26.3.09

Tutti statalisti con il culo degli altri.

Mentre a Singapore vengono legalizzate le donazioni a favore di chi cede un qualche organo (un modo gentile per dire che adesso, chi se lo potrà permettere, potrà comprare gli organi da soggetti vivi), in Italia perdiamo il diritto a decidere della nostra vita.
Sono sicuro che, da qualche parte, una via di mezzo debba esserci.

Mi piacerebbe postare qualcosa di più articolato ma mi sento spaesato e sinceramente incazzato.

p.s.
Non fa strano pensare a come il premier, quando si tratta di aziende e economia, sia sempre in prima linea per condannare l'ingerenza dello stato e si scopra invece uno statalista, quando si parla del culo degli altri?