31.3.08

Il Nemico e Vero Amore salvano il mondo.


- ...sarebbe a dire?
- Tra il resto del mondo e me chi sceglieresti?
Il Nemico si accende una sigaretta. Nervoso. E' inavvertitamente entrato in un campo minato.
- Uhm...
- Come sarebbe a dire "Uhm"?
- Cosa intendi per resto del mondo... esattamente?
- Metti conto che Skar-Ark-Kan, anche conosciuto come la cosa abietta che striscia agli angoli del multiverso, si manifesti oggi e ti dica "WRLOCK-SHHHH-AKESHHHH..STU-OMFG!"
- Sono arruginito con le lingue dei mondi esterni...
- SCEGLI, MISERO MORTALE... L'UMANITA' O VERO AMORE!
- Ah, mi pareva di aver capito una cosa del genere...
- Allora?
In Nemico schiaccia il mozzicone della sigaretta nel portacicche, poi balza giù dal letto e si dirige verso il bagno. Lasciandosi dietro solo una scia di fumo blu.
- In quel caso non avrei nessun dubbio!
Urla da dietro la porta.
- sceglieresti me, vero?
- Scusa, tesoro... non ti sento, sono sotto la doccia!
Vero Amore si affaccia da dietro la tenda della doccia e, con lo stesso sguardo che aveva Bambi dopo la morte della madre, gli si rivolge.
- Sceglieresti me, vero?
Lui si volta verso di lei e la guarda serio.
- No.
- NO?!
- Assolutamente, no! Come recita Spock "il bene dei molti vale più del bene dei pochi... o di uno!"
- Chissenefregadeimoltiedispock... IO SCEGLIEREI TE!
Dice Vero Amore, mettendo il broncio.
- Sarebbe una cosa assurda...
- Lo farei lo stesso!
- Nel caso dovesse succedere, non aspettarti un grazie da parte mia! Sarebbe terribile vivere il resto della vita sapendo che la mia esistenza è costata un prezzo del genere.
- Ma tu non sei il supercriminale che odia tutti e che cospira contro il mondo per distruggerlo?
- Per dominarlo. E' una cosa diversa. E comunque... se proprio stiamo parlando di incoerenze, tu non dovresti essere l'ingenua sidekick innamorata della vita? E mi distruggeresti il mondo?!
- Il mio mondo sei tu.
Poi Vero Amore esce dal bagno.
E' in quel momento che il Nemico sente una strana fitta al petto, proprio all'altezza del cuore.
Se fosse più avvezzo a questa sensazione, saprebbe che è il senso di colpa che è venuto a fargli visita, invece si preoccupa e pensa di stare per avere un infarto e che è troppo giovane per morire e che ci sono ancora un mucchio di cose che deve fare, avversari da distruggere e terre da conquistare.

Quando il Nemico torna a letto, Vero Amore dorme sul fianco, dandogli la schiena.
Lui si chiede cose le sia preso. Poi spegne la luce e torna a sdrairsi.

Nel frattempo, Skar-Ark-Kan (anche conosciuto come la cosa abietta che striscia agli angoli del multiverso e che origlia le conversazioni degli altri) segna qualcosa sul suo block notes.
WRLOCK-SHHHH-AKESHHHH..STU-OMFG
Poi si addormenta anche lui.