29.1.10

Non sto ridendo CON te.

Ma quanto è patetico vedere quelli che si aprono da soli una pagina di fan di Facebook e poi ti mandano l'invito ad aderire?
Il messaggio "Pinco è diventato fan di Pinco Pallino su Facebook e ti consiglia di diventarlo anche tu" è il monumento alla sfiga degli anni zero.

Ma se proprio ci tenete ad avere una pagina del genere... ma non potete chiedere a un amico, a una fidanzata/fidanzato, alla mamma, di aprirla per voi?

18 commenti:

sraule ha detto...

mi togli le parole di bocca. ma non è solo patetico, è anche una rottura di palle.

Luigi Bernardi ha detto...

che scivolata...
lo stesso discorso l'aveva già fatto Interdonato.
sarebbe molto più patetico utilizzare l'amico, invece.
facebook permette a ognuno di assumersi le proprie responsabilità: io apro le pagine che mi pare e invito a diventare fan. è un gioco e gioco come mi pare, a faccia scoperta. mi pare tutto fuorché patetico.

RRobe ha detto...

Hai aperto una pagina, uh?

Avion ha detto...

Io una fan page ce l'ho, aperta da una mia amica tempo fa. Io non sono iscritto perché non sono fan di me stesso.

Avion ha detto...

Sono andato a rivederla, ho anche un paio di fan che non ho idea di chi siano. Mah.

Tetsuya ha detto...

Io l'avevo aperta tempo immemore fa (quando i layout erano diversi dai profili normali) a scopo di usarla solo per i disegni e per sperimentarne un po' le possibilita'. Poi alla fine la uso cosi' poco che magari ha piu' senso fare un secondo profilo anziche' una pagina.
Boh, patetico non mi sono mai sentito comunque, e' uno strumento che volevo sperimentare:)

Greg ha detto...

io ho aperto ieri un gurppo anti mac.
che bello

Fabio D'Auria ha detto...

Di inviti me ne arrivano di continuo anche a me, sia di sconosciuti che di autori di tutto rispetto (ciao Luigi).
E proprio perchè lo fanno anche autori che stimo (parlo anche di disegnatori "grossi" della Marvel) non lo trovo patetico ma uhmf... Boh...
Fastidioso, anche perchè chi se la crea lo fa per promuovere o comunque diffondere le proprie cose, ma se io voglio seguirti ti vengo a cercare.

Il più corretto è stato Adi Granov, ha creato la pagina "art" e l'ha postata sulla sua bacheca (senza spedire inviti) dicendo che da quel momento diventava la pagina di riferimento per i fans volendo che la sua personale tornasse ad essere appunto "personale" e non piena di "wow che figo che sei come disegni bene".

I più odiosi sono quelli che continuano a mandarti l'invito anche dopo 3/4 rifiuti...

Ho deciso che al 4° invito identico dal "fregancazzo" qualsiasi lo cancello dalle amicizie...

Luigi Siviero ha detto...

E' come aprirsi un blog. Che male c'è?

RRobe ha detto...

Non mi pare proprio la stessa cosa.
Un blog non è "la pagina dei fan di me stesso".
Eddai.

V.O.C. ha detto...

Ma porcomondo quanto sono d'accordo!!! E insistono, tu li ignori e continuano... :D

V.O.C. ha detto...

Quando lo fa un grosso autore, lo accetto di più e penso, magari, che lo faccia per separare il lavoro dalla vita privata (vedi Granov come detto da Fabio). Ma quando lo fa il semi-sconociuto o lo sconosciuto sono d'accordo con RRobe, è di una tristezza unica. :D

M

Nubetossica ha detto...

La gabola sarebbe che il tizio avesse chiesto ad un omonimo di aprirli la fanpage. Ma di gente così furba Facebook ne è sprovvista...

Gio' ha detto...

Oddio mio fratello e sua moglie l'hanno fatto circa due settimane fa e gli ho dato 10 secondi per cancellarla.

Uno perchè me ne vergognerei quasi come un ladro e due perchè penso subito a quelli che direbbero "l'ha aperta suo fratello ma c'è di sicuro lui dietro" doppia, triplice vergogna...magari non c'è nulla di male però vabbè...

Fabrizio ha detto...

Straquoto.
Almeno Adi Granov è Adi Granov...

Odio a morte quelli che perseverano a mandarmi le adesioni.

Armaduk ha detto...

Facebook ha stravolto sia il concetto di "amico" che quello di "fan". E, sì, farsi da soli la fan page è patetico. Indipendentemente dalla grandezza dell'autore. Sarebbe patetico anche se lo facesse Moore.

Lowfi ha detto...

Una certa tristezza me la danno anche quelli che ti invitano a diventare fan di un gruppo/locale/iniziativa, che sta a mille km di distanza, e si incazzano se rifiuti perchè non sei interessato

Lo'oris ha detto...

è patetico uguale sia se te lo fai te sia se te lo fai fare.

l'unica è se te lo fanno senza che tu lo chieda.