12.5.09

Va' che bellino...


Il mattone che la Dark Horse ha da poco dato alle stampe contenete tutte le storie di Dylan Dog pubblicate in America.
Alcune notarelle:

- la grafica, pur essendo fedelissima a quella dell'edizione italiana, ha subito dei piccoli ritocchi che la rendono più accattivante e attuale.

- 7 albi di Dylan Dog riuniti insieme fanno proprio un bell'effetto e il volume è comunque comodo e leggibile.

- gli americani non si vergognano affatto (e fanno bene) a mettere ben in evidenza quante copie Dylan Dog ha venduto nel mondo (in copertina campeggia la scritta: more than 56 milion copies sold wolrdwide!).

- Groucho (pardon, Felix) è inguardabile senza baffi.

- Mignola gli puoi dare da disegnare qualsiasi cosa... tanto lui disegna sempre Hellboy.

25 commenti:

rae ha detto...

groucho senza baffi?

RRobe ha detto...

Sì, gli hanno cambiato nome (Felix) e ritoccato il volto in tutte le vignette, togliendogli i baffi.

DIFFORME ha detto...

figo!

mignola: l'incapace non sa fare niente, il talentuoso sa fare tutto, il genio una cosa sola

rae ha detto...

Rrobe non è obiettivo con Mignola, si sa da quando diceva che si è messo a disegnare cosi' perchè non era buono a disegnare "normale".

hai mica una scansione di una tavola che son curisoo di vedere groucho senza baffi?

JenaPlissken ha detto...

Sbaglio o Felix è anche calvo oltre che senza baffi? Ricordo di avere visto delle immagini che lo ritraevano cosi'

RRobe ha detto...

Per Jena: no, no: è Groucho solo senza baffi.

per Rae: mica l'ho detto io. Era una affermazione sua.

Per Difforme: dillo a Leonardo.

DIFFORME ha detto...

appunto! leonardo (come artista, non parliamo dello scienziato) è sempre e solo straordinariamente se stesso, non intendo chiaramente per soggetti o media impiegati ma per riconoscibilità di stile e poetica...

RRobe ha detto...

Sì... ma mica disegnava sempre l'uomo vitruviano.

DIFFORME ha detto...

:D ok, sì in effetti sta cover nella composizione è un pò troppo hellboy-style, però cazzo mignola ha raggiunto una sintesi stilistica efficacissima...

Greg ha detto...

invidio a morte chi ancora oggi ha l'opportunità di leggersi le grandi storie di Dylan Dog per la prima volta

RRobe ha detto...

Per Difforme: assolutamente, e chi lo mette in dubbio?
A me piaccino anche un mucchio di sue soluzioni... però dai, è un fatto che disegni sempre la stessa roba e sempre nella stessa maniera.

MarcoS. ha detto...

che storie contiene?

rae ha detto...

rrobe, anche carpenter sostiene che The Fog è un filmetto.

RRobe ha detto...

E infatti lo è.
Un capolavoro di filmetto, ma sempre filmetto resta.

rae ha detto...

vabbhe, mi fai una foto a grouco senza baffi?

Spugna ha detto...

che bel malloppone...
mignola è mignola e non potrebbe essere altro, mi chiedo se a lui manchino le spalle come alle cose che disegna hehe...
se cerchi su google direi che si trova una tavola con groucho senza baffi, forse addirittura dal primo, brrrrr.

Spugna ha detto...

anzi thò...
http://www.ubcfumetti.com/international/dh_dd1-2.gif

Marco ha detto...

Il rifacimento di Mignola della cover di Villa è stupendo.

rae ha detto...

palrando di rifacimenti blasonati,c ercatevi le cover di Dampyr fatte da shley wood

H-BES ha detto...

Sono di cane o di gatto i peli sulla coperta sotto al volume?

Saluti
BES

Giorgio Salati ha detto...

concordo: Groucho senza baffi è terrificante...

sherlock ha detto...

@MarcoS
le storie sono (leggo da una review, traduzione ovvia):
1: Dawn of the Living Dead
2: Johnny Freak
3: Memoirs from the Invisible World
4: The Return of the Monster
5: Morgana
6: After Midnight
7: Zed
Non sono un DDologo ma mi pare una scelta buona, salvo forse che, se non ricordo male, "Morgana" è abbastanza incasinatamente legata alla "continuity" di DD e difficilmente capibile in un volume privo di redazionali che diano un po' di background del personaggio al niubbo anglofono.

XaVoR ha detto...

ahahaha, come darti torto sul fatto di Mignola :D In generale credo sia un onore sapere che un fumetto italiano abbia un riscontro tanto positivo all'estero...

XaVoR ha detto...

ahahaha, come darti torto sul fatto di Mignola :D In generale credo sia un onore sapere che un fumetto italiano abbia un riscontro tanto positivo all'estero...

Garcia ha detto...

non posso più rimansere neglis tates dopo aver trovato ine dicolo lo stesso volume che hai postato. groucho senza baffi..