5.5.08

Paura, eh?


Il primo numero di Cornelio ancora non l'ho comprato (lo faccio oggi) ma Davide Costa mi segnala che ci faccio una comparsata.
L'albo è opera di Lucarelli, Di Bernardo, Smocovich (testi) e Marco Fara e Daniele Statella (disegni).
Tra Don Zaucker e Cornelio, sembra che stia diventando una moda quella di farmi fare una brutta fine nei fumetti.

19 commenti:

marco turini ha detto...

hahahha...grande!

Chissa' che tu non faccia una comparsata anche sullo squadrone?



;)




marco

simontkd ha detto...

Caxxo allora sei tu veramente! Avevo notato una certa somiglianza (soprattutto la maglietta) ma pensavo fosse solo una coincidenza. Comunque è vero, fai veramente una brutta fine...asd:

Daniele Caluri ha detto...

Beh, ti si allunga la vita, no? :-)

Nebo ha detto...

Ma infatti secondo me la faccia da personaggio fumettoso ce l'hai.

Mi son fatto l'account così posso anch'io lasciar commenti, và che meraviglia.

RRobe ha detto...

Grande, Nebo!

Avion ha detto...

Io ricordo un numero di Dampyr in cui il disegnatore aveva disegnato sè stesso come vittima casuale sfigata del cattivo di turno. Credo che la storia fosse "Lo schermo demoniaco".

asbadasshit ha detto...

Minchia, questa è un'idea...

RRobe ha detto...

Avion quella è una cosa che succede ogni tre per due.

DAVID MESSINA ha detto...

Nella prima miniserie di Angel che ho disegnato, (dove c'era aveva una caterva di morti ammazzati) mi disegnavo tra quelli che facevano le fini peggiori...in seguito poi sono stato disegnato (da altri) come uno sgherro picchiato da una Orion su Star Trek, un poliziotto, un killer della mala su un webcomics, un concierge divorato da un demone su Spike Asylum... In questa carneficina ringrazio Stefano Caselli che su Runaways/Young Avengers mi ha disegnato semplicemente come passante!

Avion ha detto...

E sticazzi rrobe, mica conosco le facce di tutti i disegnatori. Lo so che non è nuovo, però disegnare sè stesso che viene fatto a pezzi nel giro di due tavole fa molto lol.

sraule ha detto...

Wah-ha! Ti hanno ingrassato, però!
Per fortuna quasi tutte le robe che scrivo le disegna Armando, che sa che enormi ripercussioni ci sarebbero se ingrassase ME!

Slum King ha detto...

Lo commento 'sto numero oppure ti chiudono il Blog? Perchè, diavolo, Desdy Metus era un pelo migliore ma non lo cacava nessuno

Fabrizio ha detto...

Dicono che allunghi la vita... :P

Fab

Antonio ha detto...

Io non sono mai stato ammazzato. Pero' ho fatto il passante in Robin...
Conta lo stesso?

Daniele Statella ha detto...

sì, una comparsata ^____-
Quello di mettere volti noti è un vizio che ho da quando facevo i fumetti porno. I miei amici facevano a gara per darmi foto(del volto eh!) per essere messi al posto dei protagonisti...

Giuseppe Di Bernardo ha detto...

Ah! Ah! Ah! Il personaggio che ti somiglia (e dico somiglia, perché in realtà è biondo) doveva essere uno scrittore dannato, alcolista e senza un becco di un quattrino. "Guarda, Daniele, ci vedrei bene un tipo alla Recchioni..." dico a Statella. Detto fatto. Mi trovo Roberto al fianco di Lucarelli sulle pagine dalla prima storia di Cornelio.
Devo dire che abbiamo avuto dei dubbi... "E se poi s'incazza?" "Ha un caratterino... se la prende male?"
Ci abbiamo pensato un bel po', poi si è deciso di lasciare le cose come stavano, certi della solidità dell'auto ironia di Roberto. Oh, Rob... si scherza, eh ;)

MarcoS. ha detto...

A quando Roberto Paperchioni!
ricapitoliamo, sei in: John Doe, don Zauker, copertina di garret, prima o poi appari nel massacratore e ora cornelio. se fossi in te mi farei le maglie con la tua faccia da vendere alle fiere

RRobe ha detto...

La cosa che mi ha fatto davero ridere è la stanza con i poster dei Motley Crue e dei Kiss :asd:

RRobe ha detto...

p.s.
Sigh, causa salute non tocco alcol da quasi quattro anni... siete crudeli! :asd: