27.4.09

Immagini da Napoli.

Davvero una bella fiera.
Mi sono divertito un sacco.

Ho disegnato e firmato per i lettori.
Sono andato a spasso con gli amici e i colleghi.

Ho conosciuto autori internazionali, come la simpatica disegnatrice tedesca Isabel Kreitz (che si è presentata nel meraviglioso cosplayer del Dottor Stranamore che potete vedere nella foto qua sotto), Eduardo Risso e lo straordinario Bastien Vivès (di cui voglio parlarvi fino alla sfinimento in futuro).
Ho cenato con Leo Ortolani e Tanino Liberatore, due dei miei autori preferiti di ogni tempo. Con Liberatore ho parlato di Sasha Grey e abbiamo stabilito, una volta e per tutte, che è figa.
Ho disegnato ancora.E ancora.
E ancora.

E' pure passata mia mamma, che non veniva a una fiera da tipo 10 anni è che è rimasta perplessa davanti alla quantità di gente che m'ha chiesto un autografo o una foto insieme (mai così tanti, giuro).
Insomma, una manifestazione vivace e impegnativa.

Cose buone da dire: belle mostre, belle conferenze, bella organizzazione (almeno per gli aspetti che hanno toccato me), eccezionale ospitalità (un ringraziamento a Claudio, Alino, Alina, Vladimir, Roberto, Claudia, Diana, Nicoletta e pure alla Gina) e tanta bella gente.
Di novità editoriali non ce ne sono state tantissime ma, quelle che ci sono state, sono favolose (ne parlerò nei prossimi giorni).
Meno riuscita la cerimonia del premio Micheluzzi, in tono minore rispetto agli anni precedenti.

Insomma, viva Napoli.

p.s.
dell'incontro con Carnevale ne parlo in un prossimo post che ci voglio fare sopra una vignetta :asd: