21.10.09

Sotto la cupola.

E' uscito ieri e ieri l'ho comprato e iniziato a leggere.
E' troppo presto per trarne un giudizio anche perché sono appena all'inizio e si tratta di uno dei più lunghi libri che l'autore del Maine abbia mai scritto (forse è proprio il più lungo), ma l'impressione è che ci troviamo davanti a uno di quei King che lasciano il segno, anche se lo spunto da cui si dipartono le vicende, è tra i più stupidi che si possano pensare (e, oltretutto, è lo stesso del film dei Simpsons).

p.s.
Il titolo originale del libro è Under The Dome.
Il titolo italiano è The Dome.
Io capisco cambiare un titolo per necessità di traduzione... ma perché cambiarlo lasciandolo sempre in inglese?