9.7.08

Mc Hammer, tocca a te...

22 commenti:

spino ha detto...

spettacolo!

sara ha detto...

Another Dead Hero...e poi sta in uno dei miei pezzi preferiti dei Tool...Thir Eye...

Fabrizio ha detto...

That's your kinda jesus, isn't it?

:asd:

Fab

chiunque voglia utilizzare questo blog me lo dica che io lo aggiungo ;) ha detto...
Questo commento è stato eliminato dall'autore.
flaviano ha detto...

sorry ho combinato casini con gli account.
non conoscevo questo genio della comicità, sto morendo letteralmente!
grazie per il post!

Stefano Landini ha detto...

Grande,Mc Hammer non lo conoscevo, mi potresti dare due dritte per trovare le sue cose più interessanti?

laNdo

RRobe ha detto...

?
Il nome è Bill Hicks tra You Tube e Wiki dovresti trovare tutto quello che ti serve.

Stefano Landini ha detto...

grazie mille!

Enzo ha detto...

Grazie, oggi ho scoperto un altro grande della satira mondiale.
La battuta sui cristiani ("e allora perdonatemi!") l'ha citata Luttazzi in un suo monologo e credo sia molto legato a Bill Hicks.
Davvero grande. Proverò a recuperare un po' di roba in giro per la rete.
Grazie ancora Rrobe.

Planetary ha detto...

Non mi fa ridere manco per un cazzo :|
Che dice di divertente? Pupù, cacca?

dario ha detto...

L'ha COPIATA luttazzi, come copia il 90% delle sue battute da comici americani.

Ahahah Planetary, ma vaffanculo.

Planetary ha detto...

Non fai ridere! :D

PS: ecco perchè non mi fa ridere manco Luttazzi :p

Fuz ha detto...

Mi è sempre piaciuto il suo stile e i suoi monologhi, ma non mi ha mai fatto ridere neanche un pò. Trovo il suo umorismo molto banale.
Lo apprezzo per altri motivi.

DAVID MESSINA ha detto...

...Rrobe, se non ricordo male lo citava anche Ennis su The Preacher?

Enzo ha detto...

x Dario
Luttazzi al massimo cita. Difficile dire che copi, se lo conosci un po' o hai mai assistito ad un convegno dove spiega i meccanismi satirici o hai letto un suo libro lo capisci da solo.
In ogni caso, se facesse così schifo, non sarebbe da anni tra gli autori del Saturday Night. Probabilmente alcune battute che senti oggi da Letterman, Jay Leno & Co. le ha scritte lui.
Informati meglio.

dario ha detto...

Mi sono informato, ed è per questo che te lo dico. Luttazzi è sicuramente una persona intelligente, che ha studiato i meccanismi comici, non per questo non lo si può accusare di quello che fa: copiare.
Lui stesso nei suoi spettacoli diceva che rubare una battuta a un comico è terribile e non si fa, è come rubare una poesia; però poi lui lo fa. All'inizio ho scoperto Bill Hicks e c'erano delle battute in comune, ho indagato e lui, se scoperto, perchè altrimenti si esime da citare le fonti, parlava di piccole cacce al tesoro nascoste per i suoi fan, ok. Poi ho scoperto il mitico George Carlin, e c'erano interi brani uguali, ho di nuovo cercato una spiegazione, e lui parlava di riadattamenti (o addirittura miglioramenti) su temi comuni, i comici si sa lo fanno tutti da sempre, e vabbè.
Poi mi sono appassionato di stand-up comedy americana e allora ho iniziato a vedere gli spettacoli di Bill Maher, Emo Phlips, Robert Schimmel, Jerry Seinfeld, Chris Rock, ed altri e in ognuno di loro trovi almeno un paio di battute che Luttazzi ha preso, tradotto e messo nei suoi libri e spettacoli, cambiando al limite i nomi. Non c'erano più scusanti a quel punto mi dispiace, se riporti una battuta (od un monologo) senza dire di chi è, spacciandola per tua quando non lo è, non stai citando. Curioso che tu non conoscessi Hicks pur seguendo Luttazzi, sai perchè non lo conoscevi? Perchè lui non nomina mai nessuno di questi comici. Si indigna tanto perchè Bonolis li copia una battuta e ci fa dieci minuti di monologo, ed era una battuta copiata da George Carlin.
Bill Hicks è morto nel 1994.
George Carlin è morto pochi giorni fa, dopo alcuni giorni è ricordato sullo stesso blog di Luttazzi.
Io Luttazzi lo rispetto perchè è una persona intelligente e di cultura e capace di ragionare anche bene, è proprio per questo che mi dispiace ogni volta che sento una battuta in inglese che avevo già sentito... e lui su questa questione non è riuscito a dare una spiegazione, per me, soddisfacente. Non è un delitto ed uno può continuare a gustarsi la comicità di Luttazzi, rimane a parer mio però un po' di amaro in bocca.
Che io sappia Luttazzi non scrive per il SNL, ma è uno script doctor per l'HBO, cosa di cui però non ho mai trovato conferme se non da fonti sue. E comunque non ho mai detto faccia schifo, anche le battute che copia sono fra le migliori.
Spero di essermi spiegato e che non ci siano quindi repliche del tipo "non capisci niente/non hai capito/non sai di che parli/documentati".

Bapho aka Davide Costa ha detto...

"Grande,Mc Hammer non lo conoscevo"

:infarto:

VINCENZO ha detto...

"Sesso con Luttazzi" è da paura, ce ne fossero altri come lui in Italia...

rae ha detto...

"...Rrobe, se non ricordo male lo citava anche Ennis su The Preacher?"

si, lo incontra Jesse a un suo spettacolo e la notizia della sua morte è quello che poi lo spinge a sbronzarsi e a recarsi al bar locare a denunciare l ipocrisia e gli scheletri dell armadio dei suoi parrocchiani.

Thomas Magnum ha detto...

ahahahah..."can't touch this! paapapapa!"
Fantastico. Un pò peso a tratti ma fantastico.

@Stefano Landini: ti prego, dimmi che non conoscevi Hammer perchè hai 16 anni. Solo in quel caso saresti giustificato...

Enzo ha detto...

x Dario: alzo le mani!
Mi sembri assolutamente più competente e preparato di me, quindi ti do ragione sulla fiducia, anche perchè mi sembra che tu ti sia abbondantemente documentato.
A me sembrava dalla tua prima uscita (un po' superficiale, a dire il vero) che volessi semplicemente gettare discredito su Luttazzi aggratis come molti suoi denigratori.
Io lo seguo da anni e devo dire che lo trovo un artista molto intelligente e poliedrico: riesce a spaziare dalla letteratura (anche quando traduce la trilogia di Woody Allen molto meglio di come aveva fatto Eco a suo tempo) alla musica (i suoi due dischi non sono affatto male), dal teatro alla televisione. E' l'unico che riesce, copiando o meno, a fare satira in maniera innovativa, originale, graffiante e irriverente.
Da quello che scrivi, deduco che c'è molto del suo repertorio che risulta essere un collage (o un best of) delle migliori trovate d'oltreoceano. Questo mi dispiace, ma non incide nel giudizio che ho su di lui. Semmai mi incuriosisce molto sul cercare di scoprire cosa ha da dire lui. Visto che in un paio di occasioni gli ho scritto e mi ha risposto immediatamente, mi sa che ci riprovo. Niente di meglio che chiedere al diretto interessato, in casi come questi.
Sul SNL non saprei... ho letto di questa cosa più volte e l'ho presa per valida, ma se tu dici che non è affatto chiara non insisto.
Scusa se i miei toni ti sono sembrati polemici o offensivi. Non volevo e ho (mal) giudicato il tuo post come gratuitamente denigrante nei confronti di Luttazzi. Piuttosto, visto che sembri preparato, perchè non mi consigli qualche altro genio alla Hicks o qualcuno di quelli che cita Luttazzi?

RRobe ha detto...

A proposito di Luttazzi e dei suoi plagi, citazioni, omaggi... ma del povero Lenny Bruce ne vogliamo parlare?