23.6.08

Senza vergogna...

Questo è uscito nel novembre del 2007.

Questo è uscito adesso.
Complimenti alla E/O e al loro grafico.

28 commenti:

Ilgriffoparlante ha detto...

Per la serie"senza pudore"!
Qui mi sa che le coincidenze c'entrino poco!

Randall ha detto...

Fagli causa!

Elydon ha detto...

Non potete fargli causa?

RRobe ha detto...

Machissene.
Certo fa tristezza.

Willy ha detto...

In effetti...
cmq, io ho sempre pensato che quella di Carnevale fosse una (riuscitissima) citazione della locandina di Mean Streets

TSUNAMI ha detto...

Mamma mia Ro!
Sempre lì a lamentarti...
Non hanno copiato, hanno solo, come dire, preso ispirazione!
Hihihihi!
Ue' allora quando vieni?
Guarda che se questa settimana mi dai buca me la lego pure all'alluce del piede.
Cia'

Fabio... ha detto...

Essendo dello stesso autore non è plagio...

Ed! - il blog a fumetti ha detto...

Vabbè, non è tanto per il disegno, quanto per il titolo

"dello stesso autore"...

chi prendono in giro... si capisce benissimo che quello non è di Carnevale :asd:

Manfroze ha detto...

Volevo scrivere:
"Ma di che ti lamenti... in fondo è DELLO STESSO AUTORE!"
Ma sono stato preceduto. Merda.

INFINITO ha detto...

ah ah ah ah intanto sul mio blog svelo la figura di merda che ha fatto Recchioni con questa accusa di plagio.... ah ah ah ah Rrobe complimenti, sei unico nel fare queste figure bye bye che ho da lavorare...

RRobe ha detto...

Sì, Infy.
Come dici tu (il tuo post settimanale in questo blog te lo sei giocato, evita di replicare perché tanto verrai cancellato).

Willy ha detto...

Colpa mia che ancora faccio le solite obsolete distinzioni tra citazione (di classe) e plagio.
Vabbè è andata così...

RICCARDO ha detto...

A parte che in tutte sincerità credo che non si possa parlare di plagi, perché è solo una mano che tiene una pistola, vorrei comunque suggerire ad Infinito di leggerli i fumetti. E di guardare anche le copertine. Magari quelle della serie. Credo che si accorgerà di particolari divertenti. E scoprirà che un libro e le sue varie edizioni, è fatto di grafica e tagli e reinterpretazioni e dettagli e creatività dei grafici che, cosa rara nell'editoria, alla BD sono molto bravi.

MC ha detto...

Se vogliamo dirla tutta l'idea della copertina di Garrett è partita da me e non da rrobe ed io mi ero vagamente ispirato a questa.

MC ha detto...

Eppoi le note sono sette, non è così difficile pensare a una mano che impugna una pistola.

spino ha detto...

Robè... ma ancora non hai imparato a disegnare le mani, cribbio? :D

simontkd ha detto...

Il plagio c'è. Ma non c'è paragone con la copertina di Carnevale, mi dispiace per loro...

cristiano ha detto...

non ho capito il post.

RRobe ha detto...

p.s.
C'è anche una mano con pistola in una copertina di Invisibles, se non erro... ma il punto non è il soggetto (che è abbastanza classico), quanto l'impostazione generale della copertina.

Alberto Ferrauti ha detto...

Ho avuto modo di fare da consulente in alcune cause di presunto plagio (o, per meglio dire, "Similitudini tali da configurare ipotesi di riproduzione abusiva"). La legge dice che l'ipotesi di plagio decade laddove l'accusato dimostri che esiste un'opera precedente sia a quella che si ritiene plagiata sia a quella che ha plagiato, alla quale entrambe possano essersi ispirate.
Forse la spiegazione è un po' contorta, ma, in questo caso, è sufficiente che il grafico di E/O mostri la locandina di Mean Streets per far decadere l'ipotesi di riproduzione abusiva.
Al limite, la causa potrebbe intentarla chi detiene i diritti di riproduzione dell'immagine della locandina del film.
In questo caso, potrebbe (del tutto teoricamente) intentare causa prima alle edizioni BD e poi a E/O. In realtà, nessuno farà causa a nessuno in quanto è sempre molto complicato attribuire la paternità di un'idea. Quella che viene tutelata (non solo in sede giuridica, ma anche nel senso comune) è la cosiddetta "espressione dell'idea".

cristiano ha detto...

sinceramente, è un po' tirata per i capelli (tra l' altro mi sembra ci siano delle evidenti differenze di impostazione grafica), ed il tutto stona abbastanza col piacevole e consueto stile del blog, a dirla tutta (che è poi il motivo del mio intervento).
ciao

RRobe ha detto...

ma chi ha parlato di causa di plagio?
Per me è evidente che la copertina della E/O è brutalmente ripresa da quella di Massimo ma il discorso si chiude qui.

p.s.
quanto alla copertina di Main Street invece, mi sembra discretamente diversa: dalla posizione della mano, speculare nella composizione e al contrario (si vede il dorso e non il palmo) all'impianto generale.

Ele ha detto...

Che pipponi assurdi! :D
Scherzo... Io la intendo come: "Ehi, gente, guardate qua!" con annessa risatina senza malizia alcuna!
e comunque la vostra copertina è più figa! :D

ETS ha detto...

il poster di main street è diverso dalla copertina di rrobe.

la copertina di e/o è identica alla copertina di rrobe.

semplice e logico.



la domanda è: ma il cretinetti infinito apre mai un post che non sia paranoicamente provocato da quello che recchioni posta qui?

rae ha detto...

ricordati di buffy, rrobe.

scott_ronson ha detto...

Quoto in pieno ets.
Armato di santa pazienza avevo mandato un commento al paramecio spiegandogli passo passo la stessa cosa, ma temo che sia finito tra quei commenti che la connessione fa sparire senza che lui ne abbia colpa.

il decu ha detto...

La penso come Cristiano e mi sento un po' tirato in causa esattamente per i suoi stessi motivi.
Mi sembra un po' tutto fuori registro...

Gianluca ha detto...

un plagio? a me sembrano semplicemente due disegni non molto originali..