13.9.08

Scheletri nell'Armadio

Il grosso della mia produzione come disegnatore è stampata tra le pagine di settimanali come Lanciostory e Skorpio, pubblicazioni che, a parte qualche collezionista duro e puro, di solito sono trattate come i vuoti a perdere. Il che significa che le quasi tre migliaia di pagine che ho disegnato sono di difficile reperibilità.
Il che, da una parte, è una cosa che mi consola (certe cose mi mettono davvero in imbarazzo), dall'altra mi rattrista (una piccola porzione della roba che ho mandato alle stampe mi piaceva).
Comunque sia, è sempre un piccolo trauma quando qualcuno riesuma della mia roba vecchia.
E' il caso, per esempio, della roba che mi ha mandato per posta questa mattina Sergio Algozzino, facendomi notare che "David Murphy: 911" non è la mia prima collaborazione con la Panini ma che, parecchi anni fa, avevo realizzato una storia per "Piccoli Brividi", pubblicata in Spagna.
Ricordavo vagamente di quella storia, non avendola mai vista stampata... ma l'impietoso Algozzino mi ha mandato anche delle scansioni.
Ora... chi sono io per non dividere l'umiliazione con voi?
:asd: