20.7.09

Bambino muore gettandosi dal quarto piano. La madre sotto accusa per non avergli lanciato i componenti

Quelli della mia generazione si ricorderanno sicuramente di quelle notizie che circolavano quando noi eravamo piccoli e che parlavano di ragazzini che si erano gettati dalla finestra nel tentativo di emulare gli eroi dei cartoni animati giapponesi.
Sono passati parecchi anni ma la storia si ripete:
in Cina, un ragazzo di 14 anni si è messo a bere benzina per emulare Optimus Prime.

A quanto pare, i robottoni giganti hanno una particolare fascinazione sugli imbecilli.

QUI trovate la notizia estesa.

12 commenti:

Simone ha detto...

era la mia notizia preferita insieme a: CADUTA BOMBA SU UN CIMITERO. TUTTI MORTI

Greg ha detto...

ma che sito incredibile ahi linkato!?!?!?!?!?

RRobe ha detto...

Quel blog è una meraviglia.

FABIO MANTOVANI ha detto...

non era jeeg il robot?

spino ha detto...

Va beh, se invece dei film dei Transformers avesse visto quelli di Sasha Grey, sarebbe morto soffocato...

Gli imbecilli non hanno età!

RRobe ha detto...

Sì che era Jeeg, Fabio.
Ma se leggi, il topic parla di Optimus Prime.

Cate ha detto...

"Permanent brain damage". Ma a questo punto non è che ci fosse molto da danneggiare, eh!

FABIO MANTOVANI ha detto...

chiedo venia.

H-BES ha detto...

Ma non penso che il bocchettone della benzina quando optimus è in versione robotica si trovi in mezzo alla testa, fossi stato in quel bambino la pompa della benzina per farmi il pieno me la sarei infilata da un'altra parte.

Saluti
BES

Andrea ha detto...

Certe cose non cambieranno mai. Un esempio,nel medioevo la gente si faceva fregare dai ciarlatani con il gioco delle tre carte - nel 2009 succede esattamente lo stesso con maghi et similia. Cambia il vestito ma il succo rimane sempre quello.
Una volta era Jeeg, oggi Optimus,domani Berlusconzinga.

il decu ha detto...

unbelievable.

Michele ha detto...

Troppo LOL