7.3.08

I dolori del giovane Werther.


Anche il buon Werther Dell'Edera si è aperto un blog.
Lo trovate QUI.
Per ora c'è poco ma sono sicuro che si arricchirà in fretta.

6 commenti:

Fabio... ha detto...

Finalmente...
Cià Vertè...

IL GABBRIO ha detto...

Una scherzosa precisazione:

Sui Links del blog di Lollo io figuro come "il giovane Werther" non perché sia un giovane Dell'Edera, ma perché ho i dolori, cosa che mi accomuna di più a te!!!

: D

Fabrizio ha detto...

...pvero Werther. Magari un po' di Malox???

:-D

Fab

neikos ha detto...

"Iapre l'ecchie"...ma è pugliese pure dell'Edera e non ne sapevo nulla! :D

Speriamo aggiorni spesso.

werther ha detto...

E già. Puglia rules!

Grazie Rrobe.........

Joel ha detto...

Io lo dico sempre che ho una forte influenza sugli accadimenti; allora arrivo qua e leggo il post con questo bel titolo senza sapere che si tratta di una citazione, neanche un minuto dopo dal Blog di Cajelli passo a quello del Lorenzetti vedo che non c'è roba nuova e guardo i link.
Tra i link ce n'é uno che porta al sito di informazione Ticinese gestito da una ragazza che conosco(PoliTics), scorro i titoli dei suoi articoli leggo velocemente il quarto articolo la prima frase é:
"Nella vostra cerchia di conoscenza c’è qualcuno che ama pavoneggiarsi con titoli di libri altosonanti- “I dolori del giovane Werther” di Goethe per citarne uno..."
Il tutto nel giro di un minuto neanche, fate voi.