17.6.08

Adamo parlaci tu, ti prego.



"There's a reason you separate military and the police. One fights the enemies of the state, the other serves and protects the people. When the military becomes both, then the enemies of the state... tend to become the people."
C'è una ragione per cui teniamo separati i corpi dell'esercito e quelli di polizia. I primi combattono i nemici dello stato, i secondi sono al servizio del popolo. Quando i militari diventano anche i poliziotti, il nemico dello stato... tende a diventare il popolo.
-Comandante Adamo-

Ignazio... io capisco che tu abbia i tuoi limiti culturali, ma almeno guarda qualche serie TV.

57 commenti:

INFINITO ha detto...

"Ignazio... io capisco che tu abbia i tuoi limiti culturali"

Guarda Rrobe io in questo blog non voglio intervenire ma quando leggo una cosa del genere me cascano le braccia... chi sei tu per dire che La Russa ha limiti culturali?

Ignazio la Russa e' figlio di un senatore, ha studiato in Svizzera e' laureato in Giurisprudenza, ecc, ecc, ecc, ecc, ecc, ecc...

Il tuo palmares di studio o di percorso lavorativo ti pone in una posizione superiore a quella di La Russa a tal punto da poter dire che ha limiti culturali?

Per favore Rrobe ti stai facendo del male da solo... smettila, ti prego...

RRobe ha detto...

Infy, sei un coglione.

INFINITO ha detto...

Come te...

sara ha detto...

pronta a scrivere la data di partenza sul biglietto aperto che ho per la Francia,quando la sera,sentirò la sirena del coprifuoco...Adamo rulez.

INFINITO ha detto...

Rrobe se tu vivessi a Tor Bella Monaca ti posso assicurare che invocheresti l'aiuto anche del diavolo pur di ripulire un po' la zona, idea di quello che succede in certe palazzine non appena arriva la sera?

Non tutti viviamo a Villa Lazzaroni...

Shin ha detto...

oi come ti capisco, frapoco li faranno anche vestire di nero...
Machete aiutaci tu
http://www.youtube.com/watch?v=y9MK1xiCEw4

RRobe ha detto...

Infy:

A) sono nato e cresciuto a Torpignattara, via della Marranella per essere precisi. Quindi, sta retorica delle periferia pericolosa vai a farla a qualche altro.

B) non sei mai stato ospite gradito su questo blog. Il fatto che adesso ti permetta, ogni tanto, di lasciare qui le tue cazzate è solo un atto di pietà nei confronti. Non ti allargare.

C) circola al largo da ORA.

INFINITO ha detto...

Rrobe idem con le patate!

The Comedian ha detto...

(Nota per Infinito: porco giuda, possibile che tu debba inzozzare ogni topic per portare avanti il tuo cabaret personale? Con che pretesti, per altro.)

Comunque, RRobe, il problema secondo me non è la presenza dei militari in sè, visto che le forze dell'ordine locali (per motivi che non ricadono totalmente su di loro) non sono palesemente in grado di mantenere l'ordine pubblico nè tantomeno di impedire che la camorra continui con i suoi affaracci (fra cui anche l'"affaire" monnezza).
Il problema è sotto che veste li mandiamo.
Un conto è se mandiamo un gruppo di professionisti con il compito di svolgere dei compiti essenziali di tutela della popolazione e di lotta alla mafia.
Un'altro è se mandiamo un accozzaglia di Rambo pronti a menar le mani con chiunque capiti a tiro.

dario dp ha detto...

Bellissimo...

ma temo che non sia ignoranza...

io inizio a vedere un po' troppi segnali...

simontkd ha detto...

"io inizio a vedere un pò troppi segnali..."

Io invece penso che il prossimo passo dello Stato sia svendere l'olio di ricino...
-Purghe gratis!! Purghe rigeneranti!!! Cosa sei tu, uno straniero? Vinei qua e voltati...-
Ovviamente si scherza...

RRobe ha detto...

Manco tanto.
Rispetto al precedente governo Berlusconi, qui la svolta a destra è decisamente più palese.
Nota sinistra: la gente sembra contenta.

Capitan Ambù ha detto...

Anche nel 1922 lo era.

sara ha detto...

almeno i treni arrivavano in orario

werther Dell'Edera ha detto...

... e potevi lasciare la porta di casa aperta... tanto se dovevano entrare entravano comunque!

DIFFORME ha detto...

ma la colpa non è mica de sti coglioni ma di chi li ha votati!

è ora che il popolo bue si assuma le responsabilità delle sue scelte, cazzo

sara ha detto...

tu hai visto gente in piazza a lamentarsi?secondo me sono soddisfatti...

Andrea ha detto...

sono contenti perchè non hanno una base culturale / sociale nonchè un riscontro mediatico che li aiuti a capire i problemi.
viva i corsi e i ricorsi storici.
la storia si ripete quando l'ignoranza domina e non necessariamente per mancanza di voglia di conoscere o voglia di sapere (anche se davvero i "ragazzì" se ne sbattono...)

fre ha detto...

AL FASCISTA! AL FASCISTA!

.....non si sta un pò esagerando con la retorica della marea nera avanzante ed inarrestabile?

ETS ha detto...

e contemporaneamente scatta la norma blocca-processi.

trattenere un moto di vomito è sempre più complesso.

il giudizio di infy su la russa è la patacca definitiva sul bavero della giacca di ignazio, la più patetica e sociologicamente rivelatrice medaglia al demerito.

ETS

Giangidoe ha detto...

Viva, viva, viva
BATTLESTAR GALACTICA e l'ammiraglio Adamo(a).

Raziel ha detto...

Viva, viva, viva
BATTLESTAR GALACTICA e l'ammiraglio Adamo(a).


Assolutamente vero. Ma questa quarta serie? vogliamo altri tostapane!

Fabrizio ha detto...

la gente sembra contenta

Sì, è vero. E questa cosa mi spaventa tantissimo.
L'Italia sta diventando un ospizio blindato.

E sinceramente questa cosa mi fa incazzare parecchio.



La Russa è un coglione. Proveniente da generazioni di coglioni. Che ha figliato un coglione più grande e fastidioso di lui.

Ma nemmeno sepolti vivi con le scorie nucleari di Chernobyl...
Non sarebbe abbastanza.

Fab

dyingmoon ha detto...

I militari della Vulcano erano sul treno con me, venerdì scorso.. La cosa triste è che sono ragazzi (e italiani) pure loro..

Bapho aka Davide Costa ha detto...

Adama, per dio, A-DA-MA! :madsaw:

Daniele Caluri ha detto...

@ fre: no.

h1cks ha detto...

Adama è dio e ogni cosa che dice legge.
Mandare l'esercito è palesemente una cazzata propagandistica perchè 3-400 militari in più in tutta la città non cambiano molto.
La 4 stagione di bsg è fighissima.
just my 2 cents

Don Zauker ha detto...

"Prima di tutto vennero a prendere gli zingari e fui contento perché rubacchiavano.
Poi vennero a prendere gli ebrei e stetti zitto perché mi stavano antipatici.
Poi vennero a prendere gli omosessuali e fui sollevato perché mi erano fastidiosi.
Poi vennero a prendere i comunisti e non dissi niente perché non ero comunista.
Un giorno vennero a prendere me e non c'era rimasto nessuno a protestare."
B. Brecht

sraule ha detto...

Ma il fatto è che:

1) i militari non hanno le COMPETENZE per fare ciò che gli si chiede. Almeno non se ancora qualcuno ravvisa una differenza minima tra Italia e Libano.

2) gli sbirri ricevono fondi solo per le loro squadre di elite, mentre per il resto tagli a manetta, salari bassi e tifosi a cui fare la balia.

Mi sa che la soluzione di Sara non è tanto paranoica.
Ma in Francia non è che siano messi molto meglio. Sarkò sarà anche glamour, ma fascista è fascista duro.

Io mi orienterei più sulla Spagna, finché dura.

IL GABBRIO ha detto...

Un giorno, in una lezione universitaria, il mio docente di diritto penale, pupillo di Aldo Moro, famoso avvocato penalista e col passato da giudice, nonché uomo di estrema cultura, ci disse:

"Ragazzi, ricordate...più la gente è ignorante più le pene/i provvedimenti/le misure sono aspre."


Poi, sul fatto della nota sinistra (la gente pare contenta), ma ve lo ricordate cosa successe in Germania? Crisi economica da paura (la gente portava i soldi con la carriola tanta era l'inflazione, non è per dire, ci sono le foto) e tanti altri problemi che sarebbe lungo descrivere. Arriva un baffetto (come disse Groucho in non ricordo che albo) prende il popolo esausto e scontento per le mani, trova un capro espiatorio alla crisi e se ne va a cazzeggiare col suo esercito...

mmm...

IL GABBRIO ha detto...

Ah...non era per paragonare le due situazioni, per carità, semplicemente per dire che quando le persone sono scontente anche le idee più irragionevoli trovano terreno fertile. ; )

marcello lasio ha detto...

purtroppo accade ciò che i milanesi in questo caso, ma l'Italia votante tutta, vuole.
E c'è qualcuno che capirà troppo tardi...

GuidO ha detto...

Mitico Adamo!
La quarta è già finita, si trova tranquillamente. :)

Mastro Pagliaro ha detto...

io penso che la gente non si incazzi perchè non sa più che fare, chi li ha votati è contento e chi non li ha votati è a pezzi, perchè porta sul corpo i segni di un fallimento politico di proporzioni bibliche.
Ci vuole una nuova prospettiva a sinistra, una nuova guida, un modello sociale politico nuovo in grado di affrontare in modo concreto i problemi, mettendo da parte, scelte ideologiche che non sono spendibili nella realtà quotidiana.
dobbiamo tornare a fare politica, ad impegnarci nel volontariato.
Negli ultimi anni siamo diventati delle patetiche pecore, tutte pronte ad andare in piazza, con le bandierine delle pace e ad urlare al lupo al lupo....ma tutto qui e niente di più, perchè poi quando c'è da farsi il culo veramente, tutti si tirano indietro.
io vengo da un' esperienza nel campo del volontariato durata 16 anni e vi assicuro che il volontariato in una città rossa come firenze è retto dai pensionati e da pochi giovani...tutti gli altri giovani comunisti se ne stanno a leggere i libri nelle librerie fighette, a fare gli intellettuali del cazzo.
dobbiamo tornare a mangiare la merda!
ciao

Pigasus ha detto...

Chi non li ha votati sputa veleno e come sempre chiama "ignorante" (ma che presunzione!) tutta quella parte d'Italia che invece lo ha fatto.
Digerite la sconfitta elettorale con eleganza. ;-)

ALESSANDRO BONI ha detto...

mastro pagliaro mi devo inchinare alla tua saggezza...
se non era ironica ovviamente!

la sinistra si e' suicidata..parlando ancora di lotte di classe che in realta' non esistono piu'.
e sta sicuro che ora in piazza non ci va..lo faceva quando erano al governo gli alleati...e per le cause sbagliate (penso ai taxi).


Ah..per tornare ai bulli...(e stavolta ironicamente;-) quindi non illuderti che a 250 non ci arrivi se sto al gioco)
Avete dimenticato il primo su tutti..il nostro presidente del consiglio...lui e' l'esempio pratico che a fare i bulli si fa carriera...
Se poi ha dalla sua il cameraten Ignazio Mussolesi..
e quel porco di Galeazzo Calderoli (il nostro fiore all'occhiello per diplomazia e intelligenza)...

ma perche' una manica di rambo? vi mandano coglioni esaltati con la camicia verde/lega nominati da Castelli e C.???

Hytok ha detto...

on si può più parlare di nuovo fascismo, ritorno al fascismo, e così via. Quello che sta accadendo è molto peggio del fascismo, è la mafia al governo. Cioè, non un regime che impone un governo monocolore e non tollera opposizioni (il fascismo), ma un'associazione a delinquere di stampo mafioso, come descrive sinteticamente ma efficacemente Wikipedia.

scott_ronson ha detto...

Ecco, messa sotto questa luce è ancora più illuminante

Solo un appunto al buon Don Zaucker. La poesia in questione (tra l'altro questa è una parafrasi - bruttina - dell'originale tedesco) non è di Brecht.
Tra l'altro, inquietanti corsi e ricorsi, stava pure stampata sul cd singolo di Refuse/Resist dei Sepultura.

ps: militari nelle scuole per combattere il bullismo!
:-D

Fabrizio ha detto...

@ Alessandro Boni:
Berlusca bullo, ma è ancora più bullo Alemanno, picchiatore della prima ora...

Fab

makkox ha detto...

Grande citazione (quella di BSG).
Azzeccata e pertinente.

Grazie,
Mak

ALESSANDRO BONI ha detto...

beh..e il curiale bondi dove lo mettiamo?..e il buon ferrara (fuori ma sempre ingombrante?)...e guzzanti?...

Azz ma erano tutti comunisti una volta...

Rrobe..qui almeno concedimi la frase fatta...

gli estremi si toccano!

cmq. tornando in argomento..non so a Roma..non conosco il problema.....ma a Napoli ci stanno bene...

Ele ha detto...

quanto c'hai ragione Robbè!
poi hai scelto una frase significativa, grande capitano Adamo! (BG è una ficata, ho cominciato da poco a vederla, adoro i regali di compleanno!!)

Per il resto, secondo me non è questione di destra o di sinistra, ma credo si stia davvero passando il limite...

Chiudo ricordando un capodanno di due anni fa, Stazione di Parigi, ore 9 del mattino... le banchine si svuotano, io e il Torti camminiamo in cerca di un bagno e chi ti salta fuori: una truppa di tre militari armai che avanza in formazione di ricognizione... Ve lo dico, fa venire un filino i brividi da vedere!

Perissi ha detto...

Io sto fuggendo, proprio in questi giorni: domenica trasloco ufficiale, da un quartieraccio in mano ai delinquenti(non lo dico io,ma il 70x100 degli arresti domiciliari del quartiere), giostrai e zingari che tutto sporcano e rompono: dato oggettivo di fatto e non di opinioni. Ma non giustifico nulla di quanto detto da La Russa e da Infinito. L'integrazione, non solo extracomunitaria ma sociale, deve seguire ALTRE strade lontane dalla repressione.

Perissi ha detto...

p.s: viva Adamo e Battlestar Galactica!

pacificatore ha detto...

Grandissimo serial, grandissimo Adama, grandissimo Rrobe.
Fanculo La Russa e Infinito.

Diego Cajelli ha detto...

E che ce ne facciamo delle pattuglie di militari, quando, i reati per cui dovrebbero fare da deterrente: scippi, rapine, risse, furti, spaccio, 'mbriachi molesti, eccetera, sono coperti dall'indulto?
Anche schierando plotoni di Uruk Khai, il vero problema è l'assoluta IN-certezza della pena.
Chi ha legato le mani alla magistratura? I rom che scippano in Stazione Centrale?

JenaPlissken ha detto...

L'esercito a fianco della polizia? niente altro che uno spot costoso (e pericoloso).
Siamo alla sfacelo completo...leggi ad personam,la "sinistra" che è,di fatto,morta (e neanche io mi sento tanto bene) per rinascere inciucista,l'azienda della leader di confidustria condannata per CORRUZIONE,nani e ballerine...e nessuno che fa niente.Puah.
Voglio fuggire,ora.
PS Andate a vedere "il divo",un piccolo capolavoro.Più le cose cambiano,più restano le stesse (o forse peggiorano,se si tratta di politica italiana).

Don Zauker ha detto...

@Scott Ronson:
MA COME TI PERMETTI DI CORREGGERE LE MIE CITAZIONI?
IO che conosco tutti i maggiori poeti italiani, da Cesare Cremonini a Sandro Bondi, non accetto un simile affronto!
Domattina all'alba verrà resa giustizia.
Scegli i tuoi padrini.

marco ha detto...

La gente è contenta perchè la maggioranza li ha votati (e in lombardia, la "capitale industriale" hanno votato in massa i fucilieri verdi)... Quello che mi da fastidio è guardare gli italiani su internet: il 90% è totalmente contrario a questo governo. I casi sono 3:
1)Trogloditi con le matite alle urne e persone belle, brave e buone fuori
2) Una massa di gente che non ha votato (e allora che cazzo si lamenta: se vanno a votare solo quelli che votano contro ancora prima che ci sia un regime, allora cazzo sì che se lo meritano)
3) C'è una massa di ipocriti (la più gettonata direi)

Io è da vent'anni che aspetto che la Francia ci conquisti (mi accontenterei anche di Germania o Svezia, la Spagna di sicuro non ha nè tempo, nè voglia)

Enzo ha detto...

L'abbonamento a Internazionale mi sconvolge la vita ogni venerdì. Leggere dell'Italia sulla stampa estera è illuminante come prendere un acido e scoprire d'amblais che la realtà che credevi di vedere non esiste.

La procedura è testata:
- creare un falso problema (la sicurezza) e gonfiarlo fino all'isteria collettiva;
- trovare un capro espiatorio (gli immigrati)
- proporre soluzioni semplici e di facile comprensibilità ("li meniamo a tutti finchè non se ne vanno a casa loro")

Tutto intorno, un paese arretrato e in piena crisi economica che, vista la congiuntura internazionale, stavolta rischia davvero il tracollo.

Mamma mia come la vedo male.

A proposito de "Il Divo", io toglierei il termine piccolo davanti a capolavoro. Spero lo distribuiscano all'estero perchè è una spanna abbondante sopra tutto il (seppur bello) cinema italiano degli ultimi quasi 20 anni. L'ho detta grossa.

Davide ha detto...

a Marco: Ipotesi 4: distorsione, per dirla con gergo statistico, ossia la gente che naviga su internet non è un campione rappresentativo della popolazione.

a Enzo: Leggo anch'io Internazionale e mi fa la stessa impressione.
Per non parlare di come vedono il nostro paese all'estero: una mia amica turca aveva saputo della simpatica iniziativa dei leghisti di far pascolare maiali sui terreni delle moschee e stavo per sprofondare sotto il pavimento.

scott_ronson ha detto...

Don, io porto il sommo poeta Aldo Vignocchi (aka Ablatik) e Beppe Maniglia. Che non è un poeta ma scoppia(va) le borse dell'acqua calda soffiandoci dentro. Figurati a Cremonini.

RRobe ha detto...

Anche Thor (il cantante, non il dio) faceva scoppiare le borse dell'acqua calda.

marco ha detto...

Ma non andava in giro per la città con una Harley e delle casse della madonna. E probabilmente non si è mai candidato sindato proponendo di abbattere tutti i semafori, di creare un quartiere da concerti e trasformare la piazza in una mega spiaggia... Solo Beppe

scott_ronson ha detto...

Marco, però se non dici che l'abbattimento dei semafori serve a risolvere il problema dei lavavetri non si capisce il genio dell'uomo!

marco ha detto...

quello è secondario per lui, in primis dice che non servono a un cavolo perchè tanto li ha sempre stracciati e non è mai successo nulla (sic)
Aggiungiamo anche che vuole segnare i confini della città con linee rossoblu e creare un gruppo di controllo cittadino formato da coppie di stranieri grossi e pompati che ti danno una sberla se butti carte per terra... il quadro è completo
Onestamente averlo come sindaco potrebbe essere divertente, un po' come avere un incrocio fra Ozzy, Richard Benson e Lorenzo Lamas che governa la città...

ALESSANDRO BONI ha detto...

l'abbattimento dei semafori..allora qui dalle mie parti ma un po' in tutto il nord il motivo per cui tolgono cosi' tanti incroci per mettere delle rotatorie e' quello....e non perche' sono meno pericolose le seconde...

Ora inizio a capire il grande piano generale........