22.9.08

John Ford ha sempre ragione.


Come avrete notato, mi sono lasciato trascinare da Facebook (trovate profilo e link nella colonna qui a destra).
Se il web ci vende di Myspace come il posto dove i giovani musicisti fanno contratti con le major e i nerd rimorchiano le gothic lolita, alla stessa maniera, Facebook è il posto per ritrovare le vecchie amicizie del liceo.
Io ho sempre pensato che fossero cazzate e invece no.
Tra i primi contatti che ho avuto con Facebook, si segnalano proprio due persone che conoscevo ai tempi del liceo.
La prima è una ragazza di cui ero cotto disperatamente e, la seconda, era uno dei miei migliori amici dell'epoca, con cui ruppi l'amicizia per una storia di donne e una pistola (non scherzo, dopo il liceo era diventato poliziotto) puntata genericamente nella mia direzione.
Devo ammettere che ritrovare queste persone mi ha fatto molto piacere però, a camminare sul sentiero dei ricordi, capita pure di schiacciare qualche merda di cane.

"Minchia, Alessia! Quanto tempo è passato?! Ti ricordi che studiavamo insieme per la maturità?"
"Sì, sì...e ti ricordi che una volta schicciasti mia sorella, sdraiandoti sul divano?"
"Errr, no... tu, invece, ti ricordi che ti mandai una lettera da adolescente in cui ti dichiaravo tutto il mio disperato amore?"
"No..."
"Ma dai... che poi ti sei messa a uscire con quell'attrezzo di Torpignattara..."
"Di Torpignattara dici? No, non me lo ricordo... era un bel manzo?"
"Senti, parlando d'altro... ma quella tua compagna di classe, quella bionda, con le tettone e quel bellismo sedere... quella che girava sempre mezza nuda e si faceva smanacciare da tutti... Paola!"
"La Bozzonini."
"Ecco lei... ma la senti ancora?"
"No."
"..."
"E' morta."
"Scherzi?"
"E' stata una cosa terribile."
"Ah... ecco perché non la trovavo su Facebook."
"Echecazzoperò... pure tu! Di tutti quelli del liceo, proprio la Bozzonini ti dovevi andare a capare?"

Mi sono sentito come il personaggio di un film di Verdone (manco di Kasdan, giusto per farvi capire quanto mi sono sentito di merda).

Cazzo, una tipa piena di vita, il sogno erotico del liceo, il primo sedere che ho mai toccato in maniera consapevole, la ragazza con il più alto numero di seghe a lei dedicate... non ci posso credere che sia morta.
Nel corso degli anni, quando m'è capitato di ripesare a lei, me la sono sempre immaginata a passeggio per Rodeo Drive con un cagnetta in braccio e un nome d'arte tipo Vanessa Vega...
e invece.
Mi dispiace davvero tanto.

E sapete che c'è? Che ho deciso di fregarmene della verità. 
Per me la Bozzanini è davvero andata Los Angeles a fare la divetta del porno e adesso vive felice e impasticcata.
Ford diceva che tra la verità e il mito, è il secondo che deve vincere.
E chi cazzo sono io per andare a dire a Ford che aveva torto?



p.s.
Un medium?

18 commenti:

LuKa ha detto...

rimanendo in tema di Facebook, myspace, e cose varie....guardati sto video...

http://it.youtube.com/watch?v=j7z3VQ5JL2E

cristiano cucina ha detto...

a robbè,va bene l'amica,ma io starei attento al tuo amico con la berta!!!magari te cercasse pe fini' il lavoro?

sraule ha detto...

e dire che stavo quasi pensando di farmi un facebook anch'io.
ma la prospettiva di rincontrare i miei compagni delle superiori è agghiacciante.

Fabrizio ha detto...

Sono certo che diventare una diva del porno fosse la sua massima aspirazione...! :asd:

fai molta impressione quando diventi tenero. tenero a modo tuo, ovviamente... :ri-asd:

Fab

Raven ha detto...

'ca troia.

Ma com'è che le leggende metropolitane si rivelano VERE solo quando non te ne potrebbe fregare di meno?

"Fatti MySpace, che si chiava facile anche se la tua faccia sembra un Picasso del periodo Metadone": cazzata.

"Fatti FaceBook che ritrovi la gente del liceo": e alla fine ti ritrovi DAVVERO la gente del liceo. Che io odiavo cordialmente dal primo all'ultimo.

Vabbè.
Vabbè.
Vabbè.

Occhio a non ti infognare troppo con i giochini tipo "Quale Puffo sei?" o "Che personaggio della serie Happy Days saresti?" o "Ma quanto sei stronzo?" che c'è gente che aspetta i prossimi numeri di JD.
E di DM911.
E delle varie ed eventuali.

E studia i classici: non si può totalizzare meno del 90% su "Conosci veramente le sigle dei cartoni animati degli anni '70/'80 ?"

PS anche secondo me la cara estinta sta meglio come mito che come persona "reale".
Questo John Ford non era l'ultimo dei fessi...

RRobe ha detto...

p.s.
è vera anche quella su MySpace.
Fidati.

Raven ha detto...

Me devo fida'?
Me devo fida'?

Vabbè... me fido.

Forse che la foto del TARDIS del Doctor Who fa un po' troppo nerd anche per gli standard di MySpace?

RRobe ha detto...

Gurda c'ho degli amici che sono degli scienziati su Myspace. Veri ricercatori dell'ignoto.

Raven ha detto...

Buono a sapersi.
Ma quello che il popolo vuole sapere riguarda LE TUE AMICHE su MySpace.

A essere ricercatori sono buoni tutti :D :D :D

RRobe ha detto...

No, io la pagina l'ho aperta ma neanche ho cominciato ad applicarmi.
'Sto internet 2.0 c'ha troppe pretese...

Raven ha detto...

Non è che abbia troppe pretese, è che molti/alcuni/certi utenti sono troppo portati per il cazzeggio.
Questo spiega perché ci identifichiamo in figure quali Paperoga e il Grande Lebowski.

Ho sprecato le ore migliori della mia gioventù (o perlomeno, ho sottratto alcune ore al mese di agosto in città) per battere il record di quel c@##o di "Word Challenge" e dopo un paio di settimane sono stato superato.

Internet 2.0
Si stava meglio prima.

(no, comunque se mi dite che è vero, tolgo il TARDIS e metto una foto bellina su MySpace così almeno perdo tempo in modo più divertente dei giochilli di FaceBook)

Fabrizio ha detto...

"Questo spiega perché ci identifichiamo in figure quali Paperoga e il Grande Lebowski."

Cameriere, un monumento al signore per cortesia...

:D

Fab

Diego Cajelli ha detto...

E se uno si ricorda appena i nomi degli ex compagni di classe e ha completamente rimosso i cognomi?

H-BES ha detto...

diego, non preoccuparti io dei compagni non mi ricordavo ne i nomi e ne i cognomi ma il boom di facebook esploso quest'estate li fa arrivare da soli.
Il mio profilo facebook è li dal dicembre scorso ed era mezzo abbandonato e poi man mano in questi mesi caldi ho visto arrivare come mosche sul banco frigo di una macelleria araba vecchi compagni di scuola e vecchi amici.

Arriveranno... prima o poi arriveranno, fidati! (peccato solo che quelle che ricordavi gnocche 18enni spesso non sono più tali....) :D

Saluti
BES

Diego Cajelli ha detto...

Va bene.
Mi avete convinto. E' che sto attraversando un momento nostalgico.
:-)
Ora mi organizzo.
C'è da dire, però, che io sono vecchietto. Non so se feisbùk ha fatto presa anche nella mia ggennerrazzione.

Vanessa Cardinali ha detto...

lo dicevo a mia mamma che vanessa era un nome da pornodiva... -_______-

saluti :)

Planetary ha detto...

battere il record di quel c@##o di "Word Challenge"

Ecco, droga. Olè :|

Fabio... ha detto...

Diego funziona che tu gli dici le scuole che hai fatto (nome e anno) e si crea una sorta di "etichetta" (se gia non esiste), quindi tutti quelli che metteranno ho hanno già l'etichetta di quella scuola (un suggeritore ti indirizza verso etichette gia presenti), riceveranno un messaggio del tipo "forse conosci Diego Cajelli"...

E' l'uovo di Colombo
(a me continua a ripetermi che forse conosco Mike Mignola ma non so chi cazzo sia)