7.10.08

Cazzo, sono entrato nella fase "Timothy Dalton" della mia vita!


Riccardo Maviglia è un amico che ho conosciuto quattro anni in un a situazione non esattamente felicissima (lui era il medico rianimatore e io quello che, mentre veniva rianimato, chiedeva l'ultima sigaretta come nei film). Riccardo è anche il mio "anestesista" personale e, ogni volta che finisco di corsa al Gemelli per qualche rogna di una certa gravità, è quello che viene buttato giù dal letto per mandarmi nel mondo dei sogni.
Questa mattina ci siamo sentiti e il dialogo è stato il seguente:
"Certo che una volta le cose erano più semplici, eh? Tu arrivavi in condizioni pietose con sintomi inequivocabili, noi facevamo la nostra magia e tu te ne andavi sulle tue gambe..."
"Già... e certe volte passavano anche cinque mesi prima che mi facessi rivedere. Cinque mesi, ma ci pensi? Una vita, praticamente!"
"Adesso invece... sei qui quasi ogni mese e mai una volta che sia una cosa chiara! Un giorno stai ridotto da buttare, il giorno dopo è tutto passato, poi mi diventi giallo come un Simpson, poi ti schiarisci, poi ti viene la febbre a 40, poi ti passa ma hai i dolori, le analisi sono sempre un casino che non vale quasi la pena di farle..."
"Sono i mali della serialità. Finiscono le idee, i luoghi narrativi si sclerotizzano, le trame si complicano ma non si arricchiscono... Per James Bond è andata alla stessa maniera, fino a quando hanno toccato il fondo con Timothy Dalton!"
"Poi però, loro si sono ripresi...Daniel Craig è un figo e anche Pierce Brosnan ha fatto un paio di buoni episodi."
"Già..."
"Vediamo che succede domani... magari stai male di nuovo come ai bei vecchi tempi!"
"Chi può dirlo?"


E' strano come ci si affezioni alle cose più assurde, non trovate?


p.s.
ma che pistoletta da gay gli hanno dato a Dalton per quella foto?

18 commenti:

Avion ha detto...
Questo commento è stato eliminato dall'autore.
Avion ha detto...

"Pierce Brossman" :|

kingsimon ha detto...

scusa robbe' , ma devo scrivere una roba sul post precedente , non so perche' ma hai escluso michael ironside , che fa il cattivo in praticamente tutti i film anni ottanta........poltre a dare la voce a sam fisher in splinter cell , e regalarci il personaggio migliore di visitors

Andrea V. ha detto...

Craig Daniels? E chi cazzo è Craig Daniels?
Al massimo Daniel Craig, Semmai.
O da ora in poi dobbiamo chiamarti Recchione Roberti?
Hold on!

:-P

RRobe ha detto...

Ve l'ho detto che sto uno straccio.

TSUNAMI ha detto...

EVVAI CON LE SCOMMESSE!!!
IO PUNTO SULLA LETTERA "D" STAVOLTA...
MI ISPIRA.

Fabrizio ha detto...

Brosnan tutta la vita.
Che Craig è Biondo e Nerboruto e, sinceramente, te biondo e nerboruto non ti vedrei mai. Nemmeno con le nanotecnologie... ;)

Mi sembra che l'anestesista sia un bravo tizio. Voglio dire, non è che di medici con un lato umano ce ne siano moltissimi in giro...

Non mollare

Fab

Greg ha detto...

Tieni duro cazzo!

Perissi ha detto...

Ammirevole il tuo "sdrammatizzare"... tirati su, che a Lucca voglio vederti in splendida forma!!!

sraule ha detto...

Io ormai dal mio neurologo non ci vado più. Metà del tempo lo passiamo a sparlare dei colleghi e le risonanze me le fa leggere da sola.
Però non mi ha mai rianimato, quindi il rapporto è meno stretto :)

RRobe ha detto...

Alla fine avere un amico dottore è figo.
Quando mi serve qualche dettaglio medico truculento per le mie storie, Riccardo è un pozzo di sapere.

Slum King ha detto...

Brosnan che ha fatto un paio di episodi buoni?!!??!
Si vede che stavi vaneggiando...
:-P

RRobe ha detto...

A me "Die Another Day" e "Il Domani non Muore Mai non sono dispiaciuti per niente. E neanche "Goldeney" era così orrendo. E' solo "il Mondo non Basta" che era piuttosto imbarazzante.

Giuseppe ha detto...

che pistolino!!!!!!!!!!!

Rrobe rimettiti in forma che a Lucca mi devi disegnare Pericle che tromba con una gotich lolita!!!!

;D

Final Solution ha detto...

E George Lazenby???

é bello saper sdrammatizzare, una pacca sulle spalle;)

alexfiumi ha detto...

forza e coraggio RRobe...ti aspetto a Lucca per fare due chiacchere come l'anno scorso!!!

il decu ha detto...

Figlio di un camionista e di una cameriera, inizia a frequentare lezioni di danza ad undici anni. A sedici decide di lasciare la scuola e di arruolarsi nella Marina Militare Britannica. A quell'epoca risalgono due particolari tatuaggi sul braccio destro: "Scotland Forever" ("Scozia per sempre") e "Mom & Dad" ("Mamma & Papà"). La sua esperienza nella Royal Navy fu interrotta nel 1950: non superò le visite mediche per via di una grave ulcera gastrica e fu dunque congedato...

Vedi quante cose avete in comune?
...
Per questo, anche se sei un bravo ragazzo / un po' nerd / travestito da cazzone, noi in realtà si spera di sopportarti almeno quanto Sean Connery.

[a] ha detto...

La mia stima nei tuoi confronti aumenta ancora di più se il pezzo sulla serialità è venuto davvero fuori cosi sul momento!

A questo punto mi viene da pensare, un normalissimo "impiegato standard" è come un tex willer?
Le persone normali soffrono della sindrome da topolinizzazione? ;-D