9.11.09

Cristo era un anoressico!

Pare che il ministro Giovanardi dica pure che Cristo è morto di freddo. Che magrino com'era avrebbe fatto bene a coprirsi, ecchecazzo.
Se non sapete nulla dell'ultima porcata, rifatevi gli occhi QUI.
Io mi chiedo con quale faccia si possano dire certe cose.

25 commenti:

TSUNAMI ha detto...

Eccerto.
Di sicuro è morto perché anoressico...
E io che credevo fossero lividi quelle macchie violacee e invece, pensa te, era fard...
Magari era anche affetto da osteogenesis imperfecta...
Senza parole...

fabio costante ha detto...
Questo commento è stato eliminato dall'autore.
RRobe ha detto...

Piano con gli insulti che create problemi a me.

Ivan Vitolo ha detto...

dice...«In tutto questo certamente la droga ha svolto un ruolo determinante, perché è stata la causa della fragilità di Stefano, anoressico, tossicodipendente e soggetto a crisi di epilessia»

Già, Colpa delle droghe che lo hanno reso debole da nn sopportare le botte, se non si faceva forse aveva il fisico + tosto... nn fa un grinza... ragazzi non drogatevi che se poi gli sbirri vi beccano e vi massacrano di botte nn avrete il fisico per sopravviverne.

Marpo ha detto...

Ho la sensazione che questa sia la logica che gira da quelle parti.La politica fatta come nei bar, sparandola grossa tra i commenti sul campionato e sulle tette della bonazza del momento.
L'alternativa è stare sempre sul generico e non offendere nessuno?

fabio costante ha detto...

Hai ragione Rrobe, cancello il post...resta il disagio per un commento di un uomo delle istituzioni che lascia davvero sbigottiti.

PaoloArmitano ha detto...

Ma ragazzi!! Alfano ha detto che e' solo caduto, quindi e' solo caduto, no? Perche' non credere ad una spiegazione del genere? Chi non si e' mai ridotto cosi' cadendo, almeno una volta nella vita?

Greg ha detto...

vai col paraculismo.

ma l'aspetto più angosciante sarà scoprire LA RAGIONE per cui un trentenne con una manciata di schifezze in tasca debba essere AMMAZZATO di botte in carcere.

Ivan Vitolo ha detto...

@Paolo
tantissime volte, per fortuna nn sono anoressico e sono sopravvissuto.

sraule ha detto...

e anche pinelli è solo scivolato in prossimità di una finestra, lo sanno tutti.

Ivan Vitolo ha detto...

devono smettere di passare la cera nei carceri...dobbiamo fare una petizione... basta con gli sbirri con la cera nella fondina

Fabrizio ha detto...

Aggiungerei che il ragazzo di colore massacrato da vigili improvvisatisi vigilantes, mesi fa, non era affatto tossicodipendente.
Ma l'occhio l'ha perso ugualmente...

maurizio battista ha detto...

Quando ho letto il tuo post, prima ho riso e poi mi sono incazzato. Questa sì che è satira. Sei un grande.

SJ ha detto...
Questo commento è stato eliminato dall'autore.
SJ ha detto...

Curioso di leggere la prima pagina di un certo quotidiano domani mattina

Final Solution ha detto...

che schifo che schifo che schifo che schifo
vomito vomito vomito vomito

sergej ha detto...

ragazzi, ma di che vi meravigliate?
si sa che i deportati ad auschwitz mica sono morti di fame: è che non avevano appetito.
e i prigionieri nei gulag? mingherlini com'erano, non sopportavano il freddo.
e quelli macellati in ruanda nel 1994, se solo avessero avuto i riflessi più pronti, li avrebbero scansati, quei colpi di machete... ah, quando uno ha la testa tra le nuvole... (ed è pure negro).
e quei coglioni di pellerossa, che bisogno avevano di costruire i loro villaggi proprio dove caricavano i soldati a cavallo?
e i negri impiccati e bruciati dal KKK? potevano pure sbiancarsela la faccia, o no?

Luigi Siviero ha detto...

Giovanardi e quelle merde del pdl sono dei casi patologici.

Mi fa incazzare ancora di più la "normalità" di Repubblica:
http://www.repubblica.it/2009/11/sezioni/cronaca/morte-cucchi-2/supertestimone/supertestimone.html
"l'aggressione al trentunenne arrestato sano, con pochi grammi di droga". Fa un bell'effetto, due righe più sotto, la dichiarazione di Giovanardi: "Era in carcere perché tossicodipendente e spacciatore abituale"

Era solo marijuana!

Greg ha detto...

ma perchè cazzo lo hanno ammazzato, PERCHE'?

è una cosa senza senso.

l'idea che venga fatto fuori uno qualsiasi "del giro che conta" , o anche un semplice "ingranaggio", per un regolamento di conti oppure un fatto personale non mi lascia così sconcertato.

kingsimon ha detto...

purtoppo temo che non ci sia nessun giro che conta o ingrannagio , semplicemente , sti sbirri havevao voglia di fare i cazzoni , uno schiaffo , un calcio in culo , lui avra' detto qualcosa in sua difesa e allora l'orgoglio virile della divisa se' fatto sentire , e giu' mazzate , " coglione , drogato dimmerda , cel'haim piccolo , adesso ti spacchiamo il culo , " e tutto il resto del capionario , dei " veriuomini"..........a sto giro gli e' andata di sfiga che c'e' rimasto........tutto qui , tutto oribilmente , inutilmente , desolantemente qui.........

Fabio... ha detto...

E i desaparecidos li portavano sull'aereo poi dicevano: è una bella giornata, andate fuori un po' a giocare...

Ah no questa qualcuno l'ha detta sul serio... ^__^

Design270 ha detto...

In piazza Manin, alla Diaz, in corso Sardegna, in piazza Alimonda e a Marassi eravamo tutti dei sovversivi.
Quando un onorevole diventa disonorevole che cosa si fa?

spino ha detto...

Non ti ho ancora sentito dire nulla riguardo il Maometto pedofilo della Santanchè (no, non la Cortellesi, proprio quella vera!)

RRobe ha detto...

Ma come la vuoi commentare una stupidata simile?

spino ha detto...

beh, secondo me siamo sullo stesso livello di giovanardi, eh?