1.12.09

Che a essere rapida lo è stata. E' solo che io sono una testa di cavolo.

Mettiamolo così: nel corso degli anni, sono diventato abbastanza amico dei dottori che mi hanno in cura. E' per questo che, per esempio, quando capita un'emergenza, succede che mi facciano bruciare qualche tappa del normale decorso ospedaliero.
In sostanza, le cose sono andate così:
sono entrato sabato sera. Dal pronto soccorso sono passato direttamente in sala endoscopica e, nell'arco di un'oretta mi hanno anestitizzato e hanno fatto quello che dovevano fare. Visto che sono amici si sono pure divertiti a farmi foto improbabili mentre dormivo (maledetti).
La mattina di domenica, fidandosi delle mie capacità di valutazione, mi hanno chiesto se mi sentivo bene e se me ne volevo andare a casa e io ho risposto "Certo che sì!", tutto felice di battere il mio record di soggiorno breve in ospedale.
Grosso sbaglio.
Perché di solito, in ospedale ci resto almeno un paio di giorni, in cui smaltisco l'anestesia, mi sorbisco una cura di antibiotici in vena, e vengo idratato con le soluzioni saline. A casa non è la stessa roba. In sostanza, invece di aver accorciato i tempi di recupero, li ho allungati di parecchio.
Oggi mi sento come uno straccio che è stato usato per pulire il pavimento di un locale di biker dove c'è stata una festa, una rissa e un omicidio. Che è un'esperienza interessante, non lo metto in dubbio, ma poco piacevole.
Comunque sia, oggi va meglio di ieri, e mi tocca pazientare.

16 commenti:

Ketty Formaggio ha detto...

Un abbraccio virtuale e uno "Stai su!!" alla maniera del ruggito del coniglio. ^__^

RRobe ha detto...

Grazie!

fabio costante ha detto...

Bentornato!

• emmeics • ha detto...

capoccione... <3

[mr.beast] ha detto...

Anche tu però... Ok le "belle esperienze" ma che cavolo! (concordo con la Marxia di cui sopra) :-P

Greg ha detto...

"Oggi mi sento come uno straccio che è stato usato per pulire il pavimento di un locale di biker dove c'è stata una festa, una rissa e un omicidio"

AH AH AH AH AH AH

lo dicevo io che ti tornava l'ispirazione :)

francesco ha detto...

ero decisamente in pensiero.

bentornato RRobe

Diego Cajelli ha detto...

Mi ricordo un locale di biker...
Sulla festa non sono sicuro.
Sul quasi omicidio sì, però!
Uelcam bech.

Bapho aka Davide Costa ha detto...

a volte sei un po' una testina di cazzo :asd:

preacher ha detto...

così ora puoi leggere con calma i progetti che ti hanno inviato... :-D

Riccardo Torti ha detto...

felice di saperti a casa... mi presenti Marcheselli?

qtil ha detto...

azz, non t'invidio per niente!
bhè, riposati e riprenditi alla grande!!!!

Lui ha detto...

Sono davvero contento di sentire che stai meglio. Bentornato.

Kadija ha detto...

Mi spiace tanto...Cerca di riprenderti per benino, e di non fare più la testa di cavolo.
Buona convalescenza.
Un bacio,Francesca
(Narnia,Lucca,la pupetta che non capice nulla,quella che non esiste..non so come farti capire chi sono senza esplicitare fidanzati e annessi,non mi viene in mente altro!)

Fabraxas ha detto...

Buona ripresa, per tutto. ^_^

Eddie ha detto...

ti auguro di rimetterti presto allora ^^ e di tornare a lavoro! eheh