17.2.09

Ciao Walterino.

Walterino se ne va.
E meno male, aggiungerei.
Ma, nel segno della sua completa inettitudine, ha deciso di dare le sue dimissioni, e quindi catalizzare l'attenzione dei media, proprio nel giorno in cui Mills, consulente estero per Finivest per la finanza estera inglese, è stato condannato a 4 anni e sei mesi per corruzione. Notare che Mills operava per conto di Silvio Berlusconi. Il processo al nostro premier però, è sospeso in attesa che la consulta decida sul nodo Alfano. Ovviamente, la notizia della condanna di Mills è del tutto offuscata dalle dimissioni di Veltroni.
Complimenti Walter, sei sempre stato un grande.

Vogliamo ricordarti così: