14.4.09

Donne che m'hanno lasciato il segno.

Lisa Bonet
Dalla figlia di Bill Cosby alla strega di Mickey Rourke. Da ragazzino la adoravo.
Anche Lenny Kravitz, a quanto pare.
Ah, la storia che fosse la vera figlia di Bill Cosby è da mettersi accanto alla leggenda urbana che Billy Corgan fosse il bambino di Super Vicky

Sheryl Fenn
Vabbè, dai. Non ci sarebbe neanche bisogno di spiegarla. Ma ve la ricordate la scena delle ciliegie?


Elizabeth Berkley
Da Saved by the Bell a Showgirls, devo aggiungere altro? E' anche una magnifica prostituta in Ogni Maledetta Domenica


Marisa Tomei
La adoravo sin dai tempi del serial su "Denise". Su Mio Cugino Vincenzo è meravigliosa (anche se l'oscar se l'è ritrovato in mano per sbaglio) e The Wrestler ce la riconsegna ancora in splendida forma.

Carrie Fisher
Lo so: non è una bellezza. Ma c'è poco da fare, la sequenza in cui è schiava di Jabba è l'unica intromissione del sesso nel contesto fabulistico di Guerre Stellari e, proprio per questo, ha un effetto milioni di volte superiore a tante altre robe.
E poi sono un nerd, lo ammetto.

Jennifer Grey
Non chiedetemelo. Non lo so nemmeno io. Eppure, adoro questa donna sin dai tempi di Alba Rossa e, sostanzialmente, è la ragione per cui ho visto più e più volte Dirty Dancing. Ognuno ha le sue perversioni. Comunque sia... Nobody puts Baby in a corner!