13.1.10

The boys are back in town...



Volevate saperne di più?
Adesso potete saperne di più.

QUI e QUI.

31 commenti:

Mattia ha detto...

investiremo ancora il nostro denaro per il nostro puro e totale godimento...

jelem ha detto...

Bene

il Dono di Ture ha detto...

ok, tutto bellissimo, ma..
non ho capito!
non continuerà dal numero 77?
o 76?

potresti spiegarmi come se avessi 2 anni?

Greg ha detto...

i cambi di fronte dell' Auèuìura arricchiscono la già incomprensibile fenomenologia dell'industria editoriale italiana

PaoloArmitano ha detto...

Figo, una bella notizia.

ViewtifulMax ha detto...

Ottimo, un 2010 all'insegna delle attese ;)

[mr.beast] ha detto...

YES! :-D

RRobe ha detto...

Per Greg: mica tanto.
L'Eura è andata in liquidazione. Alcuni vecchi dipendenti ne hanno rilevato alcune parti e hanno fondato una casa editrice nuova.

Greg ha detto...

quindi non si tratta di un cambio di nome come era stato dichiarato qualche settimana fa.
è proprio un'altro organo imprenditoriale, per fortuna in mano a gente del settore e non a manager tuttologi.

Greg ha detto...

e comunque, qui si esulta

GuidO ha detto...

festa grande!!! :)
ma rimarrà la struttura iniziata con la quarta stagione?

RICCARDO ha detto...

Se non mi sbaglio... Buon compleanno mucchio.

r

fabio costante ha detto...

Bella notizia!

e torneremo a leggerci JD!

Bapho aka Davide Costa ha detto...

Le copertine saranno di Carnevale?

Spugna ha detto...

ho dovuto festeggiare in qualche modo.
http://spugnainprogress.blogspot.com/2010/01/il-ritorno-del-monoteismo.html

Luca ha detto...

mai letto John Doe (solo un numero a dire il vero - cercherò di recuperare-) ma sono contento lo stesso della bella notizia.
Ora, domandina:
i tuoi rapporti con la Bonelli cambieranno? Nell'incontro dylaniato di Lucca ti hanno presentato come nuova punta di diamante nella squadra degli sceneggiatori... e adesso? in panca o a mezzo servizio?

Guido ha detto...

grande!

Dario ha detto...

Insomma, tutto deve cambiare perché tutto resti uguale.

Luigi Serra ha detto...

Congratulazioni!

nun70 ha detto...

Complimenti...spero che john non venga stravolto in quello che era il suo spirito originario...

Eddie ha detto...

complimenti, un motivo in più per continuare il mio avvicinamento al fumetto made in Italy

p.s.pure Thin Lizzy!! ** riuscirò a trovare un campo di cui non te ne intendi? xD

Jenny ha detto...

RRobe, pensi che verrà ripresa anche la riedizione in volumetti delle vecchie e nuove storie di "Trapassati Inc."?

-harlock- ha detto...

Ué, su Radio 3 stanno parlando di Mater Morbi!
E stanno facendo un'analisi della madonna...
(scusa l'OT)

-harlock- ha detto...

Sei uno dei "più talentuosi discepoli di Tiziano Sclavi", sappilo...:)

Simone Longarini ha detto...

E a questo punto la richiesta diviene esplicita: Voglio di nuovo Dall'Oglio su JD!!!

hill8989 ha detto...

caro rob questo commento non c entra niente con il post ma volevo essere sicuro che lo leggessi.
A pag 16 del numero odierno(14/01/2010) del Fatto quotidiano c' un articolo su Mater morbi.Buona lettura.

JoeClay

Dario ha detto...

Ahahahah, ma l'articolo de "Il fatto", oltre che contenere delle sviste sulla storia, mi sembra la strumentalizzi a fini dichiaratamente pro-eutanasia. Non so quanto questo possa essere lusinghiero.

Comunque, un Dylan che torna a far cronaca dovevo proprio vederlo!

Dario ha detto...

...che poi la versione originale del giuramento di Ippocrate, quella del 430 a.C., recita anche:

"Non somministrerò ad alcuno, neppure se richiesto, un farmaco mortale, né suggerirò un tale consiglio; similmente a nessuna donna io darò un medicinale abortivo."

Quindi!

Fabrizio ha detto...

Noooo! Proprio adesso che me n'ero fatto una ragione!! :P

hill8989 ha detto...

Non so se sia o meno lusinghiero questo lo decide rob.E' comunque rassegna giornalistica!


JoeClay

forst ha detto...

Finalmente una ottima notizia.