2.9.08

All'amico Stimato Professionista


Caro Stimato Professionista,
ti scrivo questa mia con il massimo rispetto e tutta la mia ammirazione.
Tutto il rispetto e tutta l'ammirazione, non bastano però a lenire il mio forte disappunto nei confronti del tuo lavoro degli ultimi anni.
Io capisco che la tua elevata levatura artistica si senta frustrata da un lavoro seriale e ripetitivo, legato da anni allo stesso personaggio e capisco pure le tue legittime aspirazioni a fare qualcosa di più personale, di più tuo... ma questo, a mio modo di vedere, non giustifica il fatto che stai portando avanti la tua produzione in maniera sciatta e priva di inventiva e che la stai realizzando distrattamente e con poco amore.
Se lo scontento nasce dalla mancanza di stimoli e la voglia di fare qualcosa di più personale, il problema sarebbe di facile soluzione: lascia il lavoro che stai facendo e dedicati ad altro.
Il tuo nome è rispettato e tenuto in alta considerazione nel nostro media e sono sicuro che non avresti problemi nel trovare altre opportunità.
Certo, probabilmente il guadagno sarebbe minore, ma sono decenni che lavori a un livello altissimo con pagamenti straordinari... se davvero ci tieni a lasciare un segno personale in questo settore, sono sicuro che potresti accettare un qualche compromesso sul piano economico. Del resto, non sei tu quello che si lamenta costantemente del fatto di essere ridotto a fare il lavoro di un impiegato di lusso? Bene, è tempo di cambiare! Lascia il tuo incarico, che per te è diventato castrante e arido, a qualcuno che invece amerebbe farlo e torna a esplorare strade personali dove tu possa esprimere liberamente la tua arte e la tua spiccata sensibilità.
Si dice che "se non fai parte della soluzione, fai parte del problema" ed è vero.
Perché, nonostante l'impegno e l'energia che in tanti ci stanno mettendo, il tuo attuale comportamento basta a nullificare tutto, rendendo l'impresa vana.
Il mio consiglio per te, Stimatissimo Professionista, è di tornare a fare qualcosa in cui credi davvero.
E non incassare l'assegno a fine mese e basta.

Distinti Saluti
RRobe

DISCLAIMER DI SICUREZZA:
prima che iniziate con le speculazioni: è una mail generica, non rivolta a nessuno in particolare...