12.5.09

A Pitone piacciono le cameriere...

- Allora, Giacomo... la cameriera che hai sedotto è offesa con te perché è la seconda volta che ti intrufoli a casa del suo padrone per fare l'amore con lei e non le hai mai portato un mazzo di fiori, un gioiello, dei dolcetti...

- Le dico che lungo la strada mi è capitato di trovare una moneta d'oro in terra... e quella moneta era talmente bella e risplendente che mi ha fatto pensare a lei.

- Quindi?

- Quindi gliela regalo.

- Giacomo... stai sul serio offrendo del denaro alla ragazza che vuoi far innamorare di te?

- Sì... Perché? Che c'è di sbagliato?!

- La ragazza va su tutte le furie e si mette a strillare. Pensa che tu la stia trattando come una puttana e vuole che tu esca subito dalla casa.

- Ennò. Dalla casa mica posso andarmene... devo prima rubarle le chiavi a 'sta troia!

- Quindi?

- La colpisco con un pugno per farla svenire.

- ...lancia il dado.

- Ho fatto due.

- L'hai mancata.

- Alt. C'ho il potere elfico... posso rilanciare!

- Ti rendi conto di quanto deve essere ridicola questa scena, vista da fuori?

- Fregancà. 19. Colpita. Tiro i danni... 14.

- E' svenuta.

- La getto fuori dalla finestra.

- Te lo ricordi che fuori dalla finestra c'è il pitone gigante che fa guardia al giardino del padrone della cameriera?

- Sì.

- Capisco... Riccardo, tu vuoi fare qualcosa nel frattempo?

- Fremo dalla vergogna e mi chiedo cosa ci faccio qui.

- E tu, Emiliano?

- Valuto le opzioni di un nuovo impiego... non ho capito, ma questa "Anonima Scagnozzi", li paga i contributi?

- Giulio...?

- Posso dare fuoco alla casa mentre Giacomo getta in pasto la cameriera al pitone??

- Sigh.


Meno male che dalla prossima avventura torno a giocare.

20 commenti:

neikos ha detto...

Mammucari fa paura per quanto è bravo (e sempre elegantissimo poi).

Melissa ha detto...

Questi resoconti sono sempre uno spasso...

Hen ha detto...

Ogni quanto ruotate: fine avventura o ogni tot sessioni?

RRobe ha detto...

Chiusura di un piccolo arco narrativo.
O quando ci siamo rotti.

Riccardo Torti ha detto...

in verità io salutavo la tipa mentre veniva inghiottita da pito...

:asd:

Hen ha detto...

Rrobe: non so se funziona la tua mail pubblica, ma ci ho appena spedito una mail. Nel caso avessi sbagliato qualcosa lascio tutto al Fondo Per Dilettanti Sceneggiatori Sul Web.

Manu ha detto...

vita grama quella del Master...ammazzali tutti.

ViewtifulMax ha detto...

Sei il Master che ho sempre voluto.
Mi è tornata voglia di giocare... O.O

Il Signor Wolf ha detto...

Sto ridendo come uno scemo in ufficio...da solo... XD

Ma Werther vi ha abbandonato anche questa volta?? :S

RRobe ha detto...

Sì. Torna Martedì.

Riccardo Torti ha detto...

sto piscione :P

werther Dell'Edera ha detto...

Bastardi tutti!!!! Non è stata colpa mia, ero rimasto senza benzina, avevo una gomma a terra, non avevo i soldi per il taxi, La tintoria non mi aveva portato il tight. C'era il funerale di mia madre! Era crollata la casa! C'è stato un terremoto! Una tremenda inondazione! Le cavallette! NON E' STATA COLPA MIA! LO GIURO SU DIOOOOO!

sherlock ha detto...

Oddio, ma OGNI volta che posti un resoconto delle vostre partite finisco per scompisciarmi dalle risate!
Ma l'allineamento "medio" del gruppo è Caotico con tendenza Delirio eh? :-)

Il Signor Wolf ha detto...

@ Werther: hai scordato l'attacco del furgoncino bianco dei Libici di Ritorno al Futuro...forse quella era la scusa più credibile!!! XD

Il Parolaio Perplesso ha detto...

@ Signor Wolf: ennò, Werther ha citato alla lettera la mitica scusa di Belushi in Blue Brothers, e lì mica c'era il furgoncino dei libici...

PS: non me ne voglia l'autore (peraltro bravissimo), ma nell'ultimo disegno l'unicorno sembra un cammello con il corno :)

Il Signor Wolf ha detto...

Ammetto la lacuna...
mi era sfuggita...
Chiedo venia... :)

Per Punizione mi riguardo il film...(fossero tutte così le punizioni) :)

Avion ha detto...

Il mio antico Master infilò Laetitia Casta come cameriera della locanda in cui alloggiava il mio gruppo
(la rinomata "Locanda dello Sperma Banchiccio").
Io (elfo ranger) e un altro (mago umano) facemmo a gara per conquistarla, ma lui fece tante di quelle cazzate (tra cui lanciare un incantesimo in città, pratica proibitissima) che praticamente me la spinse tra le braccia.
Ma la sera in cui lei voleva trombare, io (il pg) la respinsi perché ero incazzato come una belva per casini combinati dal solito mago che avevano messo a rischio l'unità del gruppo, e volevo restare solo a riflettere su come metterci una pezza. Per quello, lei non volle più saperne di me. Stronza.

keison ha detto...

è successo tutto così in fretta che non ho avuto il tempo di realizzare che cosa avevo fatto.
Il mio avvocato elfico dice che è stata leggittima difesa.

amal ha detto...

werter almeno mentre dicevi questa cosa ti sei levato gli occhiali da sole?

RAMhead ha detto...

Mi sono spaccato dalle risate. Diciamo una bella boccata di ossigeno, prima della riunione che mi sta per cominciare, e che si preannuncia moolto lunga ...

RAMhead