13.1.10

Alla fine arriva Mauro.

"Ciao, Roberto, il mio blog è quasi pronto"
"Hai poi deciso come chiamarlo?"
"Sì, sei pronto?"
"Sono nato pronto."
"Almeno un minuto insieme".
"..."
"Allora?"
"Fantastico. Sembra il blog di Moccia. Abbreviato tutti lo chiameranno AMI".
"Androide Paranoico?"
"Bellissimo se hai quindici anni e hai appena finito di leggere la Guida Galattica per gli Autostoppisti".
"Straziami Ma di Baci Saziami? Gelato al Limone? Piccolo Pippo Cucciolo Eroico? La Lingua Batte Dove il Clito Ride?"
"L'ultimo non era male..."
"Vabbè, sei inutile".
"E' un lavoro difficile, ma qualcuno deve pur farlo".
"Non ti stavo cercando".
"Che fai, rinneghi la nostra amicizia?"
"No, come titolo".
"E' da sensibilone".
"Io sono sensibilone!"
"Contento tu..."


Mauro Uzzeo (regista in forza alla Rainbow, sceneggiatore, socio, amico) si è aperto un blog.
E ha recensito Avatar. L'infame.