se uno volesse allontanarsi prima delle fiamme vere e proprie, potrebbe usare una sigaretta?
Tipo che si lascia la sigaretta a bruciare e quando arriva a consumarsi in un certo punto, la parte accesa entra in contatto con la benzina e WHAM? Ok, lo ammetto, questa l'ho vista in un film...

D)
Dopo quanto tempo il danno diventa irreparabile?

E)
Le macchine esplodono se in fiamme?

26 commenti:

Andrea Del Campo ha detto...

mmm...penso che basti una tanica di quelle piccole,il fuoco deve essere abbastanza diffuso per fare danni...conta che le prime cose che vanno a fuoco sono i copertoni,poi il calore fa scoppiare i vetri e prende fuoco l'interno e così via...

per quanto rigurarda il fatto se esplodano o meno:nei film e nei fumetti tutto può esplodere...anche gli elefanti(ortolani docet!)

ma in generale non dovrebbero esplodere.
Un paio di anni fa ho visto a casalbertone un camper completamente consumato dal fuoco...c'era solo la scocca in alluminio praticamente,e se non esplode quello!

MarcoS. ha detto...

di solito sò che si da fuoco ad una ruota dato che il copertone tende ad essere un ottimo combustibile.

eriadan ha detto...
Questo commento è stato eliminato dall'autore.
nerosubianco ha detto...

Si spacca la coppa dell'olio da sotto la macchina, e si infila una calza di nylon nel buco.... e a quest'ultima si da fuoco. l'olio passa alla benzina e in una ventina di minuti prende fuoco.
la macchina scoppia soltanto se
c'è la bombola del metano, altrimenti fa un fumo della miseria per il cauciù della gomma.
Palermo docet : )

eriadan ha detto...

Blogger eriadan ha detto...

Uhm, la macchina, che io sappia, dovrebbe esplodere solo se ha il serbatoio di benzina pieno. Ad ogni modo se butti una sigaretta nella benzina è molto più facile che la sigaretta si spenga, anziché fare wham. Il vero pericolo, di solito, è l'accumulo di benzina in formato gas. Se metti un accendino o butti un fiammifero in una tanica piena anche solo per metà (o un quarto), appena aperta, allora si che rischi l'esplosione. La scintilla fa bruciare gli idrocarburi allo stato gassoso che occupano la parte vuota della tanica ed il calore liberato da questi, per effetto valanga, riesce a dare la sufficente energia al resto della benzina per fare il botto.

RRobe ha detto...

Grazie mille.
Mi avete evitato parecchie cazzate.

Adriano ha detto...

Basta vedere un film, la realtà è l' opposto.
Le macchine bruciano lentamente e le guardie arrivano col cazzo.

Antonio ha detto...

Rrobe, ma non ti starai facendo prendere dalla sindrome di Warren Ellis?
Anzi no, dopo l'imbeccata hai ringraziato... non e' sindrome di Ellis!

hahah

Hytok ha detto...

@Adriano: "le guardie arrivano col cazzo"

Non erano gli spermatozoi?

Marco ha detto...
Questo commento è stato eliminato dall'autore.
Bovati ha detto...

We rrobe.
Ho visto proprio ieri un film che risponde al tuo interrogativo (e che credo abbia visto pure tu). No country for old men.

Per fare scoppiare molto rapidamente una macchina il tipo del film apriva di soppiatto il serbatoio, ci pucciava un pezzo di stoffa che poi lasciava appoggiato al buco del serbatoio stesso, indi dava fuoco al panno.

cinque secondi e ---> booom

Non so se funzioni davvero, ma di sicuro sembrava credibile. :D

Buono sceneggio.

beho

LuKa ha detto...

minchia...tutti piromani esperti eh?
:P

FABIO MANTOVANI ha detto...

ciao rob, le macchine se scoppiano, esplodono solo a serbatoio vuoto non pieno, è l'aria nel serbatoio che le fa detonare, un cerino in un serbatoio non c'arriva, si accenderebbero però i gas che ne escono ma non esploderebbe, in più se la macchina è nuova, ha un sifone sul tappo che impedisce il succhio, è una valvola di sicurezza a pressione funziona solo con la pompa o con un bastoncino piccolo lungo e resistente, esperienze di vita(quando te scordi de fà benzina...)metterci uno straccio fino in fondo è difficile se non impossibile.
le macchine nuove bruciano perchè non hanno più il carburatore, ci sono gli iniettori, la miscela è regolata da una centralina elettronica. di lato al sedile di guida c'è una sicurezza data da un bottone che in caso di tamponamento blocca l'afflusso della benzina dal serbatoio al motore e non sempre funziona,per questo il numero delle macchine incendiate durante gli incidenti negli ultimi anni è spaventosamente aumentato.
la macchina si brucia partendo dalle ruote, per l'innesco cercati gli articoli sui piromani dei motorini di roma, è probabile che ci sia un articolo che spiega come facevano....a volte i giornalisti non sono dei geni.
riguardo alla bombola di gas, non è detto che esploda, anni fa hanno incendiato una macchina quì vicino e i pompieri hanno trovato nel cofano una bombola di gas, se dovesse esplodere, dovrebbe essere vuota e con il rubinetto aperto. piena non esploderà mai. forse la cabina della macchina potrebbe essere piena di gas propano ....
del tritolo?
ciao

PinkFlamingo ha detto...

Taglio sulla gomma e pastiglia di paraffina ( diavolina , diavolella o come diavolo si chiama lei )

Don't Try This at Home!

QSJesus ha detto...

Bostik, si il collante da falegname, fa belle fiamme e durano parecchio!

le si mette vicino a qualcosa che si infiamma facilmente, copertoni o guarnizioni varie, ed il gioco è fatto, 3/4 barattoli, li si distribuisce per tutta l'auto e via, il gioco è fatto.

Con la benzina il rischio è che, tra l'evaporazione ed il tempo per far scaldare i materiali da bruciare, la fiamma muoia prima.

possibilità più colorita, in caso il serbatoio non abbia la chiusura, o lo si manometta, ci si infila uno stoppino, tipo quello delle candele, fino al serbatoio, lungo circa un paio di metri, e si da fuoco a quello. ma qui si rischia la vita...

PaoloArmitano ha detto...

Asciugamano imbevuto di benzina, infilato nel bocchettone della benzina, ed altri buttati sotto la macchina (se si vuole essere piu' pignoli!) . Un'esplosione plateale tipo film e' molto difficile, secondo me.

Randall ha detto...

Rrobe, nei film le macchine esplodono anche se vengono urtate da una bicicletta, quindi per i tuoi fumetti basati su quello, che è sempre figo. :D

Adriano ha detto...

Un saluto al Mantovani.
Ero allievo suo al 3° anno alla scuola internazionale di comics nel 2000/2001.

Planetary ha detto...

Tempo fa trasmisero un documentario sui cliché cinematografici, su MTV.
Tra le tante smentite quella che le macchine NON esplodono (o almeno lo fanno raramente e in condizioni molto particolari). Anche facendo voli di decine di metri da burroni... nulla, si accartocciano e basta :p

asbadasshit ha detto...

Non ho tempo di leggere tutto, ma i fattori vernice/interni e in generale il tipo di macchina sono rilevanti. Molti serbatoi resistono al calore, altri esplodono di loro, basta che si surriscandino (visto accadere). E il fattore benzina è fondamentale, perchè quando la benzina esce allora la macchina esplode, prima no. A meno che la macchina non abbia il GPL, allora esplode quasi subito. I vecchi interni in finta pelle o in tessuto sintetico bruciavano molto velocemente e altresì gli interni. Scegli il modello dell'auto, prima, così non scrivi cazzate. E controlla la posizione del serbatoio, perchè il nodo è tutto lì.

Sono i consigli dell'acqua calda, ma già che c'erao...

RRobe ha detto...

Grazie.
Adesso vado a cercarmi i dettagli tecnici di una Panda.

Adriano ha detto...

http://www.fiatpanda.org/

Raul ha detto...

rrobe, guarda se se vuoifare vandalismo serio senza fare casino ritrovandoti la casa che brucia, ti posso consigliare "il ragno"

Per fare il ragno occorre una confezione di liquido per i freni, il dot non è rilevante.

Si prende un cacciavite e si praticano 8 fori (il ragno ha 8 zampe) sui lati della confezione in fondo.

A questo punto si appoggia la trappola diabolica sul tetto dell'auto ( e in aggiunta se ne può mettere una'ltra sul cofano) e si apre il tappo, rendendo isi la fuoriuscita del fluido.

Fluido che andrà a corrodere in breve tempo maniera irreparabile la vernice dell'auto senza che nessuno ci presti attenzione (un'auto in fiamme attira gente, questo no).

Ovviamente una cosa del genere è assolutamente illegale e ti sconsiglio di metterla in un fumetto in modo da evitare pessibili emulatori nella vita reale.

RRobe ha detto...

Peccato perché era una bella scena.
Comunque ci penso. Grazie per le info a tutti.

Guido ha detto...

per essere certi l'unica cosa è provare. :D
Comunque sapevo che le macchine in europa sono fatte apposta per non esplodere in nessun caso, mentre in america girano anche macchine carrettoni o datate senza questo meccanismo percui esplodono che è un piacere!

TraUmaS ha detto...

Una sceneggiatura potrebbe essere, rompere il vetro con una candela da motore, (porcellana), prendere carta da gazzetta dello s***t , accartocciarla, ficcarla sotto il sedile e darle fuoco..la combustione avviene lentamente e si ha il tempo di allontanarsi piano piano...
CMq, come da titolo del tuo articolo, questa mia spiegazione è solo una TECNICA PER UNA SCENEGGIATURA da fumetto.
Bruciare macchine è illegale.