9.1.09

Giuda Ballerino (è scontato come titolo... ma prima o poi ci doveva essere, ammettiamolo).



Scrivere Dylan sta diventando l'attività principale della mia giornate e, più lo scrivo, più mi pare di capirlo... e di non capirlo per niente. L'unica cosa certa, è che per scriverlo bene ci devi mettere un pezzo di te e non basta la tecnica.
Comunque sia, ho deciso che inizierò a tenere una specie di diario di lavorazione sul blog, dove appuntare i miei ragionamenti sul personaggio e cosa significa scriverlo. Qualcosa sulla falsariga di quanto ho fatto con Diabolik (se vi interessa trovate tutto sotto l'etichetta "Diabolik", appunto).
Per il resto, i lavori procedono: ho iniziato la quinta storia per il mensile e sto lavorando su una nuova storia per il Color Fest.
Ah, le vignette qui sopra sono tratte da "INGORGO" (è un titolo di lavorazione, non affezionatevici), la mia seconda storia con Bruno Brindisi che, molto probabilmente, uscirà prima di "Mater Morbi". Entrambe le storie, comunque, dovrebbero uscire nel corso del 2009.
Credo.
Spero.
Prego.