28.4.09

E bravo Michele.

Michele Medda ha aperto un blog per promozionare e sostenere la sua nuova miniserie che uscirà per la Bonelli: Caravan.
Poco da dire, la grafica è bella (speriamo che sia quello il logo della testata) e il progetto è di assoluto interesse (lo ammetto, sono un fan di Caravan dalla prim'ora).

Unico appunto, a forza di voler prendere le distanze dalla rete, dai blog e via dicendo, Michele mi commette subito un errore di comunicazione nell'ultimo post. Regola d'oro di internet: mai giustificarsi e, sopratutto, mai mettere le mani avanti. La questione su Jericho (peraltro inesistente) non era neanche da sollevarsi. Adesso non si parlerà d'altro.