10.6.08

[Top Five] Bulli

L'argomento ha scaldato gli animi più sensibili.
Quindi, tanto vale infilare il dito nella piaga finché sanguina.
Ecco la lista dei miei cinque bulli preferiti.
Come dite? Sono sette?
Andate voi a spiegarglielo.


Premesso che al primo posto per me c'è l'Asso Merrill che campeggia qui sopra... andiamo con i restanti:

Brian Dennehy
Che sia lo sceriffo di Hope o quello di Silverado, poco importa... Brian Dennehy è la faccia da bullo per eccellenza.
A me mette paura anche quando fa l'alieno buono e luminoso.


Biff Tannen
Se non avesse la tendenza a finire nel letame, Biff sarebbe un mito assoluto. Del resto, il mondo alternativo da lui dominato era molto prossimo alla mia idea di paradiso. Ciliegina sulla torta: adora Clint Eastwood e il film di Sergio Leone.


John Kreese
Lui non è solo un bullo. E' un maestro di bulli! Il sensei del dojo del Kobra Kai di "Karate Kid".
Colpire per primi, colpire forte, senza pietà!
Tira anche un brutto scherzo a John Rambo.


Spike
Ok, alla fine si è un poco rincoglionito ma l'amore fa di questi scherzi.
Resta il fatto che negli anni '70 era il vampiro più figo del mondo


The Gootch (il Gufo)
Non si è mai visto ma è stato l'incubo di Arnold per un mucchio d'episodi.
Il Gufo è l'essenza stessa del bullo scolastico


Nelson
Che altro aggiungere?


Tony Soprano
Lo voglio come padre.